Errori comuni nel fare il Backup del sito o blog

Tra le pratiche basilari e dunque estremamente consigliate nel gestire un blog o un sito internet, c’è il consiglio di fare periodicamente un backup completo, ossia una copia di tutto ciò che è presente sul sito o blog.

Come tante altre cose non basta fare un backup: bisogna stare attenti a fare tutto per bene e non andare incontro agli errori comuni nel realizzare una copia di backup del blog o sito internet. Per questo motivo oggi poniamo l’accento sui particolari del fare una copia backup e sulle cose che talvolta sfuggono ma che rischiano di vanificare il giusto sforzo fatto per assicurarsi di potere ripristinare il sito o blog in caso di attacco hacker o altri problemi che talvolta si verificano.

Fare il backup dei soli articoli o pagine

Il contenuto principale di un blog o sito internet è costituito chiaramente dagli articoli e dalle pagine che li compongono, tuttavia il corollario di immagini, video e tutto il resto hanno un’importanza fondamentale: è importante fare la copia dell’intero sistema, in tutte le sue parti. Devono essere salvati sia tutti i file dello spazio web che il contenuto dell’eventuale database.

Molti blogger e webmaster usano alcuni CMS, così ad esempio nel fare un backup di WordPress si deve fare attenzione a non copiare solo gli articoli, ma l’intero sito. La stessa cosa vale per Joomla o per fare la copia dei contenuti di Drupal, Magento e gli altri CMS

Scaricare e mantenere la copia di backup di sito o blog solo sul proprio Computer

Pensa ad un attacco hacker: se il tuo blog è stato preso di mira, probabilmente anche il tuo computer non è totalmente al sicuro. In ogni caso è sempre opportuno essere preparati alle situazioni spiacevoli, anche impensabili: se il sito va down e contemporaneamente il computer ti abbandona, rimpiangerai di non aver salvato una copia su una Pen Drive, o su un dvd o ancora su uno dei vari servizi di storage online.

Sii il più previdente possibile, ti aiuterà molto in caso di problemi avere una copia del sito o blog su un disco rimovibile o un backup online.

Non fare backup con la giusta frequenza

Un errore molto comune è quello di rimandare e non fare spesso la copia di backup dell’intero contenuto di sito o blog: i problemi si presentano senza preavviso e se sei impreparato ci sarà poco da fare per rimediare. Se pubblichi quotidianamente articoli, devi avere backup sempre aggiornati. Se il sito o blog viene invece aggiornato di rado, è possibile realizzare backup meno frequentemente. La copia ti consente di ripristinare i contenuti alla data della copia stessa, tutto quello che viene inserito dopo rischia di non essere ripristinabile in caso di problemi.

Non testare i backup

Le copie del sito o blog vanno testate periodicamente, online o anche in locale, per verificare che in caso di necessità siano pronte a fare il loro dovere. Se ci sono problemi nell’esportazione ad esempio, non lo saprai mai se non testi il backup dello spazio web e soprattutto il database. Periodicamente bisogna dunque testare il corretto funzionamento della copia in tutte le sue parti.

Come hai visto nel fare le copie di backup de sito o blog bisogna prestare attenzione ai dettagli, per essere abbastanza sicuri di non avere gravi problemi di ripristino qualora se ne verificasse l’esigenza.

Se hai dubbi, curiosità o considerazione in merito agli argomenti trattati, non esitare a lasciare un commento, saremo felici di risponderti.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply