Sapete tutto sul tema del vostro blog?

Molte persone non iniziano un blog perché non si sentono preparate per scrivere sul loro argomento favorito. Personalmente dissento da questa posizione.

Non c’è bisogno di essere esperti per iniziare a scrivere su di un blog. Almeno non bisogna sapere assolutamente tutto su un argomento. Se cercate di sapere tutto probabilmente non inizierete mai a scrivere, perché non si finisce mai di imparare, più saprete e più vorrete sapere, pensando che vi manca ancora molto da apprendere.

Blog per esperti e non

Di fatto ci sono alcuni blog per cui non serve essere esperti. Pensate ai blog personali o scritti per puro diletto. Non c’è “materia” in questi blog per cui non c’è bisogno di “sapere” per scrivere.

Per i blog a tema è lo stesso ma con un distinguo: deve essere qualcosa di cui non si è completamente digiuni (se non avete mai preso in mano una macchina fotografica non potete scrivere di fotografia) e deve essere qualcosa per cui si nutre una forte passione.

Passione e sincerità

La passione per il tema del blog servirà per iniziare a scrivere i primi post. Servirà per informarsi, leggere, contribuire in blog affini e imparare giorno dopo giorno. Non c’è bisogno di cercare di passare per quello che non si è o cercare di fare post molto tecnici senza le giuste conoscenze. Si può dire senza timore di non essere esperti, iniziare con post più semplici e poi, spinti dall’interesse verso quello di cui scriviamo, imparare sempre di più e fare partecipi i lettori delle proprie scoperte.

Quello che veramente serve è avere buone idee ed essere pronti a imparare. Non c’è blogger peggiore di qualcuno che si crede esperto e che non ha nulla da imparare su un argomento. C’è qualcosa da imparare sempre e non si può sapere assolutamente tutto. Il conoscimento in un blog è il cammino, non la meta.

Non sto dicendo che bisogna essere “non esperti” per scrivere su un blog. Ben vengano blogger esperti nella loro materia e che sanno “quasi tutto”; solamente non sentitevi inadatti ad aprire un blog se non conoscete tutto di un argomento, se avete passione per il tema del blog e vi compromettete ad imparare qualcosa ogni giorno, sarete in grado di avere un blog migliore di tanti blogger saccenti e poco aggiornati.

Esempi finali

Vi cito due esempi: Darren Rowse prima di aprire un blog sulla fotografia e uno sul blogging era pastore di una chiesa minoritaria in Australia, impiegato in un negozio che vendeva online e faceva lavoretti saltuari. John Chow ha iniziato JohnChow.com come blog personale. Credete che abbiano aspettato di essere esperti per iniziare a scrivere? Li definireste inesperti?

Vi definite esperti nel vostro campo? Siete d’accordo che non bisogna saprere assolutamente tutto su di un tema per scriverne?


9 Comments
  1. Reply
    Raffaele Ciruolo 17/11/2008 at 23:00

    Sono d’accordo sul fatto che non bisogna sapere assolutamente tutto su di un tema per scriverne.
    E poi il fatto stesso di avere un blog è un ottimo stimolo per motivarsi a diventare sempre più esperti
    (e anche più appassionati 🙂 ).
    Che cosa intendi specificatamente per “essere esperti”?

  2. Reply
    Fabio 17/11/2008 at 23:37

    @Raffaele: Beh, considero un esperto una persona che sa molto più della media delle altre persone su un determinato argomento. Concordi?

  3. Reply
    Raffaele Ciruolo 17/11/2008 at 23:51

    Veramente mi pare di aver letto che, soprattutto in certi argomenti poco conosciuti dalla massa, basta sapere anche solo un po’ di più della media per essere considerati degli esperti.

  4. Reply
    Fabio 18/11/2008 at 00:32

    @Raffaele: Meno l’argomento è conosciuto, più è facile essere considerati degli esperti. Ma basta solo essere considerati tali?

  5. Reply
    Raffaele Ciruolo 18/11/2008 at 10:20

    A quanto pare, almeno ai fini di marketing, è più importante apparire esperti che esserlo realmente.
    Ci sono personaggi che ci sanno fare molto nell’internet marketing e quindi guadagnano molto di più di persone più esperte, ma poco abili nel selfmarketing (marketing di se stessi).

  6. Reply
    Fabio 18/11/2008 at 18:50

    @Raffaele: È preoccupante, però hai ragione… In fondo un bravo marketer promuove se stesso come farebbe per qualsiasi suo prodotto.

  7. Reply
    Rino 20/11/2008 at 14:48

    Beh!, mi occupo di storia da decenni, e, devo dire, il blog mi ha spinto a riprendere quegli argomenti che sonnecchiavano nei miei ricordi.
    L’importante è avere una certa base, una determinata idea e da quella iniziare e continuare a sviluppare. Il resto, mi sembra, venga da solo.
    Rino

  8. Reply
    Fabio 20/11/2008 at 17:47

    @Rino: Vedo che hai colto in pieno il succo del mio discorso. Appena posso do un’occhiata a cosa mi hai mandato e ti dico 😉

  9. Reply
    willis@x 22/04/2009 at 17:33

    e come non essere d’accordo !
    molti giornalisti capiranno di “penna per scrivere” ma degli argomenti che trattano ne sanno veramente poco.
    Giornalisti e politici dovrebbero prima avere un mestiere e poi dedicarsi alle passioni :_)

Leave a reply