Come trovare il tuo target sui social e condividere contenuti

Per i blogger ed i content marketers in generale, è fondamentale trovare i giusti canali per condividere i propri contenuti e massimizzare le visualizzazioni in-target. I social network in questo senso possono essere un’enorme risorsa, tutto sta nell’imparare a sfruttarla al meglio.

Ottenere like e followers non è semplicissimo e da qualche tempo, da quando Facebook ha introdotto la limitazione del pubblico raggiunto in particolare, non è più opportuno fare affidamento esclusivamente alle proprie pagine ed ai propri profili social per condividere i propri contenuti.

In questo articolo vedremo come sfruttare le particolarità del social per incrementare il raggiungimento di utenti interessati o potenzialmente interessati ai nostri contenuti utili.

Gruppi e community

Facebook mette a disposizione i gruppi, Google Plus invece le community: si tratta sostanzialmente della stessa cosa, ossia luoghi virtuali all’interno dei quali la gente si riunisce per affrontare un argomento specifico. Rintraccia i gruppi e le community più affini agli argomenti a te trattati, segui attentamente quante più discussioni possibili e, dove possibile, intervieni linkando tuoi contenuti pertinenti. Inoltre potrai condividere articoli ed atri contenuti direttamente all’interno della community.

Fai attenzione a non risultare fuori luogo e a non spammare con link indesiderati gruppi e community distanti da ciò che tratti. Salvo specifici casi, è bene evitare di promuovere direttamente servizi o prodotti offerti: il rischio di risultare fastidioso aumenta moltissimo e si rischia di ottenere risultati inversi a quelli desiderati.

Frequentare questi luoghi virtuali inoltre potrà tornarti molto utile  per rintracciare problematiche, dubbi e perplessità dei facenti parte della tua nicchia e questo ti sarà utile per avere nuovi spunti di ricerca e per la scrittura di contenuti.

Hashtag

Gli hashtag, sono uno strumento molto utile, sebbene ancora non molto utilizzato correttamente dall’utente medio. Inserisci le etichette nei tuoi articoli nella condivisione social, con hashtag mirati, precisi e che possano attirare pubblico in-target.

Infatti se un utente interessato a ciò che tratti decide di effettuare una ricerca è importante che tu faccia trovare i tuoi contenuti, etichettandoli correttamente.

 

Sono degli accorgimenti che miglioreranno l’engagementi sui social e ti consentiranno di incrementare le visite sui tuoi contenuti, rintacciando gente interessata.

Se hai dubbi o considerazioni non esitare a lasciare un commento, come sempre saremo felici di risponderti.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply