Google Adsense: questionario a chi blocca gli annunci

Google è un’azienda che ha saputo e sa tuttora evolversi per stare sempre al passo coi tempi. In un web sempre più user-centrico, anche per la stessa volontà di Google, anche la pubblicità si adegua: oggi vedremo una novità che riguarda proprio il programma AdSense.

AdSense è lo strumento pay per click più utilizzato in rete dai publisher per monetizzare le visite ai propri siti e blog. Da anni era possibile disattivare gli spazi pubblicitari, bastava cliccare sulla X in alto a destra all’interno dell’annuncio ed il blocco veniva semplicemente disattivato.

Da poco invece è stata introdotta una novità: una sorta di questionario per riportare le motivazioni che portano a voler disabilitare la visualizzazione di un banner.

Google stessa ha reso noto l’aggiornamento, illustrando il funzionamento e spiegando le motivazioni sul blog ufficiale Inside Adsense.

fasi-disabilitare-annuncio-adsense

Google motiva l’introduzione della nuova funzionalità sottolineando l’importanza di Mute Ads. In particolare viene ricordato che offrire questa possibilità aiuta sia chi paga per pubblicizzarsi ad evitare che gente non interessata visualizzi i propri banner, sia chi guadagna con AdSense, poiché verrà mostrata pubblicità con maggiore tasso di conversione.

Attraverso le risposte alle domande introdotte sarà possibile ottimizzare ulteriormente i banner e le gli spazi pubblicitari gestiti con Google AdSense.

Adesso si aspettano riscontri reali per determinare l’effettiva utilità di quanto visto. Se hai domande o considerazioni lascia un commento, come sempre ti risponderemo presto.

Tags:

1 Comment
  1. Reply
    Stefano Manzotti 18/03/2015 at 23:47

    A breve Google saprà tutto di noi!

    Anche tante altre aziende stanno usando il sondaggio come strumento per capire al meglio le nostre abitudini.

    Spesso anche per le sciocchezze.

    Un saluto.

    STEFANO MANZOTTI

Leave a reply