Si può imparare a lavorare su internet sui Libri?

La formazione è qualcosa di fondamentale in praticamente tutti gli ambiti lavorativi. Formarsi, attraverso libri, lezioni e corsi può accelerare il processo di apprendimento: in questo modo infatti è possibile fare tesoro dell’esperienza altrui, senza commettere errori banali, ma impensabili per chi è alle prime armi.

Sulla scia di una richiesta sempre maggiore, negli ultimi anni è sensibilmente aumentata la pubblicazione di libri che trattano argomenti cari a chi lavora su internet.

Anche in Italia stiamo infatti assistendo ad un vero e proprio fenomeno letterario: con decine e decine di titoli disponibili in libreria ed online.

Chiaramente non tutti i libri in commercio sono validi, ma la qualità media è comunque del tutto accettabile, in particolare se ad acquistare e leggere è un principiante.

Su forum, Gruppi Facebook, Community Google Plus ed un po’ ovunque in rete, gli utenti chiedono spesso dell’utilità di questi testi: le risposte sono di varia natura e spesso si contrappongono due fazioni: i lettori instancabili e gli haters o detrattori, che pensano e dicono che questi libri non sono per niente utili.

Probabilmente la verità sta nel mezzo: alcune letture infatti possono essere molto interessanti, alcuni autori ed il loro modo di affrontare gli argomenti, le pratiche e le problematiche possono effettivamente aprire mondi nuovi ed instradare gli inesperti verso il lavoro online.

Dall’altra parte però è doveroso precisare quanto i libri, anche se tanti, di tanti autori diversi ed in varie lingue, non possono in nessun caso bastare per avere una formazione completa.

Ognuna delle branche del lavoro online, sia questo nel settore del design, della progettazione, della SEO, dei Social, del Marketing in generale, richiede un duro lavoro, tanta sperimentazione e tanta esperienza sul campo, che non può essere maturata se non testando in prima persona quanto appreso dai testi.

Internet è un medium fluido, in continua evoluzione, che non si ferma un secondo: proprio per questo è importante riuscire a capire il limite che anche il migliore dei testi prima o poi si troverà ad affrontare: un testo rischia infatti di diventare obsoleto, anche solo parzialmente, già poco dopo essere andato in stampa, per questo il lettore deve essere capace di capire cosa va e cosa non va.

Consigli per la scelta di libri sul web

I libri sono dunque un ottimo strumento per ampliare le proprie conoscenze e per avere un quadro più chiaro di ciò che ci interessa per lavorare online. Tuttavia ogni testo deve necessariamente essere supportato da una sperimentazione costante.

Se vuoi informarti e vuoi acquistare un libro, anche dalla nostra libreria, devi fare particolare attenzione a queste cose:

  • Anno di pubblicazione, integrazioni ed aggiornamenti: per evitare di legger qualcosa di obsoleto.
  • Affidabilità dell’autore: cerca informazioni sull’autore, cerca di capire se si tratta di gente seria o di qualcuno che cerca di venderti aria fritta.
  • Recensioni: le recensioni sono facilmente manipolabili, questo è vero, ma se sai cercare bene troverai persone che hanno letto ed applicato al proprio lavoro quanto appreso… cerca di capire se la loro attività ha tratto reali benefici da questo.

 

Il consiglio finale dunque è quello di leggere e comprare libri tranquillamente, ma avendo sempre cura di associare sperimentazione sul campo alle letture: meglio leggere un libro in meno e sperimentare e studiare sul campo d più, che trovarsi in casa una quantità enorme di testi e di conoscenze teoriche ma senza alcun riscontro reale e pratico.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply