Come funziona l’universo degli incontri online con sistema di geolocalizzazione ?

La popolarità degli incontri online è aumentata considerevolmente nel corso degli anni. Oggi fare nuove conoscenze in rete non è più criticato negativamente ma considerato normale come trovare qualcuno in un bar con cui ci si sente immediatamente a proprio agio.

Con la diffusione del dating online, il mercato ha assistito a un cambiamento del modo in cui le persone utilizzano questo sistema e dei siti a cui si rivolgono. Al posto dei tradizionali siti di incontri quali Match.com ed eHarmony che registrano tuttavia un aumento del numero di nuovi iscritti, sono i siti di social dating quali Badoo, Zoosk, Skout, OKCupid e MeetMoi quelli maggiormente visitati dagli utenti in cerca dell’anima gemella.

Questi siti hanno in comune un’innovazione tecnologica: la possibilità di conoscere la località geografica di un altro utente.

Per molti di coloro che utilizzano i siti di incontri online la località in cui risiede la persona a cui potrebbero essere interessati è un aspetto decisamente importante. Gli utenti desiderano infatti conoscere qualcuno che risieda nella loro stessa zona e non una persona che si trovi a centinaia di chilometri di distanza.

Come funziona?

La parola geolocalizzazione è diventato un termine di tendenza. Grazie a questo sistema, chi possiede uno smartphone abilitato al GPS, come ad esempio un Android, Blackberry o iPhone, può comunicare in tempo reale la propria posizione ad altre persone.

In poche parole la geolocalizzazione consente di fare due cose: rende nota ad altre persone la propria posizione e indica all’utente luoghi reali nelle vicinanze. Poiché la posizione di una persona cambia, i dati ricevuti sono di conseguenza costantemente aggiornati. In tal modo il sistema offre agli utenti un’esperienza migliore rispetto a quella vissuta tramite un PC da tavolo.

La rapida diffusione delle applicazioni di geolocalizzazione dimostra chiaramente che gli incontri online tradizionali, basati su interessi in comune delle persone, stanno cedendo il posto a incontri per i quali l’attenzione maggiore è concentrata sulla località degli utenti. Di conseguenza, dal punto di vista dell’innovazione tecnologica gli smartphone devono disporre di piattaforme adatte al dating online del XXI secolo. Ecco perché i più recenti siti di incontri elencati in precedenza sono dotati di applicazioni iOS.

Tra quelli menzionati, Badoo è uno dei siti in maggior rapida diffusione ed ha assistito a un considerevole aumento della sua popolarità con un numero crescente di persone che utilizza il proprio telefono cellulare per accedervi. Disponibile su iPhone, Blackberry, Android e come applicazione Facebook, Badoo mette in contatto le persone grazie all’utilizzo di un chip GPS inserito nel telefono di un iscritto per calcolarne l’esatta posizione geografica. Ciò gli consente pertanto di cercare altri utenti nella sua zona.

Alcune persone potrebbero essere restie a comunicare ad altri la propria posizione geografia; per ovviare a questo problema esistono applicazioni come Skout provviste di un servizio integrato che segnala agli utenti eventuali contatti inappropriati da parte di altri membri. Per chi è interessato a incontrare altri utenti del sito è disponibile inoltre una funzionalità per le chat private.

Applicazioni dei siti di incontri tradizionali

La diffusione dei siti di social dating quali Badoo, MeetMoi, Skout e Zoosk è dovuta alle applicazioni di geolocalizzazione. Conoscere la località di una persona è un aspetto indispensabile per fare nuovi incontri online.

Anche Match.com, eHarmony e altri siti tradizionali di dating online offrono attualmente delle applicazioni ma non dispongono ancora del sistema per la localizzazione geografica. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che tali siti ritengono che i loro utenti non intendano incontrare sconosciuti senza aver prima indossato i loro abiti migliori, e nel caso delle donne senza prima essersi truccate. Per tale motivo credono quindi che nel caso del dating online i loro utenti preferiscano il sistema tradizionale per fare nuovi incontri.

Non sappiamo ancora se questo sistema cambierà o meno nel prossimo futuro, tuttavia è evidente che la posizione geografica sta diventando un aspetto importante nell’universo del dating online. Poiché il numero delle persone che utilizza i telefoni cellulari per interagire con altri utenti nei siti di social media è in costante aumento è naturale per loro utilizzare questi dispositivi anche per trovare e incontrare persone online.

Autore: Alexandru Rotaru è un esperto di marketing online specializzato in social media e in tecnologia e comunicazione online. Negli ultimi anni, Alexndru ha collaborato con numerose riviste del settore per le quali ha scritto articoli e guide relative al marketing

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply