Vacanze finite: considerazioni

accendi

Bentornati su Guadagnare con un Blog.

Le vacanze sono finite ed è ora di tirare le somme su cosa è successo in questi 20 giorni in cui il blog è stato completamente fermo.

Le cose sono andate più o meno come mi aspettavo e sulla falsa riga di quello che è successo lo scorso anno.

  • Visite totali:
    Le visite sono state stabili tendenti al ribasso. È un comportamento normale durante l’estate, periodo in cui i lettori sono in vacanza o stanno più spesso fuori casa. Inoltre non essendoci stati aggiornamenti i lettori abituali non hanno avuto motivi per visitare il blog. I visitatori sono stati per lo più guidati sul blog dai motori di ricerca. Le SERP non sono cambiate e sono ancora primo e secondo su Google per “guadagnare con un/il blog” e quinto per la keyword secca “guadagnare”, un risultato di cui sono molto soddisfatto 🙂
  • Lettori via feed RSS:
    I lettori via feed RSS si sono mantenuti stabili. Dopo il problema all’hosting non sono più risaliti sopra i 500 ma sono comunque stabili sui 450-460, confido che a partire da settembre risaliranno come è successo anche l’anno scorso. Con i lettori che tornano al lavoro, stanno più in casa e fanno buoni propositi di aprire il proprio blog in maniera seria.
  • Guadagni:
    Gli introiti AdSense sono stati stabili tendenti al rialzo. Sicuramente è l’effetto dell’incremento del traffico organico (da motori di ricerca) del blog. I lettori abituali cliccano molto poco sugli annunci  perché sviluppano la cosidetta “visione selettiva” che fa sì che vedano solo il contenuto e scartino senza nemmeno rendersene conto gli annunci. I lettori che arrivano sul blog da motore di ricerca invece non conoscono il blog e vedono tutti gli elementi nella stessa misura, annunci compresi. Altri guadagni sono arrivati da Sprintrade, che si sta rivelando una fonte di guadano costante nel tempo molto affidabile e che mi permette inoltre di diversificare gli iintroiti, cosa mlto importante in caso Google giocasse brutti scherzi.
  • PageRank:
    Nessuna novità, è rimasto a zero dopo la penalizzazione per vendita link. Per ora non mi preoccupo, non sta pregiudicando nessun risultato.
  • AlexaRank: Il risultato che mi dispiace di più. É calato di circa 20.000 punti. L’AlexaRank reagisce un po’ in ritardo agli eventi del blog, per cui è probabile che questo calo sia dovuto ai giorni di inattività di luglio. Il rimedio è facile, continuare a scrivere e proporzionare contenuti interessanti e di qualità.

A voi come è andata? Avete ricaricato le pile o siete rimasti a lavorare? Avete avuto sorprese al ritorno sul blog?

7 Comments
  1. Reply
    Redemption 22/08/2009 at 16:15

    Dalla seconda metà di Luglio fino ad inizio Agosto gli ingressi sono calati pian piano fino a circa il 40% , poi si sono mantenuti stabili su quella linea, ad oggi continuano a rimanere stabili e spero che superato Agosto tornino ai valori normali anche perché pare che a livello di serp non sia cambiato nulla. Con le visite sono calati i guadagni loro a circa -50% e si sono tenuti stabili su questa rotta. Purtroppo non ho termini di paragone con l’anno scorso. Spero solo di non dover aspettare troppo per la ripresa.

  2. Reply
    Fabio 22/08/2009 at 16:35

    @Redemption: Fossi in te starei tranquillo, settembre e ottobre sono notoriamente mesi molto buoni. Inoltre il tuo blog credo che sia più incline ad essere visitato quando si è in… pausa dal lavoro, e se la gente non lavora è normale che non visiti…. 😉

  3. Reply
    Redemption 22/08/2009 at 17:06

    Sinceramente è quello che ho pensato anche io, ma sai com’è … con Google non si può essere mai sicuri. Poi sto cominciando ad aver paura di Caffeine, secondo me sarà una bella lotta….

  4. Reply
    Davide192 22/08/2009 at 18:04

    MMh è comunque un ottimo risultato, d’estate. Io ho registrato una buona crescita di visite e di feed (non tanto di guadagni), nonostante le vacanze, ma penso sia grazie alla gioventù del blog che si sta indicizzando meglio. Comunque attendo con ansia settembre/ottobre per vedere cosa succede 😀

  5. Reply
    roberto 23/08/2009 at 00:29

    ben tornato! hai fatto le pulci al blog e non resta che schiacciare quel bel pulsantone verde/nero della foto. Anche io mi sono dedicato a letture costruttive e qualche buona idea sta prendendo forma, a presto, Roby

  6. Reply
    Fabio 23/08/2009 at 13:55

    @roberto: Non mi dire che quest’anno sarai autore oltre che commentatore! 🙂

  7. Reply
    Mario 17/09/2009 at 15:40

    Beh l’Alexa Rank non ha un gran valore per cui non gli darei una grossa considerazione, anzi sinceramente non gliene darei nessuna. Io non lo prendo praticamente mai in considerazione. 🙂

Leave a reply