Video Guida all’utilizzo dei campi personalizzati di WordPress

Un video molto interessante, tratto dal canale Youtube di Danilo Petrozzi, che ci parla di WordPress ed in particolare dei campi personalizzati: uno strumento che rende il CMS ancora più flessibile ma non sempre sfruttato a dovere.

I campi personalizzati sono nativi di WordPress: è possibile inserirli infatti in ogni articolo pubblicato, direttamente dall’editor nel backend.

Come vedrai guardando il video, la gestione è molto semplice ed un corretto utilizzo di questi campi personalizzati apre un mondo di possibilità.

Attraverso i campi personalizzati è possibile ad esempio inserire funzionalità e box di informazioni strettamente correlate al contenuto: nel suo esempio Danilo crea dei post, corrispondenti a libri e per ognuno di questi richiama in sidebar tutte le informazioni aggiuntive che desidera: Dal genere al numero di pagine. Tutto ciò in maniera dinamica, senza bisogno di dover personalizzare ogni singolo post, semplicemente attribuendo valori ai campi personalizzati.

Allo stesso modo i campi personalizzati di WordPress possono essere utilissimi per mostrare contenuti filtrati: in questo modo si riesce ad automatizzare un processo altrimenti lento e laborioso.

Il modo di spiegare di Danilo Petrozzi è davvero sorprendente: anche chi non conosce completamente il linguaggio di programmazione può trarre spunti interessanti, da mettere poi in pratica con l’ausilio del Codex di WordPress stesso o facendo riferimento a quanto visto nella guida base php gratuita di 4 ore, sempre realizzata dallo stesso Danilo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply