Duplicate i vostri lettori con uno spin-off del vostro blog

Sapete tutti cosa è uno spin-off? È un termine usato per film e telefilm e indica una produzione incentrata su un personaggio secondario di una serie o film che compie “un salto” e passa a tenere una serie o un sequel (seconda parte) del film come protagonista. Per esempio, Joey di Friends ha avuto uno spin-off e Prison Break ne avrà tra poco uno, chiamato Cherry Hill e ambientato in un carcere femminile.  Ciò accade quando la produzione si accorge che un personaggio in concreto di una serie ha qualcosa in più degli altri e decide di puntare su di lui. Come al lavoro, se avete una marcia in più, la direzione punterà su di voi e probabilmente verrete promossi.

Vantaggi degli spin-off

Cosa c’entrano gli spin-off con il blogging? L’associazione mi è venuta spontanea quando ho visto il nuovo blog di Darren Rowse (se non sapete chi è vergognatevi e guardate qui) dedicato solo a Twitter. A parte cosa pensi personalmente di Twitter, il buon Darren, visto che Twitter aveva uno spazio prominente nel suo blog (dovrò forse ricredermi?), lo ha “estratto” in un blog a parte, conseguendo due vantaggi da ciò:

  1. Ha creato un nuovo blog più tematizzato sapendo già che avrebbe avuto lettori. Lui non ha avuto nemmeno bisogno di pubblicizzarlo, ci hanno pensato altri blogger a dare la notizia.
  2. Ha sollevato i lettori non molto interessati dal doversi sorbire i post su Twitter, togliendolo dal blog principale ma non per questo privandosi di una buona categoria.

Il punto 2 si può anche interpretare al contrario, i lettori che leggevano ProBlogger solo per i tips su Twitter (i twitips), ora non devono sorbirsi i post sul blogging o sul guadagno online.

Lo spin-off dello spin-off?

Non necessariamente uno spin-off del vostro blog deve portarvi via tempo per il blog principale. Il tempo che usavate prima per i post della categoria di cui avete fatto uno spin-off lo userete ora per il blog “secondario” che all’inizio magari sarà poco aggiornato, ma poco importa, visto che chi vi legge avrà ora due blog dove farlo.

Un’altra considerazione interessante: e se lo spin-off avesse più successo del blog principale? Qui in Spagna c’è una sit-com molto famosa, Aida (è il nome della protagonista, non ha nulla a che vedere con Verdi…) che ha avuto più successo della serie da cui è derivata e a sua volta ha avuto uno spin-off, con un personaggio secondario della serie stessa. Uno spin-off dello spin-off. Potrebbe succedere al vostro blog, aiutandovi a dirigerlo dove i lettori vogliano che vada.

Cosa ne pensate di “esternalizzare” una parte del vostro blog? Lo avete mai pensato? Avete una categoria candidata a essere “promossa” a blog indipendente? Vedete una categoria qui possibile spin-off di Guadagnare con un blog.com?

___________________________________________________________________
Abbonati gratis ai feed RSS

Ricevi gratis i futuri articoli via e-mail inserendo il tuo indirizzo qui sotto:

14 Comments
  1. Reply
    Anel 04/11/2008 at 02:10

    Qui inizi a parlare solamente dei guadagni e di strategie di guadagno, adsense e simili. E ti crei un blog dedicato al blogging simile a dailyblogtips :P! Avresti più visite e lettori secondo me!

  2. Reply
    Duplicate i vostri lettori con uno spin-off del vostro blog | Come … « Guadagnare online 04/11/2008 at 06:02

    […] Source: Visita la Fonte […]

  3. Reply
    effeci 04/11/2008 at 09:42

    Beh, l’idea in fondo non è affatto male. Certo, la si può mettere in pratica avendo uno zoccolo duro di lettori, una certa notorietà; non lo può certo fare Giovane Blogger dopo un paio di mesi attività 😉

    Forse ha ragione Anel: uno spazio sul guadagno e uno sul blogging in generale.

    PS: su Twitter la penso come te, quindi un Problogger mondato da articoli su Twitter non può che farmi piacere 🙂

  4. Reply
    Raffaele Ciruolo 04/11/2008 at 10:26

    A me piacerebbe un tuo spin-off sulla categoria Psicologia (soprattutto se si parlasse anche di sviluppo personale e PNL).
    Sono iscritto alla newsletter di problogger.net e i consigli sono ottimi.
    Twitter non mi piace tanto (preferisco Facebook per le amicizie e le relazioni sentimentali e Xing per i contatti professionali), comunque l’idea di fondo è buona. Ho pensato alla possibilità di creare uno spin-off sul tema “guadagnare on line” (visto che ricevo domande anche su questo argomento), ma temo di disperdermi troppo: credo nel potere del FOCUS (nicchia di mercato).
    Inoltre concordo con effeci: è meglio farlo solo se si ha una certa notorietà (e centinaia di lettori).

  5. Reply
    diggita.it 04/11/2008 at 10:42

    Duplicate i vostri lettori con uno spin-off del vostro blog…

    Sapete tutti cosa è uno spin-off? È un termine usato per film e telefilm e indica una produzione incentrata su un personaggio secondario di una serie o film che compie “un salto” e passa a tenere una serie o un sequel (seconda parte) del film come …

  6. Reply
    Alessandro Cosimetti 04/11/2008 at 12:02

    Non realizzerò uno spin off integrale ma visto che a fine mese curerò il blog sullo sport amatoriale insieme al direttore di un’associazione, oltre a curarne il marketing mi divertirò a scrivere anche degli articoli sul bodybuilding natural.

    Alessandro

  7. Reply
    Ingenuo 04/11/2008 at 16:55

    io ho un blog con diverse rubriche ma farci uno spin-off…cioè sai che angoscia dover curare ben 7 blog??? E poi come dice “effeci” è utile per chi ha un botto di lettori…io ne ho 30 ma dividerli sarebbe controproducente non credi???

  8. Reply
    Traveller 04/11/2008 at 16:58

    Molto interessante l’idea dello Spin-off! Avendo tante idee e tanti lettori potresti sbizzarrirti come più ti aggrada!

    Penso che Anel abbia avuto un ottima idea su come divide i due blog!!

  9. Reply
    Fabio 04/11/2008 at 17:13

    Traveller! Bentornato nei commenti.

    @tutti: La mia era solo un’idea, non credo che farò uno spin-off del blog, per ora va bene così.

  10. Reply
    Traveller 04/11/2008 at 19:09

    Quando ho un po’ di tempo torno sempre volentieri a leggere e lasciare un commento su questo bel blog! 😉

    Saluti

  11. Reply
    Davide Espertini 05/11/2008 at 10:40

    sinceramente non ci avevo mai pensato.. ma potrebbe essere decisamente interessante.. sisi.. quasi quasi ci provo.. e se ci sono risultati ovviamente te li riporto con piacere 😀

  12. Reply
    Fabio 05/11/2008 at 10:44

    @Davide: E che spin-off avresti intenzione di fare?

  13. Reply
    Davide Espertini 05/11/2008 at 10:55

    Ecco questa è la domanda che mi sono fatto subito dopo aver letto il tuo post ed averlo commentato.. Appena scopro lo spin-off adatto te lo faccio sapere xD

  14. Reply
    IlAria 11/05/2009 at 12:15

    Ciao,
    non conoscevo Darren Rowse, mi sono vergognata e sono andata a vedere chi fosse. Non ho avuto molto tempo per leggere tanti articoli però mi è saltata all’occhio subito la grafica, sicuramente professionale ma decisamente triste. A me non ha fatto tanto venir voglia di proseguire… Che ne pensi?
    ps: ho scoperto il tuo blog ieri mattina e mi sono letta un po’ di post. E poi mi sono iscritta alla newsletter 🙂

Leave a reply