6 consigli per guadagnare online con le affiliazioni

Guadagnare Online con le affiliazioniChi mi segue da tempo, conosce la mia propensione al guadagno online tramite le affiliazioni, e sà bene, che non ho mai sostenuto che sia un metodo semplice, che permette di generare guadagno nel breve periodo e con poco sforzo. Oggi per i lettori del mio blog, voglio fornire delle tecniche utili, che sicuramente permetteranno di migliorare i risultati, con l’attività di affiliato.

Saper scegliere l’affiliazione e il prodotto da vendere

Il primo passo per poter guadagnare online tramite le affiliazioni, e quello di saper scegliere cosa promuovere. Essendo Affiliate Manager, spesso noto che gli affiliati che ho in gestione tendono a promuovere solo i prodotti con la commissione più elevata, ed hanno una certa cecità nei confronti di quelle che offrono una commissione bassa. A mio avviso la scelta non và eseguita in rapporto alla commissione,ma dovrebbe riguardare un prodotto/servizio che interessa non solo alle persone che ti seguono, ma di cui il PRIMO ad essere interessato sei proprio tu. Perchè dico questo? Perchè oggi, gli utenti prima di acquistare un prodotto/servizio, si informano su di esso, e hanno la necessità di trovare opinioni e recensioni su quel determinato prodotto/servizio, quindi se il primo ad averlo testato sei tu, potrai dare, informazioni aggiuntive che permetteranno all’utente di avere fiducia su ciò che gli stai proponendo.

Creare una landing page di pre-vendita

Come dicevo sopra, oggi l’utente prima di acquista un prodotto/servizio, fà una serie di ricerche online, per cercare di capire il parere e le opinioni di altri utenti che hanno già acquistato il suo stesso prodotto/servizio. Questo significa, che inviare traffico direttamente alla pagina di vendita, fa si’ che l’utente si ritrova direttamente sulla pagina dedicata alla registrazione o all’acquisto, e, quasi matematicamente chiuderà la pagina. Il mio consiglio è quindi, quello di creare una landing page di supporto, che permetta all’utente di trovare le informazioni aggiuntive che gli permetteranno di arrivare alla pagina di vendita, con la convinzione che la scelta che stà eseguendo è quella giusta. Per suscitare quest’interesse nei confronti dell’utente cliente, è necessario creare una pagina di pre-vendita contenente testimonianze, giudizi e critiche al prodotto.

Nascondere il link di affiliazione

Tanti visitatori, soprattutto quelli che hanno una certa praticità con internet, una volta che si trovano sulla landing page, potrebbero non fidarsi della tua recensione se vedono un link di affiliazione, perchè potrebbero percepire, che lo scopo di quella pagina, non è il dare un informazione aggiuntiva, ma bensì quello di generare una commissione. Per questo motivo, io consiglio sempre di nascondere il link di affiliazione, con un redirect php oppure con specifici plugin adatti a questo scopo.

Costruire una mailing list

Costruire una mailing list su quel determinato prodotto/servizio è molto remunerativo, in quanto ti permetterà di avere degli utenti che sono interessati direttamente a quell’argomento. Questo è oggi uno dei migliori metodi per guadagnare online, e ti permetterà:

  1. di mantenere un rapporto con i tuoi potenziali clienti;
  2. di poter offrire loro dei prodotti/servizi che sono correlati a quel determinato settore.

Inoltre, il mio consiglio è quello di inserire all’interno della landing page, un servizio/prodotto gratis ( es. ebook informativo) che verrà offerto una volta eseguita la registrazione, in modo da riuscire ad ottenere il contatto, anche di quell’utente, che non completa il processo di acquisto prodotto/servizio, all’interno della pagina di vendita.

Attività SEO

Tutti gli affiliati che vogliono guadagnare online con le affiliazioni, devono conoscere le basi SEO, ovvero l’ottimizzazione di una pagina sui motori di ricerca. Solo ottenendo le prime posizioni sulla parola chiave che ci interessa, riusciremo a ricevere quel traffico targhettizzato che ci permetterà di avere visitatori su quella determinata pagina.

Pubblicità a pagamento

Se tramite l’attività SEO riusciamo ad ottenere visitatori gratuitamente, è anche vero, che questo processo comporta un tempo abbastanza lungo. Per velocizzare il processo, possiamo inviare traffico a pagamento, che può provenire o dall’acquisto di banner, link testuali su siti che trattano le argomentazioni che ci interessano, oppure tramite la pubblicità pay per click e pay per impression che può fornirci Facebook Ads. Naturalmente in questa ultima strategia, dovremmo essere molto bravi a calcolare il ROI, ovvero il ritorno dell’investimento, e verificare quanto stiamo spendendo, in proporzione alle entrate.

Spero che trovi utile questi consigli su come guadagnare online con le affiliazioni, e potrai decidere tu, se utilizzarli tutti oppure solo alcuni per promuovere il tuo prodotto/servizio che vuoi vendere come affiliato. Non mi resta che augurarti buon guadagno online e spero condividerai sia l’articolo che la tua esperienza in merito.

2 Comments
  1. Reply
    Krikko 20/06/2012 at 20:00

    Bellissima la storia della “pre-landing page”.. credo che la utilizzerò proprio!

    Krikko

    • Reply
      Vincenzo Admin 22/06/2012 at 13:01

      Ciao Krikko, sono contento tu abbia apprezzato l’articolo! Cerco di condividere il più possibile le mie esperienze sul guadagno online.

Leave a reply