Perché scrivere tutti i giorni vi aiuterà ad essere blogger migliori

Quante volte postate in una settimana? Scrivete per il vostro blog tutti i giorni? Anche se i vostri post non sono giornalieri ci sono buoni motivi per cui dovreste scrivere tutti i giorni. Volete sapere quali sono?

I vantaggi

  • Vi aiuta a scrivere meglio:
    Praticate scrivendo e diventerete scrittori migliori mano a mano che lo fate. Variate stile e vocabolario, acquisite padronanza dei termini tecnici preoccupatevi sempre di spiegare molto chiaramente il messaggio che volete trasmettere.
  • Vi aiuta a scrivere più velocemente:
    Se avete poco tempo, scrivere più spesso vi aiuterà a guadagnarne perché acquisterete velocità e passerete meno tempo alla stesura dei post e più tempo ad altri aspetti importanti del blog.
  • Vi aiuta a mantenervi attivi:
    Il blog senza scrittura (o almeno senza un messaggio da diffondere), come lo conosciamo ora, non esisterebbe. Scrivete e il blogger in voi non sopirà, ma sarà sempre vigile e all’erta.
  • Vi aiuta a crearvi uno stile:
    Il complimento migliore che possano farvi quando scrivete è che vi hanno riconosciuto dallo stile. È difficile creare uno stile unico ma almeno provate a trovarne uno con il quale scrivere vi risulta piacevole e. soprattutto, naturale.

Cosa scrivere se non avete idee?

Molti di voi non scrivono tutti i giorni perché non sanno cosa scrivere. Eccovi qualche spunto per trovare sempre qualcosa da scrivere, anche solo per fare pratica:

  • Recensioni:
    Se vi pagano per farlo, meglio. Ma potete recensire qualsiasi cosa solo per il gusto di scrivere.
  • Post a pagamento:
    Iscrivetevi a qualsiasi servizio di paid posting o fatevi assumere da un blogger che non ha tempo di scrivere i post per il suo blog. Guadagnerete un tanto a post oltre a poter affinare le vostre tecniche di scrittura.
  • E-book:
    E se iniziate oggi a scrivere il vostro e-book? Non importa su cosa e non importa se non vedrà mai la luce. La cosa importane è avere materiale da scrivere tutti i giorni.
  • Qualsiasi cosa:
    Aprite un editor di testi (o meglio, un blocco note) e iniziate a scrivere qualsiasi cosa: storie, pezzi di post, pensieri, dati, cose che vorreste fare. Oltre a sciogliervi come scrittori sicuramente vi darà idee per nuovi post.

E voi scrivete tutti i giorni? Trovate sempre materiale nuovo per il blog o a volte lo fate per voi stessi? Pensate che scrivere per il solo gusto di farlo vi aiuta ad essere blogger migliori?

___________________________________________________________________

Piaciuto l’articolo? Abbonati gratis ai feed RSS

Ricevi gratis i futuri articoli via e-mail inserendo il tuo indirizzo qui sotto:

7 Comments
  1. Reply
    air cards 18/03/2009 at 14:02

    è anche bello avere sempre a portata di mano un’agenda….le ispirazioni a me ad esempio vengono nei momenti e nei posti piu’ impensati e poi regolarmente me ne dimentico

  2. Reply
    Fabio 18/03/2009 at 16:13

    @Air Cards: Agenda, PDA o telefono come il mio che ha un registratore vocale, molto utile…

  3. Reply
    Matt Brolyen 18/03/2009 at 20:46

    Io purtroppo non posto tutti i giorni, più che altro per questione di tempo… la maturità mi risucchia via troppo tempo, e il poco tempo libero la maggiorparte delle volte lo voglio impiegare altrove.
    Quando l’hanno scorso ero in 4 e al pomeriggio ero sempre libero dallo studio pubblicavo più o meno tutti i giorni… postare era molto più facile allora XD
    Sinceramente non vedo l’ora di finire la dannata scuola, così poi almeno anche se lavoro quando arrivo a casa non devo studiare… e posso postare a volontà e sopratutto dedicarmi anche ad altri progetti di blogging.

    Forse però anche in questo si vedono i veri blogger… quelli davvero bravi trovano sempre il tempo di postare anche se hanno solo 10 minuti di respiro al giorno… io sono ancora troppo noob XD

  4. Reply
    Omar 19/03/2009 at 02:04

    Ciao (non so il tuo nome), è assolutamente giusto ciò che dici. Non bisogna lasciarsi andare e aspettare qualche giorno in più per scrivere qualcosa quando non abbiamo aspirazione. Si tratta solo di trovare dei metodi particolari, e tu ne hai esposto alcuni. Nei momenti d’ispirazione riusciamo a dare il meglio di noi stessi, però a volte basta qualche giorno di pausa per entrare in un circolo sedentario o rallentare frequenza. Noi siamo convinti di poterci riprendere, ma improvvisamente scopriamo di non avere l’ispirazione di un tempo. Ma basta poco per riprendersi, sono dei limiti illusori quasi sempre. Se riusciamo a fare qualche bozza di pre-post o iniziare prendere appunti, anche in un semplice blocco note (o cartaceo o digitale), si innescano processi fisiologici e mentali che ci sorprenderanno, e servirà ad attivare lo smalto ispiratorio di un tempo. Bisogna solo resistere qualche minuto e poi qualcosa cambierà. Noi non lo avevamo previsto, perchè non conosciamo tutti i meccanismi neurologici dell’essere umano, ma poi ci accorgeremo che l’ispirazione e la voglia torna ed è più facile del previsto. Ci sono altre tecniche da adoperare, ma non è possibile scriverle tutte in un commento ;)) Grazie per il post. Ciao!!

  5. Reply
    Omar 19/03/2009 at 02:07

    Ah, si Fabio, ora ho letto il nome, eheh

  6. Reply
    Redemption 19/03/2009 at 16:43

    Tutti i giorni.. 4 -7 articoli di cui almeno 1 buono . Però prende tempo e testa…

  7. Reply
    Leonardi Paolo 19/03/2009 at 22:11

    Ciao, con il primo punto non sono del tutto d’accordo, nel senso che non è detto che scrivere tutti i giorni aiuti necessariamente a scrivere meglio; si, ci sono casi in cui questo avviene, ma ci sono casi, purtroppo, in cui la gente preferisce la quantità alla qualità, ponendo attenzione sul numero degli articoli da pubblicare settimanalmente, piuttosto che pensare a migliorare qualitativamente i propri contenuti.
    Ciao!

Leave a reply