Confermato: presto su Facebook il tasto “Non Mi Piace”

Invocato da tempo da una parte dell’utenza di Facebook, il tasto Dislike o Non mi piace sembra essere pronto per essere lanciato a breve sul celebre Social.

L’introduzione di questa novità è stata più volte paventata negli ultimi anni, tuttavia arriva soltanto adesso una conferma ufficiale, o quasi.

Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, ha infatti rilasciato una dichiarazione importante, che lascia trasparire la novità durante una sessione di domande e risposte:

Non tutti i momenti sono buoni. Se si condivide qualcosa di triste, come immagini toccanti di profughi oppure si affronta un lutto, il post potrebbe suscitare sentimenti di tristezza … io penso che sia importante dare alle persone più opzioni tra le quali scegliere.

Dunque potrebbe trattarsi non necessariamente di un pollice verso, ma comunque di un sistema che dia all’utente la possibilità di esprimere un sentimento di tristezza o disagio, ben diverso da ciò che si può esprimere con un tasto Like.

Sarà sicuramente interessante capire quali saranno le sfaccettature di questa novità ed in che modo gli utenti utilizzeranno questo nuovo strumento.

Aziende e brand, dalla loro parte, non possono far altro che aspettare ed essere sin da subito capaci di cogliere l’opportunità che si presenterà.

Facebook si muove sempre più verso l’empatia, nel tentativo di dare all’utente diversi strumenti per esprimere in maniera sociale i propri pensieri, le proprie attività ed i propri stati d’animo: questa scelta infatti può essere vista come strettamente correlata alla recente introduzione della funzionalità “come ti senti o cosa stai facendo”, che da la possibilità di esprimere il proprio stato d’animo o quello che si sta facendo in quel preciso momento.

Con tutta probabilità l’introduzione del tasto non mi piace o di qualcosa di equiparabile sarà anticipata da una fase di test, con pochi account abilitati inizialmente, come è successo per quasi tutte le novità che Facebook non ha mai smesso di introdurre dal 2004, anno di nascita, ad oggi.

Se hai domande o considerazioni non esitare e lascia subito un commento, come sempre ricevera una risposta nel minor tempo possibile.

Tags:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply