3 tecniche non convenzionali per aumentare i lettori via feed

Nella mia costante ricerca di lettori via feed ho voluto sperimentare diverse tecniche, alcune delle quali hanno dato ottimi risultati. Voglio condividere con voi 3 tecniche che non ho visto usare molto ma che stanno funzionando abbastanza bene (nelle ultime settimane ho avuto due picchi di iscrizione del 18 e del 20 per cento). Vediamole insieme:

  • Sostituire la frase finale con un banner:
    Ho creato un piccolo banner di 500×50 che è linkato alla sottoscrizione via feed. Questo banner appare alla fine di ogni articolo. Prima usavo una frase per invitare i lettori ad abbonarsi ma il banner attira l’attenzione più facilmente. Se volete potete copiare il mio banner e usarlo nel vostro blog, come già hanno fatto (chiedendo permesso) Samuele Silva e Alessia. E’ buona pratica cambiare la grafica del banner ogni tanto, per non abituare il lettori alla sua visione e renderlo quindi meno efficace.
  • Creare una serie e invitare i lettori a non perdere i prossimi capitoli:
    Nei post della serie”Versus” ho invitato direttamente nel post i lettori ad abbonarsi al feed per non perdere le seguenti interviste. Questa tecnica si può usare solo a patto di avere un filone di post molto simili. Nei post di quel filone potete usare una frase del tipo:”Questo articolo fa parte di una serie. Se non volete perdere i prossimi capitoli abbonatevi al feed RSS”. Linkate le parole feed RSS con il vostro indirizzo feed . Non scrivete la frase alla fine del post! Perderebbe efficacia per via del banner che invita a fare la stessa cosa. Mettete la frase nell’introduzione, all’inizio, per un ritorno migliore.
  • Usare il plug-in Link-a-dink:
    Trovo questo plug-in estremamente utile. Permette di sostituire automaticamente parole del post con qualsiasi cosa voi vogliate. Accetta anche i tag per cui potete sostituire una parola con un link. Io ho scelto di linkare le parole “feed” e “RSS” al mio indirizzo di feed. Ogni volta che scriverò una di quelle 2 parole, il plug in aggiungerà il link in maniera automatica. I possibili utilizzi del plug-in sono molteplici. Pensate ai link dei programmi affiliati: Non dovete ricordarvi i vostri codici e linkarli a mano, dateli in pasto al plug-in e starete sicuri di non sbagliarvi, né dimenticarne qualcuno. Oppure se avete frasi lunghe che scrivete ripetutamente potete scegliere una parola chiave e il link si occuperà di cambiarla per la frase, facendovi risparmiare del prezioso tempo. Ancora, ho pensato che si potrebbero sponsorizzare alcune parole. Per esempio linkare la parola “soldi” a un sito web su come guadagnare online, facendoci pagare i link.

Se come me tenete molto ai vostri lettori via feed RSS, vi consiglio di provare queste tecniche che esulano dalle solite trovate in rete e vedere se hanno lo stesso effetto che ho riscontrato io. Se ne avete escogitate altre vi invito a condividerle con i lettori nei commenti.

Aggiornamento (05/02/08): Se volete saperne di più l’impareggiabile Darren Rowse di Problogger.net è uscito oggi (dall’alto dei suoi 41.000 lettori via feed) con il primo articolo di una serie su come aumentare gli abbonati. La prima lezione ricalca più o meno il punto 2 di questo post. Sono stato copiato da Darren Rowse 😉

feedrss.gif

24 Comments
  1. Reply
    ...Lord Zarcon 03/02/2008 at 19:14

    allora.. chiedo il permesso e quasi quasi lo prendo anche io il bannerino che è davvero molto molto carino.

    L’email di alessia era filoguidata… da me! 😀

  2. Reply
    camomillAle 03/02/2008 at 19:17

    Ci son riuscitaaaaaaaaaaa..che bello come son felice..GRAZIE GRAZIE…Sei stato gentilissimo..hihiihi mo ti dedico il mio prossimo post..hihi

    @Lord spione..prrrrr

  3. […] è stato il turno di un bannerino FAVOLOSO..che ho visto su un blog che vi consiglio–Come guadagnare con un blog–, in quanto non da […]

  4. Reply
    Vale 03/02/2008 at 23:30

    grandi idee 🙂 le infilerò alla prossima versione del mio tema!

  5. Reply
    carola 04/02/2008 at 09:11

    Scusa ma cosa è un il plug-in Link-a-dink, come si fa?
    ciaoo

  6. Reply
    FabioG3 04/02/2008 at 09:21

    @Carola: Ooops, mi è sfuggito il link. Ora se clicchi su “Link-a-dink” vai alla pagina dove puoi scaricarlo. Funziona allo stesso modo che tutti gli altri plug-in per WordPress. Hai WordPress, vero? Sennò non puoi usarlo….

  7. Reply
    axel 04/02/2008 at 13:52

    Grazie per i consigli, torneranno molto utili!

    Peccato solo che Link-a-dink sia disponibile solo per chi ha WordPress…

    Ciao

  8. Reply
    Carola 04/02/2008 at 17:21

    Grazie, purtroppo non ho word press,
    un mio amico vorrebbe istallarlo ma non sembra facile .

  9. Reply
    FabioG3 04/02/2008 at 18:11

    @Carola: E’ facilissimo invece. Alcuni hoster (non ricordo quali ora, se qualcuno lo sa lo dica qui per favore) ti permettono di installarlo con un solo click tramite la opzione Fantastico. Io non avevo grandi conoscenze di WordPress (per non dire nulle) ma grazie ai tutorial in rete sono riuscito ad installarlo e, ti dirò di più, ho fatto un tutorial io per principianti spiegato con foto e testo molto semplice. Lo trovi in alto a destra: “Come installare WordPress”, con quello non puoi sbagliare, massimo ci vogliono 15 minuti, a dire tanto…

  10. Reply
    il Blog che Ti insegna a Guadagnare 05/02/2008 at 14:14

    Ciao Fabio,

    da quando hai messo il banner per l’iscrizione ai feed, hai notato un aumento consistente degli iscritti ai feed?

  11. Reply
    FabioG3 05/02/2008 at 15:25

    Ciao Michele,

    Ho iniziato a usare le 3 tecniche descritte insieme e ho notato un buon aumento degli iscritti. Inoltre penso che scrivere articoli sui feed invogli i lettori a iscriversi.

  12. Reply
    il Blog che Ti insegna a Guadagnare 06/02/2008 at 22:06

    Mi è venuta un idea al volo:
    potresti crare una decina di banner per i feed da far scaricare liberamente. Questa pagina sarebbe utile a tutti i blogger e ti farebbe molta link baiting.

  13. Reply
    FabioG3 06/02/2008 at 22:29

    Non è male… Magari mi ci metto questo fine settimana.

  14. Reply
    Generazione Internet 07/02/2008 at 17:45

    Articolo veramente interessante, come gran parte del blog. Penso utilizzerò anch’io un bannerino per i feed RSS, lo trovo più efficace della frasetta con il link, grazie per l’idea.
    Se posso, vorrei consigliarti invece un plugin per i commenti, ovvero Subscribe to Comments: è davvero utile per i lettori che vogliono seguire una particolare discussione, come questa, via email. 🙂

    Ecco il link per maggiori info e download:

    Subscribe to comments Plugin

    Buon proseguimento!

  15. Reply
    Generazione Internet 07/02/2008 at 17:50

    Dimenticavo… utilizzare il plugin Lik-a-Dink può essere utile ma a volte crea delle incomprensioni: nel caso scrivessi un articolo e volessi segnalare i feed RSS di un altro blog, il plugin li sostituisce direttamente con quelli del mio blog…e finirei per dare un’informazione errata.
    Rimane comunque una buona idea, seppure non bisogna mai dimenticare le parole che il plugin andrà a sostituire… (riflessione personale: è difficile trovare un sinonimo di Feed RSS…) ^_^

  16. Reply
    FabioG3 07/02/2008 at 18:14

    Mi trovo perfettamente d’accordo sul “Subscribe to comments”, infatti stavo pensando installare il plug in perché noto commenti a articoli anche abbastanza vecchi. Non avevo pensato ai feed di un altro blog (e nemmeno mai linkato)… Comunque le tecniche vanno cambiate ogni tanto, per ridestare l’attenzione, non è detto che non smetta di linkare “feed RSS”…

  17. Reply
    FabioG3 07/02/2008 at 18:26

    Attivato il plug-in… 🙂

  18. Reply
    Generazione Internet 07/02/2008 at 21:10

    Certo, erano solamente considerazioni a carattere generale: ovviamente dipende dall’utilizzo delle parole “Feed RSS” nel proprio blog.
    Ottima la scelta di installare il plugin “Subscribe to comments”, penso sia un “must” per WordPress. Buon proseguimento!

  19. Reply
    DadoBonsai 25/04/2008 at 11:36

    Ti ho rubato il banner, vediamo se aumentano un pochettino le visite

  20. Reply
    DadoBonsai 25/04/2008 at 11:36

    *gli iscritti al feed

  21. Reply
    FabioG3 25/04/2008 at 12:58

    @DadoBonsai: Hai letto questo post sui feed RSS?

  22. […] 3 tecniche non convenzionali per aumentare i lettori via feed (Da subito l’idea che il lettore leggerà qualcosa poco conosciuto) Perché Giovane Blogger non blogga più (Suscita curiosità su chi sia Giovane Blogger) Il post definitivo su come aumentare i lettori via feed RSS (qui la parola definitivo da l’idea di post molto completo e utile) Ti credi un TopBlogger? No, sei uno sfigato (Sicuramente un post differente dai soliti) 4 modi per riscattare il vostro blog dall’abisso (Mettendo in chiaro che è un post per migliorare il blog suscita curiosità cosa sia l'”abisso” del titolo) […]

  23. Reply
    Gianni 10/11/2008 at 15:01

    Complimenti per l’articolo e per il blog. Io ho un sito ed un blog ma via feed ho sempre avuto poca gente, al contrario ho un buon ritorno via google..prenderò spunto dai tuoi consigli.. ciao

  24. Reply
    rolla 29/05/2009 at 15:35

    Chiedo il permesso per il banner… ‘azzie!

Leave a reply