Pubblicità online supera la carta stampata: Video della Domenica 29/06/2014

Riproponiamo ancora la rubrica di Giorgio Taverniti FastForward all’interno della nostra rubrica domenicale dedicata al video della settimana. Ancora una volta in un video di pochi minuti sono spiegati tanti fatti e curiosità relative al mondo del web marketing, dei motori di ricerca e di internet in generale.

Questa settimana gli argomenti trattati sono:

  • Google, SEO e penalizzazione dubbie: in apertura si parla di un singolare caso, quello di un certo Jammy, che dopo essere stato penalizzato da Google ha chiesto la reinclusione del proprio sito tra i risultati di ricerca, ricevendo in risposta una mail contenente alcun link che avevano causato la penalizzazione. Con sorpresa di Jammy e di tutti gli esperti SEO tra i link ce n’era uno contenete un redirect 302, che Google ha sempre detto che non passa PageRank e dunque era impensabile potesse causare una penalizzazione.
  • MyBusiness: il servizio di Google continua ad essere migliorato e molte novità si susseguono rapidamente.
  • Bing: con Bing Snapshot anche i risutati delle ricerche con il motore di ricerca di casa Microsoft sono arricchiti da immagini e informazioni, esattamente come su Google.
  • Google Shopping: novità che migliorano la piattaforma, integrando un numero maggiore di informazioni e migliorando la comunicazione tra Google e chi vuole entrare su Google Shopping.
  • Twitter: ora è possbile inserire sul social le immagini animate in GIF.
  • La pubblicità su internet supera la pubblicità su carta stampata: nel 2013 sono stati investiti 1,8 miliardi di Euro in Italia per la pubblicità sul web, più dei 1,4 miliardi destinati alla carta stampata. Le stime confermano il trend anche nel 2014.

Per maggiori informazioni sugli argomenti trattati puoi controllare la descrizione del video, all’interno della quale troverai le fonti ed i link di approfondimento: 10. Italia e Pubblicità: chi sorpassa chi?

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply