Licenza ThemeForest: regular, extended e le altre differenze

Ultimamente mi è stata spesso posta una domanda, da molti utenti che sono soliti acquistare prodotti sulla famosa piattaforma ThemeForest, all’interno della quale sono disponibili temi e plugin per tantissimi CMS come WordPress, Joomla, ecc. La domanda riguarda le differenze tra le licenze offerte.

Themeforest è il più conosciuto sito del network Envato, dal quale è possibile acquistare e scaricare anche immagini, video, audio ed animazioni. Ha decine di migliaia di clienti in tutto il mondo, che quotidianamente scaricano materiale, acquistando licenze.

Le licenze disponibili s ThemeForest ed Envato in generale sono Regular ed Extended, hanno costi diversi e chiaramente rispondono ad esigenze diverse.

Licenza regular ThemeForest/Envato

Questo tipo di licenza è quella più acquistata, è rivolta a coloro i quali acquistano un oggetto digitale per uso personale, ad esempio un tema wordpres per il proprio sito o blog.

Il requisito è non rivendere il prodotto e non rivendere alcun prodotto finale ottenuto con lo stesso tema, nell’esempio riportato. Il lavoro finale invece potrà essere distribuito gratuitamente con questo tipo di licenza.

Licenza regular per un prodotto di un cliente

Envato contempla anche la situazione che vede freelancer o agenzie che acquistano un prodotto per utilizzarlo nella realizzazione del lavoro per un cliente.

In questo caso può essere acquistata la licenza regular, a patto di non aggiungere commissioni e di fornire al cliente il codice di verifica dell’acquisto, specificando che si tratta di un prodotto ThemeForest o comunque Envato.

Licenza extended ThemeForest/Envato

Questa tipologia di licenza è necessaria se il prodotto finale sarà accessibile a pagamento o se comunque l’item di Envato farà parte di un lavoro che verrà venduto.

La licenza extended inoltre è necessaria se quello che viene prodotto (ad esempio un video) viene mostrato in TV o in streaming, a meno che non si tratti di pubblicità, in quel caso la licenza regular è ok.

Con una licenza quante volte posso usare un prodotto?

Indipendentemente dal tipo di licenza, il prodotto può essere utilizzato su un solo progetto, per utilizzarlo altrove bisogna acquistare altre licenze. Molti, sbagliando, credono che con la licenza extended è possibile utilizzare il tema più volte, ma il regolamento non lo prevede.

 

Se hai domande o ti va di dire la tua non esitare a lasciare un commento, come sempre saremo felici di risponderti e dialogare con te.

27 Comments
  1. Reply
    Antonio 10/03/2015 at 17:29

    Ciao,
    vorrei farti una domanda. Se io acquisto un template con regular license, posso utilizzarlo per un sito di un bed and breakfast visto che non venderà direttamente le stanze dal sito, ma ci sarà solo un form di richiesta disponibilità?
    Grazie.

    • Reply
      Elio 11/03/2015 at 11:55

      Ciao Antonio, con la licenza standard puoi tranquillamente vendere o meglio dare la possibilità di prenotare. Le limitazioni riguardano chi sviluppa un sito e lo rivende, non chi vende qualcosa dal proprio sito.

  2. Reply
    Marco 21/04/2015 at 13:08

    Una domanda, io ho sempre visto che molte web agency che creano siti per i clienti usano questi temi presi da themeforest. Ma loro che Licenza usano? Cioe’.. la extended costa 2000$ e non penso che ai clienti chiedino cosi tanti soldi.. Anche perchè a quei 1800€ tipo dovrebbero aggiungerci altrettanti per guadagnarci. E poi i prezzi partono da 650€ e arrivano a 1200€ massimo.
    Non ho capito bene cosa si intende per RI-VENDERE il template. Cioe’ loro comprano la licenza regular da 20/40$ e me la personalizzano per poi metterci la firma sotto Powered By…. l’agenzia in questione…
    Funziona cosi oppure mi sbaglio? :/

    • Reply
      Elio 21/04/2015 at 16:05

      Ciao Marco,
      Se le web agency acquista un template per un cliente e non ricarica costi per questo, può acquistare una licenza regular.
      In pratica tra le voci della fattura dovrebbe essere riportata la voce relativa all’acquisto del tema ed il costo, inalterato.
      La soluzione più semplice è fare acquistare direttamente la licenza al cliente o farlo per lui.

      • Reply
        Marco 22/04/2015 at 16:38

        In che senso ” Se le web agency acquista un template per un cliente e non ricarica costi per questo ” ?. Ciòè la Web Agency non dovrebbe far pagare il template che prende più del dovuto come se per il ” disturbo di averlo fatto ” se ne prendesse ad esempio 100€ invece di 30€ ?

        • Elio 22/04/2015 at 18:49

          Più che altro deve essere chiaro al cliente che il tema è stato acquistato ed a quale prezzo, non è possibile ricaricare una somma e rivendere il template tale e quale ad un prezzo maggiorato.

      • Reply
        Marco 21/04/2015 at 16:31

        Quindi in poche parole queste Web Agency comprano il template con licenza REGULAR e si fanno pagare la personalizzazione insomma. Anche perchè certe nemmeno lo scrivono che lo prendono da ThemeForest o altri. Anzi, guardando il rete non lo cità nessuno.
        Scrivono solamente :

        * Installazione template e personalizzazione su piattaforma Joomla.

        Ma non specificano che hanno acquistato il template. Anche se non penso che sia obbligatorio farlo. Da come ho capito il cliente va, dice cosa vorrebbe e la Web Agency in base a quello che vuole il cliente, sceglie il template, glielo personalizza ( Grafica, testi e altre cose ) e fà il resoconto.
        Giusto?

  3. Reply
    davide 18/05/2015 at 11:09

    Scusate io ho un dubbio , se compro un template quanto volte lo posso riutilizzare?cioè quanti siti posso fare personalizzando lo stesso template?
    Grazie

    • Reply
      Elio 18/05/2015 at 17:56

      Ciao Davide! Dovresti acquistare una licenza per ogni sito

  4. Reply
    paolo 13/09/2015 at 20:20

    Io ancora non capisco. Se devo comprare una licenza per ogni sito, e se posso usare la regular per un cliente….ma perche dovrei comprare la licenza estesa ?
    Ok gli mostro che il template l’ho pagato tot soldi, ma tutte le aggiunte e/o modifiche mie gliele devo caricare no ? o con la regular non posso fare modifiche ?

    • Reply
      Elio 15/09/2015 at 09:58

      Ciao Paolo, certo che puoi fare le modifiche, che dovrai considerare a parte, separatamente dal costo del plugin.

  5. Reply
    Luca 13/10/2015 at 20:26

    Ciao Elio, ti chiedo una cosa, per curiosità, perchè in effetti non saprei proprio darmi una risposta: ma se per esempio un freelancer (o web master/designer) acquista per un cliente un template base (quindi regular) per la realizzazione di un sito vetrina (per esempio) e poi ri-utilizza il medesimo template (quindi intendo proprio il file .zip del template) per un altro cliente a che sanzioni va incontro? Come fa la Envato ad accorgersi che lo stesso template è stato ri-utilizzato per due o per più clienti?
    Scusa la mia ignoranza ma sono un neofita del web-design.
    Grazie mille!

    • Reply
      Elio 14/10/2015 at 09:51

      Ciao Luca, alcuni temi hanno un sistema di controllo legato alla licenza, ma sono davvero una percentuale ridotta. Per la maggior parte invece non esiste alcun controllo e di conseguenza non se ne accorgeranno mai. Il fatto è che stiamo parlando di 40-60$ per un template che sicuramente vale più di quella cifra. Come i clienti pagano te, tu dovresti acquistare una licenza per ogni sito che realizzi. I problemi maggiori si hanno nel momento in cui ti serve assistenza per entrambi i siti: non è raro che gli sviluppatori ti chiedano indirizzo e credenziali per verificare in prima persona gli eventuali problemi, in quel caso non potresti usufruire del supporto.
      Spero di aver chiarito i tuoi dubbi, per qualsiasi altra domanda rimango a disposizione 🙂

  6. Reply
    Nico 25/01/2016 at 13:28

    Ciao Elio, non mi è chiara la differenza tra la licenza regular e quella estesa. Nel senso, se un azienda produce macchinari industriali e ha bisogno di un sito per mostrare le sue macchine e di conseguenza essere contattata per vendere queste macchine, ha bisogno della licenza estesa? o regular? Alla fine il template fa solo da vetrina, è l’azienda che gestisce la trattativa di vendita, i visitatori non acquistano direttamente dal sito..quindi mi viene da dire che basti una licenza regular o sbaglio?
    Grazie!

    • Reply
      Elio 11/02/2016 at 12:45

      Certo, basta una licenza regular se compri il tema per loro.

  7. Reply
    Pietro 28/02/2016 at 02:02

    Ciao Elio,
    é stato molto illuminante questo post e ti ringrazio. Ho un solo dubbio: ho una sola licenza regular e l’ho utilizzata per un dato progetto cliente.it. Ora in un un soddotominio di miodominio.it vorrei avere una copia (non funzionale) del sito cliente oppure la demo del template utilizzato.
    In questi due casi, infrangerei la licenza di Envato?

    • Reply
      Elio 08/03/2016 at 12:14

      Si tratta di una cosa abbastanza specifica, credo che chiedendo direttamente il permesso all’autore non dovresti avere problemi

  8. Reply
    Valentina 10/05/2016 at 18:00

    Ciao Elio,
    E’ la prima volta che utilizzo template. Vorrei capire se ho l’obbligo nel template di mantenere la dicitura a fondo pagina “All content © XXXXXXXXXXXXX, 2016. All rights reserved.” o posso personalizzarlo con il mio riferimento ?
    Grazie mille
    Buona giornata

    • Reply
      Elio 11/05/2016 at 09:13

      Ciao Valentina, puoi personalizzare tranquillamente: troverai tra le opzioni del tema la sezione per modificare proprio questa sezione del footer! Sei spesso obbligata con i temi free, ma con quelli di ThemeFoest no.

  9. Reply
    Vittorio 11/07/2016 at 13:56

    Ciao Elio,
    ho acquistato una foto su Envato per conto di un cliente. Ho acquistato la licenza estesa.
    Il mio cliente vorrebbe la conferma di questa licenza.
    Come posso procurarmela in forma scritta?
    Envato rilascia qualcosa?

    • Reply
      Elio 26/07/2016 at 14:20

      Ciao Vittorio, tra i downloads puoi scaricare la licenza in formato di testo o in pdf 😉

  10. Reply
    dany 27/08/2016 at 05:30

    interessante approfondimento. Per quanto riguarda invece gli script del gruppo envato codecanyon, quali sono i limiti della licenza “regular”? se io acquisto uno script per creare un portale x agenzie viaggi, oppure un gestionale magazzino multiutente, tradurlo in italiano e personalizzarlo e poi usarlo per i clienti dovrò ri-acquistare ogni volta lo stesso script con regular license per ogni nuovo cliente? potrò rimuovere ii riferimenti a codecanyon in modo da rimanere l’unico punto di riferimento per il cliente?

    nel caso degli script, come controlla Envato che io ho acquistato una sola volta lo script e l’ho utilizzato per creare più clienti?

    • Reply
      Elio 04/09/2016 at 13:40

      Ciao Dany: codecanyon funziona come themeforest, entrambi fanno parte di envato. Si, dovresti comprare una licenza per utente. Il controllo dipende dagli sviluppatori, se inseriscono qualche codice di tracciamento o vincolano le copie al numero di licenza. Si tratta più di onestà che di pericolo di essere beccato

  11. Reply
    Sandro 06/09/2016 at 08:06

    Ciao Elio scusa se ritorno su questo argomento.
    Vorrei farti una domanda: é tutto lo stesso anche per graphic river?
    Nel caso di una brochure, io posso comprare il template grafico e rivenderlo diverse volte cambiando i contenuti per ogni cliente?
    Con che tipo di licenza?

    • Reply
      Elio 13/09/2016 at 12:14

      Ciao Sandro. Si, le regole valgono per tutto il network envato: dovresti prendere la licenza estesa, vedi se ti conviene o se è meglio acquistare più volte la singola grafica!

  12. Reply
    Francesco 06/09/2016 at 16:41

    ciao
    ma quando compro un tema mi vengono inviate anche le foto usate di esempio o viene fatto scaricare “vuoto”?
    Grazie

    • Reply
      Elio 13/09/2016 at 12:12

      Ciao Francesco, dipende dal tema, solitamente è specificato. Spesso sono immagini stock free, quindi le trovi dentro e puoi utilizzarle, altre volte invece non puoi ed è specificato nella pagina d’acquisto

Leave a reply