Come valutare un blog per la vendita o l’acquisto

valore-blog-sitoIn tanti mi avete chiesto, quanto ho pagato questo blog e quali sono stati gli elementi che ho utilizzato per la sua valutazione. Da quì l’idea di creare un articolo per discutere insieme sulle variabili che entrano in gioco, nel momento in cui decidiamo di vendere o acquistare un blog.

Prima di discutere, su gli elementi principali da valutare, dobbiamo mettere in chiaro un punto, che stà alla base di tutto: “ avere il reale interesse di acquistare o vendere “.Questo significa che è necessario analizzare diversi parametri  per scoprire il suo vero valore.

Si deve sapere quanto ci si può aspettare di realizzare nel vendere, o quanto si può negoziare e quali sono i vostri limiti. Il discorso è valido sia per la vendita che per l’acquisto di un blog.

Quando si cerca di stimare il valore del  blog, capirete  che non esiste  un indicatore tipico o standard, ma ci sono alcuni suggerimenti e consigli che si possono prendere in considerazione. Alcuni di essi sono:

  1. Alcune persone tendono a valutare il nome del dominio, ma questo è troppo vago, perché il valore dei nomi di dominio è strettamente legato al suo utilizzo e funzioni globali.C’è un piccolo numero di nomi a dominio che possono facilmente generare traffico, quando la gente semplicemente digita il nome nella barra degli URL.Se il nome del tuo blog non è un nome breve e diffusissimo, non potrai speculare su questo e chiedere un incremento di valore. I nomi brevi e comuni che generano in automatico traffico, sono davvero pochi e meritano un discorso a parte.
  2. Ciò che si dovrebbe seriamente prendere in considerazione è un insieme di parametri oggettivi: il numero di pagine viste, il numero di visitatori unici, le entrate pubblicitarie (se si utilizza AdSense , valutarne le entrate), la classifica nei motori di ricerca, il Page Rank in Google, i commenti lasciati dai visitatori, l’indicizzazione delle pagine nei vari motori di ricerca,il numero di lettori tramite feed.
  3. Il grado di socializzazione del blog.Verificare la presenza del blog nei vari social network per verificare il grado di diffusione dei propri articoli.
  4. Il livello di traffico è un denominatore fondamentale per la stima del valore del tuo blog. Se il tuo blog è molto trafficato, ti permetterà di incrementare il valore di vendita.
  5. I links  diretti, sono un elemento importantissimo, in quanto ti dà un’idea della leggibilità del tuo blog e popolarità, inoltre è uno strumento molto prezioso per tutti i siti web e blog. Maggiore è il numero di link diretti, più alta sarà la probabilità di apparire nei primi posti sui motori di ricerca, quindi, è necessario utilizzare gli strumenti di Google per verificare come il vostro blog è linkato.
  6. Potenzialità del blog, è un parametro soggettivo, in quanto spesso viene preso in considerazione sia da chi vende che da chi acquista, e spesso ne determina il valore. Infatti, il venditore, potrebbe suggerire delle strategie per incrementare i guadagni del blog ( in quanto per motivi di tempo o motivi tecnici non è stato in grado di applicarli ) oppure l’acquirente potrebbe avere in mente, determinate idee da applicare in una fase successiva all’acquisto.

Questi sono in sommi capi, gli elementi che io prendo in considerazione per effettuare una valutazione. Voi invece come stimate il vostro blog? Quanto sareste disposti a spendere per acquistare ” Guadagnare con un blog ” ? La cifra indicata su Bizinformation sareste disposti a spenderla ?
Se rispondete di si contattatemi immediatamente….. 😉

14 Comments
  1. Reply
    Gio 09/04/2010 at 19:08

    Il punto 3 mi sembra abbastanza inutile e scontato, e soprattutto di meno conto rispetto ad altri parametri. Per fare un account per i principali social network il nuovo compratore ci mette poco e se il blog ha lettore ci metterà poco ad avere followers o fans su Fb.

    Al massimo si può parlare di brand e authority sul web, ossia di quanto si parla di un blog citandone il nome. Questo è un parametro molto importante, che con l’avvento del social media marketing sta divenendo sempre più fondamentale.

  2. Reply
    MaiNick 12/04/2010 at 08:33

    Penso che un altro parametro da valutare sia il numero di utenti che ti seguono tramite i feed rss.

  3. Reply
    Vincenzino80 12/04/2010 at 08:46

    @Gio: Il punto 3 si riferisce al grado di visibilità che il blog già possiede all’interno dei social network, e che a mio avviso ne incrementa il valore. Se per esempio vendessimo questo blog, con una pagina fan che ha 2000 iscritti, potrebbe essere sinonimo di visibilità e alta visione istantanea dei contenuti. Naturalmente è vero non ci vuole nulla a fare un account e presto ” Guadagnare con un blog ” sarà presente su tutti i maggiori social network.

    @MaiNick: Condivido con te questo parametro, infatti l’avevo elencato tra gli elementi oggettivi del punto 2.

  4. Reply
    Fabio 30/04/2010 at 23:22

    Ma secondo voi tra tutti i servizi online che stimano il valore di un dominio ne esite qualcuno che si avvicina alla realtà?

    • Reply
      Vincenzino80 03/05/2010 at 08:41

      @Fabio: Secondo me no! In quanto il valore del sito, non si puo’ calcolare con parametri fissi, ma bisogna fare una valutazione singola e personalizzata.

  5. Reply
    Fabio 03/05/2010 at 08:46

    Anche io la penso come te però su molti blog ho letto che sono attendibili, con le cifre che escono da quei tool sarebbe stato troppo bello!!

    • Reply
      Vincenzino80 03/05/2010 at 08:59

      @Fabio: Si ma tanti blogger scrivono tanto per scrivere. Secondo te se questi tool fossero attendibili io non avrei venduto i miei blog?
      Solo questo blog secondo questo tool vale quasi 180.000 euro……….

  6. Reply
    Fabio 03/05/2010 at 09:07

    Ahahah non so tu ma io sicuramente!! Comunque anche se non sono veritieri chissà perchè tutti ogni tanto un salto a vedere le proprie quotazioni ce lo facciamo 🙂 Io comunque di dnsc… ho letto che è attendibile su blog molto conosciuti in rete e generalmente molto attendibili, per questo motivo ho cercato di approfondire..

  7. Reply
    eurorisparmio online gtratis webmaster 23/07/2010 at 00:37

    Valutare un blog su vari settori è importante come valutare il valore di un auto con la differenza che un blog piu e vecchio e piu valore a mentre un auto più e vecchia e meno valore a ma poi si contano le condizioni discrete medie o buone che fanno anche di un blog la differenza per esempio un sito web o blog inserito su a più valore di un sito web non facente parte!

  8. Reply
    alessandro 05/09/2010 at 11:12

    Ciao a tutti
    l’articolo é molto interessante.
    Lavoro per il sito TradeYourWebsite.com e alcuni articoli sono a disposizione per poter valutare il valore economico di un sito web / blog.

    Un criterio assai importante che non ho visto nell’elenco é il Contenuto, cioé l’originalità o meno degli argomenti trattati e il relativo valore di questi argomenti/parole chaivi . “The content is the king”, sopratutto per un blog.

    A presto

  9. Reply
    da 13/09/2010 at 19:35

    Ciao, dopo qualche ricerca non sono riuscito a darmi risposta ad una domanda, spero che tu abbia qualche consiglio..
    Quando registro un sito uso il mio nome, ma poi quando lo vendo? E se il compratore ci mette materiale illecito poi vengono a prendere me?

    Grazie

  10. Reply
    Vincenzino80 Admin 14/09/2010 at 08:21

    @Da: Quando lo vendi il venditore o ha già registrato il nome presso il servizio dove ha intenzione di trasferire il dominio, oppure prima di poterlo acquistare dovrà registrarsi presso il servizio dove l’hai acquistato tu.

  11. Reply
    da 14/09/2010 at 19:10

    Ah ok grazie, adesso ho inquadrato un po’ di più, mi mancava la parte della registrazione da parte dell’acquirente.. 🙂

  12. Reply
    euro risparmio 14/11/2011 at 13:32

    Semplicemente verificando settori con software gratuiti a disposizione liberamente!

Leave a reply