Stranezze del web: Video della Domenica 27/07/2014

Per il consueto appuntamento con il video domenicale proponiamo ancora FastForward: la rubrica settimanale di Giorgio Taverniti che tratta argomenti di webmarketing.

Oggi l’argomento trattato è la stranezza, al limite della follia, di alcuni fatti del web: ancora una volta GT prende in esame le novità ed i controsensi a volte spiazzanti che Google quotidianamente sforna. Nella fattispecie oggi si analizza la nuova politica che BigG vuole intraprendere per restituire i migliori risultati per ciò che riguarda i forum e obbligare i gestori a rintracciare i contenuti validi ed inserire il noindex in tutti gli altri, per evitare che i contenuti scadenti siano indicizzati. Il problema sta anche o soprattutto nel fatto che proprio sul forum Google anche il thread senza alcuna risposta sono indicizzati ed anche in prima posizione.
Tra le stranezze delle quali si parla in questo video c’è anche quella che viene dal nostro paese: per volere di autorità giudiziaria alcuni siti sono stati oscurati . Tra questi siti c’è anche meglio. Il sito più utilizzato per i servizi di posta elettronica in Russia , ciò ha creato disagio anche quegli italiani che semplicemente hanno uno scambio di e-mail con clienti o collaboratori russi .
In Francia però è successo un fatto che ha veramente dell’incredibile: una donna stata condannata ad un risarcimento e alla cancellazione di un articolo poiché troppo ben indicizzato su Google.A chiamarla in causa è stato il proprietario del ristorante recensito male nel blog della donna.

Questo e tanto altro nel video che segue

Lascia un commento! saremo felici di rispondere!

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply