Guadagnare Online

Guadagnare Online

C’è chi sostiene che guadagnare denaro online sia una cosa semplice.

In realtà, cercare di fare soldi sul web è faticoso proprio come il lavoro tradizionale. Più si lavora, più si potrà sperare di essere pagati. Occorre dunque diffidare sempre dalle proposte di guadagni facili a fronte di un minimo sforzo.


Ci sono molti modi per guadagnare online. Di seguito vengono descritti quelli più comuni e alla portata di tutti, per i quali non sono richieste competenze particolari.

Sondaggi retribuiti – I sondaggi sono un buon modo per guadagnare qualche spicciolo. Per incrementare gli introiti occorre però utilizzare più siti contemporaneamente. Solo partecipando ad indagini più volte al giorno, infatti, si possono ricavare cifre interessanti. Esistono molti siti di sondaggi retribuiti, rintracciabili attraverso semplici esplorazioni sui motori di ricerca.

Barre pubblicitarie – È uno dei metodi più antichi di guadagno tramite il web. L’installazione di uno specifico programma permette di visualizzare, in un angolo dello schermo, una barra pubblicitaria al cui interno vengono trasmessi banner pubblicitari durante la navigazione internet. Il guadagno è proporzionale al periodo di tempo di visualizzazione della barra pubblicitaria. Gli introiti sono decisamente bassi ed è piuttosto difficile raggiungere la soglia di pagamento.

Siti Get Paid To – Si tratta di siti che offrono incentivi per completare offerte e proposte di vario genere. Viene di solito richiesto l’invio dell’indirizzo e-mail o la compilazione di un breve questionario. Molti di questi siti hanno sede all’estero e, pertanto, al momento della registrazione, occorre valutare attentamente la circostanza che non tutte le offerte potrebbero essere disponibili in Italia.

Paid To Click – Paid to Read Rappresentano metodi rischiosi per guadagnare online, a causa delle possibili intrusioni indesiderate nel PC degli utenti, da parte di soggetti malintenzionati. Quando si trovano siti affidabili, tuttavia, si tratta del modo più semplice e meno impegnativo per raggranellare un po’ di denaro. É infatti sufficiente cliccare ogni giorno su di una certa quantità di annunci (banner o avvisi pubblicitari). I siti Paid to Read pagano per selezionare link pubblicitari inviati agli utenti tramite e-mail. Gli introiti crescono in maniera proporzionale al numero di referral posseduti.

Scrittura freelance - Questo sistema sta diventando sempre più popolare tra coloro che cercano di guadagnare soldi online. Non sembra esistere alcun limite agli introiti che possono essere percepiti mediante la scrittura di articoli. Dipende solo dalla capacità e dal tempo che ognuno ha da investire in questa attività. Le somme che si possono ottenere variano a seconda della qualità degli articoli e, in conseguenza, dal traffico internet e pubblicitario generato dagli stessi.

Banner pubblicitariGli annunci pubblicitari pay per click possono produrre guadagni significativi se si ricevono diverse visite giornaliere (click sui banner correlati). All’inizio non è semplice, ma con il tempo, l’esperienza e la buona qualità delle pubblicazioni o dei propri siti, i guadagni possono anche essere importanti. Condizione fondamentale è, in questo caso, il possesso di un sito o di un blog personale attraverso i quali esporre gli annunci pubblicitari.

Guadagnare con le affiliazioni. I guadagni sono costituiti dalle commissioni assegnate al soggetto che ha permesso la vendita di un determinato prodotto o servizio, pubblicizzando lo stesso sul proprio sito o blog. Non si tratta di un metodo semplice e, per raggiungere risultati soddisfacenti, occorre una valida strategia di marketing.

Guadagnare Online ultima modidfica: 2012-06-23T13:16:44+00:00 da Guadagnare con un blog

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita!

Categorie: Guadagnare Online

Commenti

  1. Stefano Manzotti
    Stefano Manzotti 24 giugno, 2012, 21:18

    Ottimo resoconto sulle tante opportunità per fare business online.

    Consiglierò sicuramente il tuo blog a molti miei lettori.

    Un Saluto.

    STEFANO MANZOTTI

    Rispondi al comento
  2. giovanni
    giovanni 27 giugno, 2012, 18:13

    Complimenti, veramente un articolo semplice per spiegare i piccoli lavori che si possono trovare nel Web, seguirò più spesso il tuo blog. Ciao

    Rispondi al comento
    • Vincenzo Admin
      Vincenzo Admin 28 giugno, 2012, 06:51

      Ciao Giovanni, ti ringrazio per il commento! Mi rendo conto che spesso la semplicità di lettura di un articolo, è meglio gradita dal lettore!

      Rispondi al comento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.
I campo obbligatori sono contrassegnati*

Loading Facebook Comments ...