Come guadagnare creando e vendendo temi WordPress

WordPress è il CMS più utilizzato per creare siti, blog e portali di ogni genere. Ogni settore ormai può contare su plugin ed estensioni che rendono affidabile e semplice gestire i contenuti con questo sistema.

Parallelamente all’espansione dell’utilizzo di WordPress è nato un florido mercato: quello dei template per WordPress, ossia le grafiche, che molto spesso comprendono funzionalità specifiche.

Questa è ovviamente una nuova possibilità per guadagnare online, dato che il mercato dei temi è potenzialmente aperto a tutti, o almeno a coloro che sanno sviluppare template di qualità, che vengano apprezzati ed acquistati.

Competenze necessarie per creare temi WordPress

Per creare un template WordPress e commercializzarlo è ovviamente necessario avere delle competenze specifiche, o maturarle con l’esperienza e con lo studio.

Alla base di WordPress, e dunque dei temi, ci sono l’HTML, il PHP ed il CSS, ma anche AJAX, JAVASCRIPT e JQuery. Tutti linguaggi indispensabili per creare un prodotto di qualità che possa essere scaricato centinaia o migliaia di volte. Allo stesso modo serviranno delle skill in grafica e webdesign, per rendere il tutto esteticamente gradevole ed accattivante.

WordPress poi ha il suo Codex, centro virtuale contenente tutta la documentazione e le informazioni gratuite per imparare a sviluppare per questo CMS.

In rete si trovano risorse gratuite per imparare a gestire ognuno di questi linguaggi ed attraverso la pratica si può imparare a creare un template in pochi mesi.

Spesso i template vengono creati da gruppi, equipe formate da persone con abilità differenti per essere in grado di portare a termine un lavoro ben fatto da tutti i punti di vista in tempi ragionevoli.

Esistono inoltre libri, corsi e videocorsi che spiegano come fare: se hai fretta di imparare puoi ance rivolgerti a questo mercato e trovare ciò che fa per te, in base alle tue conoscenze iniziali.

Guadagnare vendendo template WordPress: come vendere i temi

Se hai già le conoscenze, hai addirittura già creato temi per WordPress o comunque ti chiedi come vendere il prodotto una volta ultimato, devi sapere che esistono varie alternative, che andremo ora ad analizzare.

Vendere Autonomamente

La prima opzione è quella di vendere in piena autonomia ciò che si crea: attraverso un sito, un ecommerce, sarà possibile consentire il download previo pagamento.

Ovviamente questo comporta il fatto di dover organizzare le vendite, il marketing e tutto il resto. Rendere visibile un tema al pubblico che potrebbe acquistarlo, non sempre è una cosa semplice, per questo bisogna essere sicuri di avere una strategia vincente.

Vendere sui marketplace: Guadagnare vendendo su ThemeForest

Esistono vari marketplace, mercati virtuali all’interno dei quali gli sviluppatori mettono a disposizione i propri lavori e gli utenti, che possono navigare tra migliaia di diversi template, acquistano i loro preferiti o quelli più adatti ai loro progetti.

Questo genere di marketplace sono davvero ideali se si parla di visibilità, poiché sono molto trafficati. In effetti la maggior parte delle persone che cercano un tema per WordPress, lo fanno su questi siti: ThemeForest è indubbiamente il leader, con un archivio di template davvero enorme ed una sezione dedicata a WordPress.

Se scegli di vendere su ThemeForest non avrai tante preoccupazioni tipiche della vendita indipendente, ma ovviamente dovrai trovare un compromesso, poiché ci saranno delle limitazioni, come il prezzo imposto, scelto dagli addetti del marketplace su basi prestabilite.

Quanto si guadagna vendendo temi WordPress?

La risposta non può che essere la solita: dipende. Dipende da svariati fattori: innanzitutto la visibilità che riesci ad ottenere, dunque la rete che sei riuscito a creare, le strategie di marketing utilizzate e dalla modalità che hai preferito (vendita indipendente o vendita all’interno di un marketplace).

Se vendi tramite un tuo sito o circuito puoi scegliere il prezzo che ritieni opportuno, mentre se vendi su ThemeForest il prezzo verrà deciso per te secondo standard qualitativi. Solitamente un template WordPress ha un prezzo che oscilla tra i 40 ed i 65 dollari americani sui marketplace.

ThemeForest riconosce allo sviluppatore il 70% dell’importo incassato dalle vendite se si concede l’esclusiva, il 50% se invece si vende anche in altri siti. Tramite il programma di affiliazione però è possibile guadagnare un altro 30%, se chi l’utente si registra ed acquista per la prima volta tramite il link di affiliazione.

Quindi è evidente che per ottenere guadagni interessanti è necessario realizzare molte vendite, e questo dipende dalla capacità di chi sviluppa di creare qualcosa d unico e richiesto, bello e funzionale, per uno o più settori che possono apprezzare il template e volerlo per la propria installazione di WordPress.

Casi di successo nella vendita dei template per WordPress

Ci sono moltissimi casi di successo, di singoli, piccoli gruppi o grosse aziende che riescono a fatturare cifre molto importanti grazie al commercio di template per WordPress. Su ThemeForest è indicato il mero di vendite per ogni tema: alcuni temi, da soli, sono valsi all’autore milioni di dollari.

Il tema Avada ad esempio ha totalizzato oltre 150.000 vendite, con un guadagno di circa 5 Milioni di dollari per ThemeFusion, che lo ha sviluppato.

Anche molti italiani sono riusciti a guadagnare cifre altissime, grazie ad un numero di vendite molto elevato. Un esempio viene da Sara_p, nickname dietro il quale c’è Your Inspiration Themes, azienda nata in provincia di Catania da una coppia: lui sviluppatore, lei grafica e web designer, che sono stati in grado di espandersi fino ad avere molti impiegati ed un fatturato di tutto rispetto (oggi vendono sia su ThemeForest, dove hanno totalizzato quali 50.000 vendite, che indipendentemente su canali propri).

Conclusioni

Se hai delle abilità da programmatore o da web designer, se lavori da solo o in equipe e vuoi allargare i tuoi orizzonti commerciali, rivolgendoti ad un mercato mondiale, sviluppare e vendere template per WordPress è sicuramente una strada da valutare e percorrere.

Allo stesso modo, se hai intenzione di imparare a sviluppare temi per WordPress con l’intenzione di venderli per guadagnare, sappi che quanto più il tuo lavoro sarà di qualità, tanto più avrai possibilità di realizzare guadagni importanti.

Se hai domande o ti va di dire la tua, puoi lasciare un commento al quale riceverai risposta il prima possibile.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply