WordPress – Plugin per sito multilingua: WPML

Da tempo ci imbattiamo nella problematica di realizzare siti in multilingua per i clienti della nostra Web Agency. Quando viene richiesto un sito multilingua ci sono diverse soluzioni che possono essere adottate, fra queste, cercando sul web, è possibile trovare opinioni discordanti:

  • C’è chi consiglia di creare un sito per ogni lingua da mettere in domini di terzo livello del principale (es. en.nomedominio.com, de.nomedominio.com, it.nomedominio.com, …)
  • C’è chi consiglia invece di creare delle sottocartelle all’interno del dominio principale (es. nomedominio.com/en, nomedominio.com/de, nomedominio.com/it, …)
  • C’è chi consiglia invece di utilizzare un plugin multilingua (ne sono stati sviluppati per tutti i principali CMS).

Nell’articolo di oggi, in particolare, ci occupiamo di WordPress, il CMS sicuramente più utilizzato per la realizzazione della maggior parte dei siti internet presenti oggi in rete.

Anche per WordPress esistono diversi plugin che permettono di gestire tranquillamente un sito in multilingua, ma come scegliere? Ce ne sono ad esempio alcuni gratuiti, e fra questi il più famoso è sicuramente qTranslate, e ce ne sono altri a pagamento.

Noi, dopo averne sperimentati parecchi, pensiamo che WPML sia il miglior plugin per la gestione di un sito internet multilingua su WordPress. Pur essendo un plugin a pagamento, infatti, offre diverse funzionalità molto interessanti:

  • Traduzione post
  • Traduzione pagine
  • Traduzione campi personalizzati
  • Traduzione menu di WordPress
  • Traduzione standard e rilevamento della lingua del browser
  • Traduzione di widget e testi all’interno dell’amministrazione del sito (solo su alcune versioni)
  • Traduzioni multi utente
  • Interfaccia XLIFF
  • Traduzione Navigazione CMS
  • Traduzione e creazione sticky link
  • Possibilità di inserire su un sito fino a 40 lingue differenti

Bene, ma quanto costa questo plugin?

WPML viene venduto, sul sito ufficiale (che puoi visitare cliccando qui), in tre versioni:

  • Blog multilingue: 29 dollari
  • CMS multilingue: 79 dollari
  • CMS multilingue per sempre: 195 dollari

Interessante notare inoltre che, una volta acquistato, sarà possibile installarlo su illimitati siti web e per un anno sarà possibile ricevere aggiornamenti ed assistenza gratuiti.

E tu conosci già WPML? Hai utilizzato altri plugin? Vuoi dire la tua? Lascia oggi stesso il tuo commento su Guadagnare con un blog.com!

2 Comments
  1. Reply
    enri1968 29/09/2014 at 12:47

    Ciao, scrivete che questo plugin è il migliore secondo la vs esperienza, perhcé non aggiungere qualche motivazione al post? Mi interessa la vs opinione, ho provato qTranslate e francamente è poco affidabile. Grazie.

    • Reply
      Valerio 29/09/2014 at 14:03

      Ciao Enri, grazie per il commento, i motivi per cui riteniamo che è il miglior plugin sono questi:

      – Un solo plugin compatibile con tutto e frequentemente aggiornato (a differenza di qTranslate)
      – Possibilità di tradurre senza inserire script/codici ma tutto in visuale;
      – Il pannello di gestione delle varie lingue si integra perfettamente in WordPress aggiungendo un tab a dx all’interno di pagine/articoli per la traduzione

      Questi sono i punti che noi riteniamo più interessanti, poi chiaramente le funzionalità a disposizione sono davvero moltissime!

Leave a reply