Instagram: come aumentare follower e seguito

Instagram è il social network che attualmente cresce al ritmo maggiore: il progetto fu lanciato nell’Ottobre del 2010 su iOS, reso disponibile per Android nel 2012 ed alla fine del 2014 può già vantare oltre 300 milioni di utenti attivi ogni mese.

Una grossa spinta arrivò sempre nel 2012, quando Instagram venne acquisito da Facebook. I due prodotti sono fortemente integrati e questo ha sicuramente influito nella diffusione di Instagram, il social delle immagini e fotografie.

Per i numeri che riesce a generare, la presenza relativamente bassa di bot, l’alto grado di engagement degli utenti e la semplicità del suo funzionamento, oggi Instagram è uno strumento di marketing da non sottovalutare e per questo bisogna capire come aumentare i follower.

In questo articolo vedremo quali sono le migliori strategie da adottare per aumentare il proprio seguito su Instagram: più follower avrai più sarai in grado di comunicare con i tuoi lettori, spettatori, clienti, ecc.

Instagram è uno strumento versatile se utilizzato per il marketing: infatti può adattarsi a varie finalità. Se vendi un prodotto non aspettarti alcuna vendita diretta, piuttosto sfrutta questo canale per far conoscere il brand, per raggiungere tante persone, per fidelizzare i clienti ad acquisirne di nuovi, ma senza cercare di vendere direttamente qualcosa.

Gli #hashtag

Gli hashtag sono molto importanti se usati correttamente. Infatti rendono possibile una navigazione basata sugli interessi per gli utenti, a cui corrisponde la possibilità di trovare facilmente il pubblico che fa parte di un target per le aziende.

Possono essere un ottimo strumento per incrementare i followers su Instagram, esistono tre diversi modi di utilizzare gli hashtag:

  • Creazione di un brand: creare un hashtag e spingere la sua diffusione ha un notevole ritorno in termini di immagine e di engagement.
  • Utilizzare i trend: grazie agli hashtag è possibile riconoscere gli argomenti del momento e pubblicare qualcosa di correlato, sfruttando la curiosità sui trend del momento ed attraendo un traffico maggiore. Su Instagram al momento non è possibile visionare i trend, tuttavia si può porre rimedio attraverso l’analisi dei trend su Facebook e Twitter, che includono questa possibilità.
  • Quando ti rivolgi ad una nicchia ben precisa cerca di capire gli hashtag maggiormente utilizzati da loro e cerca di inserire post che possano essere visionati semplicemente dal tuo target di riferimento.

Se vuoi approfondire l’argomento hashtag non perderti il nostro articolo dedicato a quali e quanti hashtag utilizzare.

Collegamento dei canali social e condivisione

Tramite appositi collegamenti i contenuti pubblicati sulla piattaforma Instagram possono essere automaticamente condivisi su vari altri social: questo strumento va utilizzato perchè da molta visibilità all’account Instagram, che viene direttamente linkato.

Tra le informazioni dei vari social cerca sempre di inserire collegamenti incrociati, anche questo è utile ad incrementare i followers, non solo su Instagram.

Integrazione con sito o blog

Se hai un sito o blog anche l’integrazione del profilo Instagram porterà i sui frutti in termini di aumento di visibilità e dunque di followers.

Spesso, tramite la SEO ed i contenuti, una buona quantità di gente può essere indirizzata dai motori di ricerca su un sito o blog: sfruttando questo traffico a dovere questo può indirettamente portare un aumento dei follower.

Vediamo due diversi modi di sfruttare un sito o blog per accrescere i seguaci su Instagram:

  • Widget: inserendo un box che mostri gli ultimi post su Instagram è possibile catturare l’attenzione, nuove visite e più seguaci.
  • Incorporare in pagine ed articoli immagini da Instagram: accedendo al social da PC è possibile caricare le immagini ed ottenere un codice di incorporamento. Utilizzando all’interno dei contenuti immagini da Instagram si otterrà ulteriore visibilità per l’account.

Like e commenti

Attraverso l’interazione è possibile avere un seguito sempre maggiore. Cercando post attinenti con il profilo da spingere, commentandoli e mettendo dei like è possibile farsi notare ed ampliare la rete di contatti.

Chiaramente questo approccio richiede capacità relazionali sui social, affinché sia vincente. Commentare ed apprezzare non vuol dire in alcun modo fare SPAM. Inviti pesanti ed insistenti, like a centinaia e commenti inutili e fuori luogo produrranno effetti inversi a quelli desiderati, bisogna sempre ricordare che si ha a che fare con persone ed infastidirle non è mai bene.

Ancora una volta tornano gli hashtag: sono infatti lo strumento ideale per trovare post da commentare e da apprezzare.

 

Instagram è uno strumento molto valido, come dicono i numeri è il social che ad oggi riesce a creare un coinvolgimento maggiore e dunque deve essere preso in considerazione nell’elaborazione di strategie social.

Se hai domande o considerazioni, se vuoi parlarci della tua esperienza non esitare a lasciare un commento, come sempre saremo felici di risponderti.

4 Comments
  1. Reply
    Giacomo 05/01/2015 at 16:32

    Oppure se vuoi followers, likes, commenti e altre cose simili velocemente li compri su siti come:
    [link eliminati]
    Easy!

    • Reply
      Elio 05/01/2015 at 21:37

      Ciao Giacomo, ho letto il tuo commento e mi sono permesso di eliminare i link che hai messo, ti spigo perché.
      In questo articolo, come sul sito in generale, diamo consigli validi ed efficaci per raggiungere un maggior numero di persone ed aumentare il proprio traffico utenti, il rapporto con lettori/clienti, ecc.
      Comprare i link non ha alcun senso, se non quello di impressionare con numeri elevati, ma è una cosa fine a se stessa poiché quando compri like, follower, ecc non aggiungi al tuo bacino alcun valore, dato che si tratta di fake e bot, non gente reale. Chi vuole comprare e truccare i numeri può comunque trovare migliaia di offerte cercando su Google, ma è l’opposto di quanto consigliato da noi.

      • Reply
        mario 01/02/2015 at 14:07

        ho cercato di mettere in pratica questi metodi ma con scarso successo, il risultato era attirare una quantità incredibile di utenti che spammano oppure anche utenti fasulli
        non capisco le dinamiche
        le aziende per chi lavora con il web richiedono cifre da capogiro di follower,cosa impossibile a mio parere da raggiungere “naturalmente” a meno che di non essere un personaggio molto famoso
        non riesco a venirne a un capo, se non pensare che sia estremamente difficile se non impossibile per un nuovo utente raggiungere un numero elevato di follower, con contenuti di qualità ma non simil spam (donne mezze nude ecc)

        • Elio 01/02/2015 at 19:02

          Ciao Mario, in realtà ci vuole molta pazienza: come tu osservi se sei un personaggio famoso hai un grande potere subito a disposizione, perchè tante persone ti seguiranno a prescindere da ciò che pubblichi. Tuttavia se hai pazienza e dedizione puoi avere successo anche se non sei conosciuto. Continua e non demordere, dopo giorni, mesi o anni ti assicuro che i follower arriveranno. Prendi quella che ora ti sembra una sconfitta come uno stimolo forte per migliorarti e migliorare i contenuti.

Leave a reply