Social Media vs Email Marketing: qual è la strategia migliore?

Internet è frenetica evoluzione, grandi cambiamenti in poco tempo: se riesci a stare al passo con tanta velocità sappi che questo significa nuove possibilità ogni singolo giorno. Pensa ad esempio ai Social Network e a come hanno cambiato il modo di comunicare: per il tuo blog, il tuo sito o la tua azienda è ormai fondamentale essere presente sui canali social, almeno su Facebook.

Molti blogger e webmaster si sono fatti un po’ troppo prendere la mano, facendo delle proprie pagine social l’unico vero mezzo di marketing e comunicazione con i propri utenti, se escludiamo chiaramente i commenti agli articoli. A pagarne le spese in modo particolare sono state le email e le newsletter, considerate un mezzo antiquato per comunicare con i propri utenti su internet.

Tuttavia è importante analizzare bene la situazione e capire se effettivamente il Social Media Marketing può effettivamente sostituire del tutto l’Email Marketing.

Social Media Marketing

Ipotizza di avere una pagina Facebook con 1000 seguaci: ogni post pubblicato raggiungerà circa il 10% di questi, quindi circa 100 persone, salvo campagne pubblicitarie. Questo succede per la natura frenetica dei social: pensa quanti post vengono pubblicati ogni minuto e a come scorrono velocemente sulla home.In più Facebook, per spingere la campagne a pagamento, ha ridotto la visibilità organica dei post, quindi per mantenere la stessa visibilità che si aveva in passato la gestione della pagina delle essere articolata e ben studiata, non può essere limitata alla condivisione di un contenuto ogni tanto. Il tuo lettore dovrebbe essere connesso in quel momento per poter vedere il tuo post (se Facebook vuole)!

Email Maketing

Quado invii una mail, questa arriva all’indirizzo del cliente o del lettore del tuo blog e rimane a sua disposizione nella casella di posta elettronica: di fatto ha una visibilità maggiore. Ad oggi infatti le campagne di email maketing ben fatte riescono a portare risultati migliori in termini di tassi di conversione: da 1000 indirizzi email arriveranno mediamente più visite al sito o blog rispetto a quelle che arriveranno dopo aver pubblicato un link su una pagina fan con 1000 utenti che hanno messo “mi piace”.

Integrare SMM ed EM

Partendo da quanto detto sopra, al fine di elaborare la migliore strategia di marketing, è bene integrare Social Media Marketing ed Email Marketing: abbandonare le email può essere controproducente, anche se chiaramente la presenza sui canali social è fondamentale.

Condividere i contenuti sui social rimane un’operazione da fare, ma parallelamente bisogna organizzare un piano di invio email. Le email devono essere mandate solamente a chi ha dato l’esplicito consenso a riceverle e devono contenere un link che dia la possibilità di cancellare l’iscrizione, pena essere considerati spammer.

Inoltre è bene dare la possibilità di condividere articoli e pagine del sito o blog anche via mail, poichè alcuni utenti non utilizzano i social o preferiscono in ogni caso la condivisione per email.

Conclusioni

Su internet siamo ormai abituati a vedere nuove realtà e nuove abitudini affermarsi nel giro di poco tempo ed in molti casi chi si occupa di marketing si trova a dover rincorrere le novità, col rischio di tralasciare ciò che esiste da più tempo ma continua a funzionare. Attraverso l’integrazione delle due strategie di marketing si possono ottenere risultati migliori rispetto all’esclusivo utilizzo di una delle due.

E tu? Quale strategia adotti? Scrivi un commento per dircelo, per chiedere chiarimenti o per fare le tue considerazioni su quanto letto!

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply