Quando è meglio postare?

Per rispondere alla domanda del titolo, bisogna farsene un’altra: “Quando leggono il blog i lettori”?

Ci sono vari momenti lungo l’arco della giornata: molti lettori navigano dall’ufficio e i momenti in cui si ha più calma, per poter collegarsi al proprio feed reader o fare il giro dei blog nei preferiti, sono appena arrivati al lavoro o nella pausa caffè. Può quindi essere una buona abitudine pubblicare i post nella notte, per dargli il tempo di apparire nel feed reader e poter essere usufruiti in questo modo dai lettori. Se postate una volta al giorno questa è la migliore opzione, per poter offrire il post ai lettori durante tutta la giornata.

Il secondo momento in ordine cronologico è all’ora di pranzo e nelle ore immediatamente successive. Negli uffici c’è una seconda pausa e chi studia ritorna a casa. Se postate due articoli è una buona idea postare il secondo in questa fascia oraria.

Se invece postate tre o più articoli al giorno è meglio distribuire gli articoli lungo l’arco della giornata, anche se, quando postate una notizia importante appena arrivata, fatelo immediatamente e senza indugi.

E in quanto ai giorni della settimana?

Il lunedì è il giorno classico per postare, ma attenzione perché è un’arma a doppio taglio: vista la mole di post pubblicati i lettori dedicheranno meno tempo per ogni post. Forse converrebbe aspettare il martedì o postare più tardi del solito per dar tempo ai lettori di smaltire i primi post.

Uno dei giorni in cui c’è più affluenza dagli abbonati ai feed è il venerdì. Ciò è dovuto al fatto che molte persone si collegano solo dall’ufficio e vogliono “evadere” tutti i post prima del fine settimana. Il weekend infatti è il momento della settimana in cui ci sono meno visite.

Ho però notato che i miei post del sabato e della domenica sono molto visitati (il secondo post più visto di tutti i tempi in un giorno solo è stato pubblicato una domenica) e questo fatto mi porta a una domanda che mi ronza in testa da quando ho deciso di scrivere questo articolo: è veramente importante l’ora in cui si posta? Perdiamo lettori se non postiamo nell’ora in cui non se lo aspettano? Voglio dire, se invece di pubblicare un post nella notte per la mattina dopo, lo pubblico alle otto di sera, pregiudico qualcosa o qualcuno? Se un lettore è abituato a leggerlo alle nove del mattino continuerà a leggerlo a quell’ora, chi invece è collegato alle otto, lo leggerà prima. La sostanza non cambia, i lettori sono sempre gli stessi e per questo non credo che bisognerebbe postare a orari prestabiliti, almeno non credo che ci siano vantaggi sostanziali nel farlo.

Voi come vi comportate? Postate nelle ore in cui credete che ci sia più affluenza? Vedete dei vantaggi nel postare nelle ore più strategiche? Vi aspetto nei commenti con le vostre esperienze.

10 Comments
  1. Reply
    effeci 16/07/2008 at 09:26

    Argomento interessante, ma credo che come sempre dipenda molto dal tipo di blog, dal tema trattato. Se il blog è strettamente legato all’attualità, quindi a un qualcosa sempre in evoluzione, non possono esserci orari ma occorre stare per quanto è possibile al passo con le notizie, come dici nel post.

    In genere, però, nei weekend c’è un calo dei lettori fedeli, ma salgono i lettori saltuari, magari provenienti dai motori.

    Secondo me, se è possibile, meglio postare durante gli orari d’ufficio.

  2. Reply
    Raffaele Ciruolo 16/07/2008 at 09:37

    Io credo che l’orario non sia tanto importante, per cui posto come capita.

  3. Reply
    Gerardo geweb.org 16/07/2008 at 10:19

    Non sottovalutate i lettori che utilizzano internet tra le 6 am e le 8 am.

    Nei miei siti di ecommerce il 15% acquista in quell’ orario.

    meditate…..

    Scrivete post il piu’ tardi possibile per il giorno dopo…..

    Il sito sembra subito aggiornato e sfruttate il massimo dei lettori disponibili…

    meditate…..

  4. Reply
    Alessandro Cosimetti 18/07/2008 at 00:46

    Io sono come Raffaele, posto senza un orario preciso e soprattutto in funzione della mia vena ispiratrice! 🙂

    Alessandro

  5. Reply
    Mirko D'Isidoro 18/07/2008 at 10:11

    Posto un solo articolo al giorno (a parte la domenica ed il lunedi, ultimamente salto anche il sabato) la sera, per le 7 della mattina seguente.

    Sto effettuando dei test prorpio in questi ultimi giorni postando più in tarda mattinata.

    Nel mio caso le ore di maggior afflusso vanno ad ondate, divise tra mattino (verso le 11 l’orario migliore), pomeriggio (dalle 16 alle 18) e sera (dalle 21 alle 23 circa).

    Non ho notato miglioramenti derivati da questo tipo di tecnica, comunque pubblicando solo un articolo al giorno, credo che sarebbe logico postare la mattina presto per non perdere tutti i lettori della giornata.
    Questa è la mia esperienza, che ovviamente varia da blog a blog ;).

    Ovviamente concordo con te che se un articolo è ben scritto, verrà linkato in rete, avrà un suo successo e sarà visitato molto anche dopo la sua pubblicazione.
    Quindi la qualità rimane il fattore centrale, tutto il resto è una pura forma di test o poco più. ;).

  6. Reply
    Gerardo geweb.org 18/07/2008 at 12:22

    Mirko complimenti hai scritto un post bellissimo.

    Complimenti sinceri .

  7. Reply
    Mirko D'Isidoro 18/07/2008 at 12:25

    @Gerardo: troppo buono ;). Visto che ti è piaciuto il mio commento, ti invito a passare su blographik ed iscriverti alla newsletter o al feed. A presto.

  8. Reply
    FabioG3 18/07/2008 at 12:34

    Vi invito anche io ad abbonarvi al Blographik, trovo sia molto interessante sia in contenuti che in grafica.

  9. Reply
    Mirko D'Isidoro 18/07/2008 at 12:42

    @FabioG3: grazie di cuore, se passi dalle mie parti, commentando qualche articolo che trovi utile, riceverai sicuramente un pò di traffico verso il tuo blog che si sta facendo via via sempre più interessante. Continuerò a seguirti cercando di creare una discussione utile insieme ad i tuoi lettori.

    Al prossimo post ;).

  10. Reply
    Fabio Ingrosso 24/07/2008 at 20:17

    Anche io mi sono posto la domanda: quando postare? Relativamente al mio network di blog sul vino, credo che almeno un paio di regole bisognerebbe seguirle sempre.
    1. Mettere un post in pubblicazione durante la notte: il blog così sembra aggiornato già quando arrivano i primi visitatori mattutini. Se uno posta solo una volta al giorno, il gioco è fatto 🙂
    2. Nel caso ci siano più post al giorno, si potrebbe fare una seconda trance a ora di pranzo. Ma secondo me, dopo un certo orario, diciamo tardi pomeriggio, non conviene più postare.

    Naturalmente, se il post è qualitativamente eccellente vivrà di vita propria.

Leave a reply