Come pianificare una campagna di Content Marketing

Un detto che si sente sempre più spesso negli ultimi tempi è “Content is the king“, ossia il contenuto è il re, per sottolineare l’importanza prioritaria della qualità del contenuto rispetto a tutto il resto. Effettivamente in una società come quella odierna, nella quale le informazioni e la comunicazione sono il nostro pane quotidiano, avere contenuti rilevanti diventa fondamentale se si vuole portare il proprio brand, la propria azienda o la propria attività in generale al successo.

Il giusto tipo di contenuto fa la differenza, per produrre i contenuti di qualità è opportuno mettere a punto una strategia chiara e precisa, delineata in ogni punto e che non lasci nulla al caso: solo così è possibile avere successo con il Content Marketing (Cos’è il Content Marketing?). Andiamo a vedere in quali passaggi si deve articolare la nostra strategia.

Analisi

Prima di cominciare a produrre i contenuti di qualità è bene fare un’approfondita analisi preliminare, che consentirà in seguito di calibrare al meglio le attività. In particolare assicurati di analizzare tutto ciò che c’è nella lista seguente:

  • Azienda/brand/sito o blog: il punto di partenza non può che essere l’azienda, il brand il sito, il blog o qualsiasi altra attività da promuovere. Analizza lo stato complessivo a fondo, quali sono i contenuti esistenti e che impatto hanno.
  • Concorrenza: analizzare i competitors è un passo fondamentale. Quali sono le loro attività? Che tipo di promozione fanno? Quali sono i contenuti prodotti e diffusi?
  • Target: per creare dei contenuti che siano ottimizzati per il tuo pubblico devi prima capire a chi ti rivolgi, quali sono le aspettative, i dubbi e tutto ciò che potrà tornarti utile per produrre contenuti perfetti.
  • Punti di forza e debolezza: nella prima fase, quella dell’analisi dovrai rintracciare i punti di forza per sfruttarli ed i punti deboli, per cercare di correggerli e per regolare su queste informazioni la campagna di Content Marketing.

Obiettivi della campagna di content marketing

All’inizio di una camagna di marketing, anche di Content Marketing, bisogna inevitabilmente impostare degli obiettivi per poi lavorare fino al raggiungimento. Se lavori all’interno di un’azienda e la campagna è realizzata ad esempio per aumentare le vendite,  ricorda di lavorare a stretto contatto con le altre aree dell’azienda, per essere certo che gli obiettivi della campagna di marketing coincidano perfettamente con quelli aziendali.

Pubblico

Per ottenere queste informazioni chiaramente, nella produzione dei contenuti, è fondamentale sapere a chi sono destinatari, per poterli ottimizzare per il pubblico. Per questo è bene capire qual è il pubblico attuale ed a cosa è interessato, come interagisce con i contenuti esistenti, da cosa è attratto ed altre informazioni: più ne avrai a disposizione meglio sarà.

Informazioni riguardanti l’età, il sesso, la condizione socioeconomica ed i consumi, quando disponibili, sono di estrema utilità.

Se sei all’interno di un’azienda queste informazioni potrebbero essere disponibili: controlla le banche dati. Sicuramente anche analizzare a fondo le statistiche di Analytics ti aiuterà molto.

Contenuto

Prima di dedicarti alla produzione di nuovi contenuti analizza e migliora l’esistente: allinea i contenuti già diffusi con le nuove strategie. Solo dopo aver completato gli step precedenti si può cominciare a mettere insieme il contenuto e iniziare a scegliere i testi, le immagini ei video che andranno che lo comporranno.

L’analisi SEO di base vi fornirà la base delle parole chiave che dovranno essere inserite nel contenuto, che verrà strutturato strutturato attorno ad esse.

Alcune idee per la creazione dei contenuti

Argomenti trend

Tramite social, forum e community varie sul web cerca di capire quali sono i maggiori trend affini al tuo target: in questo modo rintraccerai gli argomenti da trattare. È possibile utilizzare strumenti come Google Trends per trovare le nuove tendenze e quantificare l’effettiva portata delle stesse.

Contenuti esistenti di successo

Individua i post più letti ed apprezzati tra quelli esistenti: potrai cominciare col creare dei post che trattano argomenti simili: con dei link all’interno dei post di successo potrai portare traffico e trasferire autorità: in questo modo spingerai i nuovi articoli.

Guest blogging

Un’ottima idea per cominciare è proprio quella di rivolgersi a blogger influenti e chiedere loro di poter pubblicare un guest post sul loro spazio, per ottenere visibilità maggiore. Chiaramente il post va inserito solo su siti o blog influenti, rilevanti e soprattutto che trattino un argomento che sia di vero interesse per quello che reputi essere il tuo pubblico.

Creare una campagna di Content Marketing vincente è possibile solo con un’ottima organizzazione e con un piano ben delineato.

Se hai dubbi, considerazioni o ti va di parlare con noi delle tue strategie e delle pratiche che ritieni migliori, non esitare a lasciare un commento, come sempre saremo felici di risponderti!

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply