Strategie di Content Marketing per strutture ricettive

Se hai una struttura ricettiva, come un B&B oppure un hotel e stai pensando di pianificare una campagna di content marketing, assicurati di considerare tutte le variabili affinché la stessa campagna possa portare risultati soddisfacenti.

Innanzitutto, se non hai ben chiaro di quale sia l’argomento trattato puoi dare una lettura all’articolo Cos’è il Content Marketing?. Una volta capito bene lo strumento e delineate le intenzioni è il momento di produrre contenuti che possano dare visibilità al tuo hotel, al tuo b&b o alla tua struttura ricettiva in genere, seguendo degli step importanti.

Preferisci i contenuti dinamici

I contenuti possono essere dinamici o statici. Un contenuto statico è per esempio una pagina all’interno del tuo sito, nella quale parli delle tue stanze o delle attrazioni vicino la tua struttura ed all’interno del quale nessuno può commentare ed interagire. Un contenuto dinamico è per esempio un blog post. Inserire all’interno del tuo sito un blog risulterà la scelta giusta, a patto di avere il tempo e le risorse necessarie per curarlo. All’interno del blog per la tua struttura ricettiva puoi inserire contenuti di varia natura: dalle descrizioni di stanze e monumenti agli eventi che ci saranno in città: proprio questi contenuti ad avere il potenziale di attrarre visitatori che potrebbero diventare clienti.

Rivolgiti al tuo target

Prima di impostare una campagna di content marketing è bene fermarsi un secondo ed analizzare il tuo target di riferimento: a chi ti rivolgi? chi è il tuo cliente tipo?

Questo tipo di analisi possono essere fatte a diversi livelli: puoi basarti sui dati in tuo possesso. Una buona idea è andare sui siti all’interno dei quali i tuoi clienti hanno lasciato recensioni: trova quelle più positive e traccia un profilo del cliente soddisfatto, è a lui che devi rivolgerti (se hai molte recensioni negative chiediti perché e cerca di migliorare).

Una volta rintracciato il target ed i suoi gusti sarà possibile elaborare un piano che punti proprio ad intercettare chi può realmente essere interessato: eventi, manifestazioni, luoghi: segnala tutto quello che può piacere al tuo cliente tipo.

Pensa sempre ai social network ed alle connessioni mobili

Nella creazione di un contenuto è bene tenere sempre a mente il suo potenziale virale: se crei un contenuto di valore, utile ed ottimizzato per la condivisione social infatti avrai la possibilità di ricevere condivisioni e dunque nuove visite interessate.

Inoltre è bene che ti assicuri che le tue pagine siano ottimizzate per la navigazione da mobile: moltissime connessioni infatti avvengono da smartphone o tablet ed è importante che i contenuti siano mostrati al meglio. Se vuoi approfondire l’argomento trovi l’articolo che fa per te: perché il tuo sito deve avere un design responsive.

 

Seguendo questi consigli potrai aumentare le visite del sito della tua struttura ricettiva, come un albergo o un bed and breakfast e di conseguenza aumentare le prenotazioni dirette dal tuo sito, se è incluso il modulo di contatto o prenotazione, abbattendo i costi da sostenere se le prenotazioni arrivano solo da OTA come booking o airbnb. Quindi organizzati e comincia a pianificare una campagna di Content Marketing per promuovere il tuo hotel, il tuo b&b o la tua struttura ricettiva in generale.

Se hai dubbi o ti va di dire la tua lascia un commento, come sempre riceverai una risposta rapida.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply