Come fare soldi con la pubblicità contestuale

Come fare soldi con la pubblicità contestuale

Come fare soldi? In tanti si pongono questa domanda, ma in pochi ci riescono veramente. Vediamo come fare soldi tramite la pubblicità contestuale, inserita all’interno di un blog.

Guadagnare con un blog è possibile mediante una semplice azione: l’inserimento di pubblicità contestuale.


Cosa significa? In primo luogo dobbiamo dimenticarci di poter guadagnare attraverso la vendita di spazi pubblicitari basati sul cosiddetto pay per impression: si tratta di una modalità che permette di arrivare a ricavi decenti solo totalizzando decine di migliaia di utenti unici al giorno, e quindi non è adatto ai blog, che, a parte rarissime eccezioni (quello di Beppe Grillo e, in misura minore, quello di Sabina Guzzanti) non producono mai traffici consistenti.

Il vero guadagno, invece, si ottiene con il cosiddetto pay per click: in questo caso, infatti, non si guadagna in base al numero di persone che vedono la pubblicità contestuale, ma in base al numero di volte che i contenuti pubblicitari vengono cliccati dai visitatori. Ciò significa che, anche se si gestisce un blog con poche decine di visitatori al giorno, se le pubblicità che vi sono inserite sono mirate e rivolte esattamente al target di visitatori, il guadagno è assicurato.

Naturalmente, anche la posizione della pubblicità all’interno della pagina deve essere studiata con attenzione. La collocazione del messaggio pubblicitario, infatti, influenza in maniera notevole la percentuale di click (in gergo tecnico, il click rate), perché sulla pagina web ci sono dei punti su cui l’occhio dell’uomo è più portato a soffermarsi. Le ricerche sul trattamento oculare hanno evidenziato, in particolare, che le aree cui si presta maggiore attenzione sono quella sotto il titolo, quella alla fine di un articolo e quella interna a un articolo.

Nell’inserimento di una pubblicità all’interno di un blog, comunque, occorre tenere presenti altri due aspetti: la colorazione degli annunci, che deve essere in linea con il resto della pagina (e non “stonare”), e il loro formato (la soluzione ideale è un rettangolo di 336 x 280).

Come fare soldi con la pubblicità contestuale ultima modidfica: 2012-04-20T17:40:13+00:00 da Guadagnare con un blog


Iscriviti alla nostra newsletter gratuita!

Categorie: Guadagnare Online

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.
I campo obbligatori sono contrassegnati*

Loading Facebook Comments ...