Ecommerce con WordPress e prodotti Amazon in Affiliazione

Quello del commercio elettronico è un settore in continua crescita: anche in Italia, seppur con notevole ritardo rispetto a molti altri paesi, i consumatori si rivolgono sempre più agli ecommerce ed al mercato online per portare a termine i propri acquisti.

Questo significa opportunità per chi lavora su internet e per chi ha un negozio o magazzino fisico e vuole spostare interamente o in parte il proprio business sull’ecommerce online, ma significa opportunità anche per chi lavora con le affiliazioni ed in particolare con quella di Amazon.

Affiliazione Amazon

Amazon è tra i più grandi siti di ecommerce presenti online, con milioni di prodotti d una rete molto efficiente, che riesce a soddisfare i clienti in tutto il mondo. Tramite il programma di affiliazione offre a chiunque possieda un sito o blog ed a tutti i marketers online, la possibilità di vendere i prodotti in catalogo, guadagnando una percentuale sul ricavato della vendita.

Avere a disposizione un numero così vasto di prodotti di ogni categoria può essere un’arma molto importante per monetizzare le visite ed il traffico del proprio spazio web.

Così negli ultimi tempi moltissimi blogger e webmaster hanno cominciato a sponsorizzare prodotti in affiliazione Amazon e non sono pochi i casi di successo: mota gente infatti riesce a guadagnare mensilmente anche migliaia di euro.

Dropshipping con WordPress ed Amazon

Inevitabilmente un flusso di denaro così interessante non può che tradursi in una richiesta di strumenti che possano aiutare ad aumentare le conversioni e che possano rendere semplice il lavoro di chi vuole monetizzare in questo modo.

Ancora una volta ci pensa WordPress, con un plugin premium, a soddisfare queste richiesta, fornendo un’estensione capace di trasformare il sito o blog in un ecommerce direttamente collegato ad Amazon.

Il plugin si chiama WooZone, anche se formalmente viene venduto come WooCommerce Amazon Affiliates – WordPress Plugin e sfrutta WooCommerce (plugin per ecommerce gratis).

Caratteristiche e funzionalità di WooZone

Tramite pochi semplici passaggi è possibile importare migliaia di prodotti da Amazon con un click, scegliendo quali informazioni importare e quali tralasciare, con la possibilità di sincronizzare manualmente o automaticamente tutti i dettagli che nel tempo possono cambiare (prezzo, disponibilità, offerte, ecc.).

Il pannello di amministrazione di questo plugin fornisce costantemente statistiche per analizzare le vendite e migliorare le strategie.

Interessante la possibilità di importare da tutti i portali di Amazon: se ad esempio vuoi importare soltanto prodotti presenti su Amazon.it potrai farlo, ma allo stesso tempo potrai importare anche da .com, .de e tutti gli altri.

Con questo plugin è possibile scegliere diverse opzioni per completare l’acquisto:

  1. Il tasto Inserisci nel carrello può essere sostituito da Compra su Amazon ed una volta che l’utente clicca viene reindirizzato sulla pagina di acquisto del prodotto desiderato
  2. Il tasto Inserisci nel carrello può essere sostituito da Compra su Amazon ed una volta che l’utente clicca viene reindirizzato su una pagina di conferma dell’inserimento del prodotto nel carrello di amazon
  3. Può essere sfruttato il carrello nativo di WooCommerce per inserire più articoli: una volta che l’utente cliccherà sul bottone per il checkout, verrà reindirizzato alla pagina di conferma di Amazon.

La scelta di quale di queste opzioni adottare è molto importante: infatti bisogna tenere in considerazione il fatto che se l’utente viene reindirizzato sulla pagina del prodotto i cookie durano 1 giorno, dunque verremo pagati solo se entro le 24 ore l’utente acquista, mentre se lo stesso utente conferma ed inserisce i prodotti nel carrello di Amazon, allora i cookie avranno una durata di 90 giorni, aumentando le possibilità di ricevere la commissione (tuttavia va considerato che l’utente reindirizzato potrebbe “spaventarsi” della richiesta di inserimento nel carrello, abbandonando il sito e rinunciando all’acquisto).

Importare i prodotti da Amazon a WooCommerce

Con questo plugin l’inserimento dei prodotti è molto semplice: si può scegliere se importare da una lista inserita manualmente o in formato CSV, con i codici dei prodotti, oppure tramite l’apposita ricerca interna, che consente di cercare tra gli scaffali virtuali di Amazon ed inserire i prodotti desiderati su WordPress in un click.

Inoltre è possibile utilizzare l’Asin Grabber, che preleva ed inserisce i prodotti direttamente da pagine Amazon come quelle contenenti i Best seller per categoria.

Perché sfruttare l’affiliazione Amazon con WordPress

Come avrai capito, installando ed utilizzando questo plugin avrai gli stessi prodotti di Amazon da offrire ai tuoi utenti: ma come generare vendite? E perchè gli utenti dovrebbero comprare attraverso il tuo sito o blog e non recarsi direttamente su Amazon?

La risposta è abbastanza semplice: se sai sfruttare WordPress per la produzione di contenuti, saranno proprio questi a portare traffico interessato e conversioni.

Articoli e post per intercettare, affiliazione Amazon per monetizzare

Con gli articoli del blog ad esempio, puoi intercettare persone interessate, risolvere un loro problema e guadagnare soldi. Cercherò di essere più chiaro con un esempio:

Devo regalare un libro, un romanzo, ad una mia amica: non ho la minima idea di cosa comprare, se mi reco su Amazon per acquistare direttamente potrei vagare tra i titoli e scegliere quello che più m ispira, ma non sono convinto. Allora decido di aprire Google e cercare qualcosa come “Romanzi da regalare ad una ragazza”: a questo punto entrerò in una pagina nella quale mi aspetto di trovare delle informazioni utili e, se saranno convincenti, procederò all’acquisto. Se il sito o blog nel quale sono entrato avrà inserito un link in affiliazione, è molto probabile che cliccherò su quello, generando una vendita ed una commissione.

Seguendo l’esempio si evince che potrebbe bastare un semplice link testuale, tuttavia se si vogliono inserire informazioni circa la disponibilità, il prezzo, ecc. è molto più pratico avere a disposizione un plugin che aggiorna tutto in automatico, senza dover stare dietro ad ogni modifica.

Proprio per quanto detto io stesso ho deciso di implementare questo plugin: così ho creato la sezione Libreria, all’interno della quale puoi trovare molti testi adatti a chi lavora o vuole lavorare online.

Del resto in un articolo scritto in precedenza affermavo, e continuo a farlo, che per vendere ti serve un blog.

Conclusioni

Grazie a questo plugin è dunque possibile mettere su qualcosa di molto simile al dropshipping: non hai bisogno di comprare nulla, non hai bisogno di magazzino o negozio, ma allo stesso tempo puoi avere un ecommerce molto grande e sviluppato, guadagnando in percentuale sul venduto, senza alcun tipo di spesa correlata.

Se hai dubbi, considerazioni, difficoltà nell’acquisto o nell’installazione del plugin non esitare e lascia un commento, come sempre riceverai presto una risposta.

 

 

4 Comments
  1. Reply
    Nicholas 20/09/2015 at 01:06

    Il vero problema di Amazon sono le percentuali per le vendite effettuate, troppo basse per per parlare di guadagni considerevoli.

    • Reply
      Elio 28/09/2015 at 18:00

      Ciao Nicholas, a seconda della tipologia la commissione arriva al 10%, se riesci ad avere un buon volume di vendite le cifre possono essere veramente interessanti!

  2. Reply
    cosimo leuci 06/12/2015 at 16:58

    Ma è possibile fare l’affiliazione amazon anche su un sito hostato da wordpress?

    • Reply
      Elio 15/12/2015 at 10:44

      Ciao Cosimo, questo articolo ti spiega proprio come fare… quindi direi di si! 😉

Leave a reply