Come pianificare la realizzazione di un sito web

Spesso la realizzazione di un sito web richiede tanti interventi, che in fase iniziale inducono diversi utenti in errore.

A mio avviso, è necessario predisporre un ” piano di realizzazione ” per stabilire i vari passaggi che vanno effettuati per prevenire inconvenienti o evitare un insuccesso in fasi successive. Si tratta di stabilire il percorso strategico per conseguire i risultati prefissati.

La pianificazione del sito deve seguire questi fondamentali passaggi:

  • Individuazione obiettivi: devono essere ben identificati e pianificati ( non pensare di ottenere tutto e subito ). Oltre al classico obiettivo di fatturato, è necessario porsi anche degli obiettivi funzionali, quali la sicurezza, la visibilità e la comunicabilità.
  • Progettazione del sito: bisogna evidenziare le specifiche che il sito dovrà avere, per riuscire ad organizzare appropriatamente i relativi interventi. Ogni caratteristica specifica va’ puntualmente descritta ( grafica, testi, contenuti, animazione, catalogo, pagine specifiche ).
  • Attuazione del sito: realizzazione di tutto ciò che è stato progettato nella fase precedente.
  • Lancio del sito: è fondamentale ricorrere a mezzi comunicazionali e promozionali quali annunci, link, banner, passaparola, interventi su forum specifici, firme, etc.
  • controllo: questa fase dovrà verificare che gli obiettivi preposti e le attività messe in atto s’integrino e diano gli sperati risultati; spetterà all’azione di controllo prevedere la necessaria manutenzione e i possibili aggiornamenti per non rendere il sito obsoleto.

11 Comments
  1. Reply
    Luca 24/03/2011 at 19:19

    La pianificazione iniziale è decisamente importante per non bloccarsi successivamente e far naufragare il progetto.

  2. Reply
    Guadagno col Blog 24/03/2011 at 20:52

    Veramente un ottimo articolo come la solito! 😉

  3. Reply
    Vincenzo Admin 25/03/2011 at 10:08

    @Luca: Si è dicisamente importante la pianificazione, per evitare come ben dici tu, un naufragio del progetto.
    @Guadagno col Blog: Grazie.

  4. Reply
    Marco 25/03/2011 at 14:18

    Ottimo.

  5. Reply
    Vincenzo Admin 25/03/2011 at 15:24

    @Marco: Grazie!

  6. Reply
    Lukeguitarskywalker 26/03/2011 at 08:21

    a tal proposito sarebbe utilissimo avere una sorta ci checklist/guida con i punti fondamentali da seguire nella realizzazione di un sito web. Senz’altro le variabili sono molte ma sommariamente credo sia possibile stabilire dei punti più o meno fissi.

  7. Reply
    Gert 13/05/2011 at 08:15

    Concordo che senza una pianificazione non si possa realizzare un buon sito.
    Purtroppo in Italia si vedono troppo spesso siti “puzzle” creati senza una progettazione strutturata. Aggiungerei alla tua lista, subito dopo “Individuazione degli obbiettivi”, l’analisi dei competitor. Questo punto mi sembra fondamentale perchè dobbiamo chiederci, cosa vogliamo offrire in più rispetto ai nostri concorrenti? Trattando lo stesso tema come possiamo distinguerci dai competitor? Imparare dagli errori degli altri per proporre qualcosa di più fresco e innovativo. Come ti ho già scritto in un altro commento sono un web designer da tanti anni ma solo da pochissimo ho aperto un blog. Se ti capita passa a dargli un occhiata, si chiama coolert.

  8. Reply
    Vincenzo Admin 13/05/2011 at 08:49

    @Gert: Gert, hai perfettamente ragione, individuare lo scopo e il servizio che si vuole offrire è di fondamentale importanza per distinguere il proprio lavoro dalla marea di blog, che ormai esistono su tutte le argomentazioni. Per avere successo è necessario offrire quel qualcosa in piu’ ( non pensando da subito al guadagno ).
    P.s. Ho visitato il tuo blog in firma è lo trovo ben fatto, anche se a mio avviso dovresti sfruttare meglio la sidebar laterale ed inserire il plugin Wp-Paganavi per avere una maggiore usabilità da parte dell’Utente.

  9. Reply
    Gert 13/05/2011 at 09:25

    Grazie dei consigli, se per plugin wp-paganavi intendi la paginazione a fondo pagina è già installato, solo che avendo ancora pochi post la paginazione non si attiva, ho settato 10 post per pagina e ancora non sono arrivato a 10. Il blog è appena nato. Nella sidebar sto ancora pensando che widget aggiungere, non vorrei pero’ appesantirla troppo. Tu cosa mi suggerisci?

    P.S. per sistemare il tuo #footer su firefox togli dal css il float:left; e sostituiscilo con overflow:hidden; poi aggiungi clera:both;
    In questo modo si posizionerà in centro perchè adesso si appoggia sul lato sinistro del monitor.
    Ciao

  10. Reply
    Gert 13/05/2011 at 09:28

    ops ho scritto erroneamente clera:both; volevo scrivere clear:both;

  11. Reply
    Vincenzo Admin 13/05/2011 at 10:34

    @Gert: Si, intendevo l’impaginazione a fondo pagina! Lo ritengo molto importante per avere una struttura pulita e il maggirmente accessibile da parte dei visitatori.
    Avevo intuito la recente nascita del blog, e spero tu non faccia come la stragrande maggioranza dei blog, che nascono e dopo 6 mesi chiudono battenti, per insufficienza di guadagni!
    In merito ai widget, inseriscine il meno possibile, in quanto appesantiscono la pagina ed incrementano le richieste al database, con conseguente rallentamente del caricamento della pagina, che come ben saprai è controproducente ai fini SEO.

    Ti ringrazio per i suggerimenti. Ho fatto le modifiche che mi hai suggerito, e richiesto su http://browsershots.org un test di compatibilità per verificare la visione del blog, su tutti i browser, con tutti i sistemi operativi.

    Buon lavoro,
    Vincenzo

Leave a reply