Plugin per inserire articoli e pagine a pagamento su WordPress

Ogni giorno nel web vengono inseriti milioni di articoli e pagine con contenuti di ogni tipologia possibile ed immaginabile: la maggior parte sono risorse gratuitamente accessibili e consultabili, ma talvolta si presenta la necessità di restringere l’accesso ai contenuti e renderli parzialmente o totalmente disponibili dietro compenso.

In questo articolo andiamo a scoprire come rendere alcune pagine o alcuni articoli in un sito o blog a pagamento. Chiaramente i contenuti, per giustificare un esborso di denaro, devono avere un valore e contenere al loro interno informazioni, testi ed immagini non reperibili gratuitamente altrove.

Come in tanti altri casi su WordPress esistono dei plugin che fanno proprio il lavoro desiderato. Nella fattispecie vedremo due diversi plugin premium, che si adattano a diverse esigenze.

Rendere disponibile a pagamento parte o tutto un articolo

Il primo plugin che vediamo si chiama Paid Article ed è un sistema di gestione dei contenuti a pagamento davvero semplice ed intuitivo. Questo plugin per WordPress non richiede alcuna registrazione o membership da parte dell’utente e sarà possibile configurare ogni articolo secondo le necessità

Con questo Plugin è possibile stabilire dove comincia il contenuto visibile solo dopo il pagamento ed il suo rezzo, oltre che la durata dell’accesso una volta effettuato il pagamento.

Gli articoli possono essere pagati via PayPal ed il sistema li sbloccherà in automatico dopo la ricezione dell’importo. Inoltre il Plugin gestisce le email inviate per conferma al lettore, dando la possibilità di personalizzarle.

L’estensione per WordPress ha un costo di 14 dollari americani, per testare e scaricare il sistema visita Paid Article.

paid-article-plugin-articoli-a-pagamento

Gestire pacchetti di contenuti a pagamento e membership

Se invece hai bisogno di funzionalità più avanzate e di un sistema in grado di gestire pacchetti di contenuti ed accessi per gli utenti il plugin ideale si chiama Paid Content Packages Subscriptions.

Questo plugin è molto completo ed apre la strada a tante possibilità diverse. Integrato con il sistema WooCommerce e con PayPal, offre la possibilità di limitare singoli contenuti, ma anche quella di creare pacchetti contenenti più pagine e/o articoli da vendere insieme.

Questo plugin per WordPress consente la gestione di pagamenti ricorrenti e periodi di prova gratuiti. Inoltre è possibile per l’utente avere a disposizione lo storico degli acquisti ed un pannello dettagliato.

Altra importante funzione: l’affiliazione! Infatti è possibile corrispondere una percentuale a coloro che promuovono gli articoli e portano vendite.

Oltre alla gestione degli utenti registrati è possibile impostare la visualizzazione anche per i non iscritti e renderei contenuti a pagamento disponibili anche per loro.

Queste e tantissime altre funzioni integrate in questo plugin, per scoprire di più, testarlo e scaricarlo visita: Paid Content Packages Subscriptions.

plugin-articoli-a-pagamento-wordpress

Se hai problemi nell’acquisto o nell’installazione, dubbi o semplicemente vuoi dire la tua non esitare e lascia subito un commento, come sempre riceverai presto una risposta.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply