5 cose sui blog che ho imparato da Indiana Jones

indyheader.jpg
Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo è ormai in tutti i cinema per la felicità dei patiti delle avventure del professore più cool che ci sia. E come mi succede spesso la mia mente di blogger ha iniziato a vedere delle analogie tra Indy e il blog. Chiamatela deformazione professionale… Eccole di seguito:

  • Azione, azione, azione:
    indyazi.jpg
    I film di Indiana Jones sono il massimo dell’azione e tutti i film di detective e investigazioni passano in secondo piano. Non c’è un attimo di pausa. Il vostro blog dovrebbe essere lo stesso, sempre aggiornato con contenuti di qualità e sempre attivo. Non c’è nulla di peggio che entrare in un blog e vedere “Ultimo aggiornamento: Agosto 2007″…
  • Buoni e cattivi:
    becindy.jpg
    Nei film i buoni sono buonissimi, i cattivi supercattivi e alla fine i buoni vincono sempre. È tutto scontato e assolutamente come tutti si aspettino che sia. Imitatelo nel blog mettendo le cose dove i lettori si aspettino che siano. Il menù in alto, il blogroll nella sidebar o nel footer, l’icona feed in un angolo e il form per la mail appena sotto. Ciò faciliterà molto la navigazione del lettore nel blog, migliorando la qualità della sua visita. Non seguite questa regola solo per gli annunci che dovrebbbero essere proprio dove non ce lo si aspetta e destabilizzare il lettore per un momento.
  • Indy è ormai una marca:
    marcajones.jpg
    Il film avrebbe potuto chiamarsi “Indiana Jones IV” e nessuno avrebbe avuto da ridire nulla. Il professor Jones è ormai una “marca”. È un personaggio talmente ben caratterizzato e famoso che si riconosce a prima vista (tattaratta-tattaraaaaa!), che qualsiasi cosa legata a lui si converte in successo. Se riuscite a convertire il vostro blog (o meglio, voi stessi) in marca, le porte del cielo dei blogger si apriranno per voi.
  • Piace a tutti:
    allindianajones.jpg
    Indy deve il suo successo in parte perché è un film per tutti che piace a tutti. Bambini e adulti, uomini e donne. Non dico che quando scrivete dovete piacere assolutamente a tutti come il professor Jones, ma almeno cercate di scrivere per tutti. Se scrivete articoli troppo basici escluderete i blogger smaliziati che già sapranno quello che scrivete, se ne scriverete di troppo tecnici starete escludendo i newbies che non capiranno i tecnicismi. Alternate gli articoli o scrivete articoli utili per tutte le categorie e potrete contare su un numero di lettori più ampio possibile.
  • Avventura con un pizzico di humor:
    jones3.jpg
    Indiana Jones è un film d’azione e avventura. Chi va al cinema a vederlo non incontrerà sorprese e uscirà dal cinema soddisfatto almeno dal genere del film. Tematizzate il blog, che sia chiaro di cosa tratta. Può andar bene uscire di tema di quando in quando (il pizzico di humor del film), ma se avete un tema preciso sarà più facile fidelizzare i lettori e chi verrà a visitarvi una volta tornerà a farlo, sapendo di cosa scrivete.

Trovate queste analogie pertinenti? Ve ne vengono i mente altre?

E se vi piacciono questo tipo di post date un’occhiata a:
6 cose sui blog che ho imparato da Paris Hilton
5 cose sul blog che ho imparato da Ugly Betty
5 cose sui blog che ho imparato da Babbo Natale
5 cose sui blog che ho imparato da una focaccia

9 Comments
  1. Reply
    Anel 30/05/2008 at 15:30

    Madonna che fantasia che hai 😀 mi trovi daccordo su tutto 😀

  2. Reply
    Paoloo 30/05/2008 at 17:50

    Complimenti per le idee… cmq il link a paris hilton è sbagliato… 🙁

  3. Reply
    Gerardo geweb.org 30/05/2008 at 20:09

    Questo post è fantastico sembra di derivazione molto pnl e questo mi piace .

    Complimenti a chi lo ha scritto ( Fabio oppure qualcun’ altro ? ).

    Ciao e alla prossima ….

  4. Reply
    samuel 30/05/2008 at 20:51

    si bellissimo post avrei voluto pensarlo io 😀

  5. Reply
    FabioG3 30/05/2008 at 21:08

    Grazie!

    @Gerardo: È mio come il 99% dei post d questo blog

    @Paolo: Ops, corretto. Grazie per la info.

  6. Reply
    Raffaele Ciruolo 31/05/2008 at 11:40

    Ho appena visto l’ultimo Indiana Jones e trovo molto originale l’idea di abbinarlo al blog!

  7. Reply
    sagremor78 31/05/2008 at 14:16

    Mi associo ai compimenti di chi mi ha preceduto.
    Davvero un ottimo post. Originale e fa anche riflettere.

    Vedo che a fantasia sei messo bene… 😀

  8. Reply
    Massimo Prete 01/06/2008 at 04:09

    Bellissimo Post! Davvero creativo e fantasioso!
    Bello anche il film!

  9. Reply
    Web Agency Chieti 02/06/2008 at 12:30

    Devo dire che hai saputo associare veramente bene il surreale del film con la realtà quotidiana dei blogger e delle lor avventure (giusto per rimanere in tema).

Leave a reply