Intervista a Guliano Ambrosio: parliamo di BlogMagazine?

blogmagazine

Blogger, web designer, creativo e ora direttore editoriale di una rivista. È Giuliano Ambrosio, in arte Julius, uno dei nomi del momento nella blogosfera italiana grazie a questa sua ultima creazione: BlogMagazine, la rivista scritta dai blogger italiani.

La prima domanda è d’obbligo: come ti è venuto in mente di fare una rivista scritta da blogger?
Ho avuto la possibilità di presentare di persona e in anteprima web il progetto BlogMagazine al Blog Bar organizzato dall’amico Vittorio Pasteris in cui ho condiviso la mia idea e i motivi.

In pratica vedevo molti blogger entusiasti di essere stati recensiti su magazine, magari anche una sola twittata era come un riconoscimento da diffondere per tutta la rete.

Allora mi sono chiesto perché aspettare che parlino dei blog e blogger quando possiamo noi parlare con una rivista tutta nostra con argomenti esclusivi trattati da blogger?

Ed ecco l’idea e il progetto BlogMagazine che prese forma.

Fermo restando che è un successo; nel momento in cui la carta stampata va verso la rete, tu hai portato un pezzo di rete sulla carta “stampata”. Non è un controsenso?

Si me lo dicono in molti, ma questo è un puro esperimento di editoria virtuale, in cui si cerca appunto di uscire dal web e dalla chiamata blogosfera per farci conoscere da persone estranee a questi argomenti ma che magari sono di attualità, sentiti ai TG, radio e e altri media.

Uno degli obiettivi di BlogMagazine è appunto poter uscire dal web tramite un oggetto comune alle persone come potrebbe essere un magazine cartaceo per aumentare la validità e la familiarità con le persone.

Ti aspettavi che BlogMagazine venisse accolto così bene?
Sinceramente no. Ero consapevole che fosse un’idea originale, ma allo stesso tempo difficile da realizzare se pensiamo al lavoro che vi è dietro, dalla fase di redazione alla fase di pubblicazione e diffusione.

Fortunatamente ho trovato un grande consenso positivo, che sta aiutando attualmente me e la redazione a progettare numero dopo numero articoli più interessanti.

Da’ i numeri: download, accessi alla pagina…
Attualmente i numeri di download delle riviste hanno una media ciascuna di 6.500 download mentre la piattaforma ISSUU su cui visualizziamo il magazine sfogliabile indica un totale di pagine visualizzate pari a 80.000.

Nei giorni di lancio del numero nuovo, la piattaforma WordPress evidenza una media di accessi unici pari a 6.000.

Attualmente come Social Netework utilizziamo Twitter con oltre 470 followers e Facebook con 650 iscritti più un’applicazione dedicata.

Stiamo lavorando per un’applicazione per iPhone e iPod Touch.

Qual è secondo te il segreto del successo di BlogMagazine?
Sono tre gli aspetti vincenti. Partecipazione. Condivisione. Contenuti.

La partecipazione si vede tutt’ora, infatti la mail ufficiale della redazione [redazione@blogmagazine.net] ha una media di 30 email al giorno con consigli, critiche e proposte di collaborazione.

La condivisione del magazine è una formula efficace se si vuole fidelizzare il visitatore fornendo loro una modalità online o off-line via PDF

Terzo aspetto sono i contenuti, ovvero il cuore di BlogMagazine, in cui cerco di fare il medico e di controllare che il flusso sia sempre originale e non banale grazie agli articolisti dei numeri.

Quali sono stati i principali problemi che hai incontrato fino ad arrivare alla prima pubblicazione?
Sicuramente l’impaginazione, in quanto non avevo mai usato programmi per impaginare riviste per la stampa o web.

Una volta scelto il programma corretto ho dovuto applicarmi per 2/3 numeri di BlogMagazine per utilizzarlo al meglio e scoprire svariati stili di impaginazione.

Chi c’è dietro a BlogMagazine? Hai uno staff?
Dietro a BlogMagazine ci sono gli stessi autori, blogger, lettori che insieme hanno fatto si che il progetto si evolvesse sempre di più, al fine di migliorarsi numero dopo numero con originalità.

Il progetto sta crescendo a colpo d’occhio e in futuro potrà essere necessario inglobare alcuni collaboratori per eventuali fasi di redazione e marketing.

Qual è il business model di BlogMagazine?
Come business model il progetto punterà in primis a collaborare con svariati medi/grandi portali con una tecnica di win2win.

In futuro ci piacerebbe portare BlogMagazine fuori dal web e quindi perché non inserire degli abbonamenti per il media cartaceo, gadget e quant’altro.

Stiamo pensando anche a un programma di referrals virale.

Cosa farà BlogMagazine “da grande”?
Il sogno di BlogMagazine sarebbe quello di potersi affermare come una rivista virtuale o cartacea valida per far conoscere il mondo della Blogosfera anche tramite articoli e idee dei singoli autori.

Hai in mente altri progetti futuri diversi da questo?
Ovviamente sì, non posso dirti molto, ma ti lascio delle parole chiave per 2 progetti che ho in mente: design – tutorial – video – seo.

Un sentito grazie a Giuliano per la sua disponibilità e un in bocca al lupo per questo progetto e per i progetti futuri.

11 Comments
  1. Reply
    Rino 23/07/2009 at 07:31

    ops… sconoscevo la rivista, vado subito a sbirciarla.
    Grazie.

    Rino.

  2. Reply
    Intervista a Guliano Ambrosio: parliamo di BlogMagazine? | Come … | Riviste.com 23/07/2009 at 07:41

    […] Read more from the original source: Intervista a Guliano Ambrosio: parliamo di BlogMagazine? | Come … […]

  3. Reply
    Rino 23/07/2009 at 07:52

    ops… ritorno per complimentarmi per il tuo interessante articolo nella rivista: Avere un blog migliore.

    Rino, contento di leggerti.

  4. Reply
    Fabio 23/07/2009 at 09:28

    @Rino: Grazie, sono contento ti sia piaciuto… l’occasione era importante.

  5. Reply
    Julius 23/07/2009 at 15:06

    Grazie per l’interessante intervista, e la gustosa introduzione.

    Un saluto

  6. Reply
    Fabio 23/07/2009 at 16:56

    Grazie a te Julius, te la meriti.

  7. Reply
    PsYCHo Adsense Blog 25/08/2009 at 17:04

    Interessante questa intervista, anche perchè io sono dell’idea che carta stampata e Internet dovrebbero avere una maggiore coesione senza essere due mondi così lontani l’uno dall’altro.

  8. Reply
    cwtrading.blogspot.com 06/09/2009 at 18:57

    fabio voglio avvisarti che i link non funzionano

  9. Reply
    Fabio 06/09/2009 at 20:11

    @cwtrading: Il problema è dei siti… sembra che Julius abbia problemi oggi.

  10. Reply
    guadagnareconunblog 20/06/2012 at 23:45

    Grazie per l’intervista che ho trovato solo adesso… peccato. Sai se il progetto va avanti?
    Oltre a questo volevo chiederti se ti interessa a partecipare ad un progetto sul guadagno online. se si rispondimi alla mail e vedrò di mandarti altre info

    • Reply
      Vincenzo Admin 22/06/2012 at 13:06

      Se non erro il progetto è sospeso da ormai diverso tempo! Mandami pure tutti i dettagli del progetto tramite la mia pagina contatti! Buon lavoro, Vincenzo Romano

Leave a reply