WordPress: inserire contatore caratteri per il Riassunto

A seconda del tema utilizzato, affinché gli elementi siano mostrati in maniera ottimale, è spesso necessario realizzare riassunti degli articoli d una determinata lunghezza, con un determinato numero di caratteri.

WordPress non offre nativamente un contatori di parole o caratteri per il box del riassunto e questo può rappresentare un problema per gli autori. Fortunatamente esiste una soluzione.

Oggi vedremo come risolvere il problema in maniera facile e senza dover scaricare o installare plugin di terze parti, che appesantiscono inutilmente l’installazione di WordPress.

Per disporre di un contatore sopra il box del riassunto dobbiamo aggiungere un codice alla nostra installazione di WordPress. Questo codice può essere inserito nel file function.php del tema in uso (sempre meglio nel child theme) o meglio in un plugin personalizzato per inserire funzioni speciali.

Il codice da inserire è:

function excerpt_count_js(){


if ('page' != get_post_type()) {


echo '<script>jQuery(document).ready(function(){
jQuery("#postexcerpt .handlediv").after("<div style=\"position:absolute;top:12px;right:34px;color:#666;\"><small>Lunghezza del riassunto: </small><span id=\"excerpt_counter\"></span><span style=\"font-weight:bold; padding-left:7px;\">/ 200</span><small><span style=\"font-weight:bold; padding-left:7px;\">caratteri.</span></small></div>");


jQuery("span#excerpt_counter").text(jQuery("#excerpt").val().length);
jQuery("#excerpt").keyup( function() {
if(jQuery(this).val().length > 200){
jQuery(this).val(jQuery(this).val().substr(0, 200));
}
jQuery("span#excerpt_counter").text(jQuery("#excerpt").val().length);
});
});</script>';


}
}
add_action( 'admin_head-post.php', 'excerpt_count_js');
add_action( 'admin_head-post-new.php', 'excerpt_count_js');

In questo caso il contatore indica il limite di 200 caratteri: valore completamente personalizzabile cambiano appunto il 200 nel codice.

Una soluzione molto semplice per gestire i riassunti a seconda della lunghezza desiderata o necessaria pr rendere più gradevoli visivamente le pagine del blog o sito sviluppato con WordPress.

Se hai difficoltà, domande o considerazioni non esitare a lasciare un commento, come sempre riceverai presto una risposta.

2 Comments
  1. Reply
    Duilio 22/10/2016 at 11:54

    Ciao Grazie utilissimo. Vorrei chiederti, nel file functions.php del mio child theme cosa va inserito per fare in modo che non venga sovrascritto il tutto in caso di aggiornamento del tema? Grazie

    • Reply
      Elio 14/11/2016 at 11:46

      Il tema child serve proprio a non perdere i dati quando aggiorni, poichè aggiorni il tema principale e non il child 😉

Leave a reply