Come moderare e filtrare le iscrizioni utenti su WordPress

Uno dei più grandi problemi in rete è lo SPAM, posta indesiderata e link ovunque su tutti, rendono a volte complicata la vita di blogger e webmaster.

Grazie a Plugin come Askimet è possibile mettere un freno agli spammer che intasano i commenti con link indesiderati, risparmiando tanto tempo a chi si occupa della gestione del sito o blog.

Tuttavia non esiste soltanto SPAM relativa ai commenti: quando su Wordpres è concessa la registrazione agli utnti è possibile che si verifichino molte iscrizioni da bot o comunque account fake, con email inesistenti e con l’unico fine di spammare quanto più possibile all’interno dello spazio WordPress.

Proprio per questo motivo chi concede l’iscrizione può volere un plugin che consenta di mettere in attesa le registrazioni, in modo da poterle moderare e filtrare, proprio come si fa per i commenti, che prima di essere approvati devono essere revisionati da un amministratore.

Il plugin wordpress che consente di ottenere questo risultato si chiama New User Approve. Per installarlo bisogna procedere come per ogni plugin: o scaricandolo, caricandolo via FTP e poi attivandolo o installandolo direttamente da backend WorPress in pochi click.

Il plugin non ha impostazioni, una volta installato semplicemente inizia a funzionare. Ogni volta che l’utente compilerà il form di registrazione sarà avvisato di essere in attesa di approvazione. Contestualmente WordPress informa via mail gli amministratori, che potranno decidere se accettare o respingere l’iscrizione dal pannello di amministrazione.

Se l’utente viene approvato, gli viene spedita una mail contenente la password per l’accesso, se invece viene rifiutata l’iscrizione la mail lo informerà anche in questo senso.

Quando un utente viene respinto non viene contemporaneamente cancellato: infatti non gli sarà possibile registrare un account con quel nome utente o con l’email fornita. Se poi l’utente viene cancellato in maniera standard, allora email e username potranno essere nuovamente riutilizzati.

Se hai dubbi o considerazioni lascia un commento, come sempre saremo felici di risponderti.

 

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply