Come sapere quale Tema WordPress è utilizzato per un sito

Blogger e webmaster che basano il proprio lavoro sulla piattaforma WordPress hanno a disposizione un gran numero di vesti grafiche o temi a disposizione tra i quali scegliere, sia gratuiti che a pagamento.

Talvolta capita, navigando su internet, di imbattersi in grafiche accattivanti e desiderarle per il proprio sito o blog. Se si tratta di pagine web sviluppate con wordpress non sarà difficile trovare il nome de tema in uso, così da poterlo scaricare o acquistare e da poterlo adattare al meglio alle nostre pagine.

Scoprire il nome del tema in uso tramite codice sorgente

Per scoprire il tema in utilizzo è possibile analizzare il codice sorgente di una qualsiasi pagina del sito che ci ispira. In particolare con un browser come Mozzilla Firefox o Google Chrome sarà possibile cliccare col tasto destro ed accedere al codice sorgente. Una volta visualizzato il codice sarà sufficiente cercare themes/, che indica la cartella di WordPress contenente i file dei temi grafici: subito dopo ci sarà il nome della cartella del tema in uso e con tutta probabilità corrisponde al nome del tempate.

Il tool per scoprire il nome de tema in uso su un sito o blog WordPress

Se tramite il primo metodo non riesci o il nome della cartella è stato cambiato non demordere: c’è un tool online pensato proprio per risalire al nome del tema in uso su WordPress.

Il tool è WordPress theme detector, ti basterà inserire l’indirizzo web del sito del quale intendi conoscere il tema e dopo aver aspettato qualche secondo avrai ciò che cerchi. Questo tool inoltre stila una lista dei plugin in uso, anche se ad onor del vero bisogna dire che spesso questa lista di componenti aggiuntivi risulta incompleta, a differenza del tema, che viene indicato con esattezza nella quasi totalità dei casi.

Se hai dubbi o considerazioni non esitare a lasciare un commento, come sempre saremo felici di poterti rispondere.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply