Come trovare Musica per Video e Presentazioni

Lavorando nel mondo del web e del marketing, non è raro che si presenti la possibilità o la necessità di realizzare dei video. I video sono in effetti uno dei mezzi di comunicazione più efficaci e diretti, in grado di trasmettere emozioni e messaggi rapidamente in pochi minuti o secondi. L’audio e la musica svolgono un ruolo centrale, al pari delle immagini e per questo è bene scegliere con cura le tracce da utilizzare.

Se stai leggendo questo post è probabilmente perché stai cercando musica per i video, da inserire come sottofondo o accompagnamento: è proprio quello che vedremo, sia per quanto riguarda la musica libera, concessa con licenza gratuita o senza copyright, sia per quello che invece riguarda le tracce a pagamento.

Che tu debba creare un video per il tuo canale Youtube o per presentare un’azienda o un prodotto, di seguito troverai tante informazioni utili per trovare la musica adatta.

Dove trovare musica senza copyright?

Trovare musica che non abbia del tutto copyright è una cosa abbastanza improbabile, oltre che inutile: esistono invece vari siti all’interno del quali puoi trovare musica protetta da copyright ma utilizzabile direttamente e liberamente sui tuoi video, anche commerciali.

Siti per trovare musica royalty-free

Tra i siti che consentono di scaricare musica e tracce per poi utilizzarle nella produzione di un video ci sono:

  • Bensound.com: tantissime tracce tra le quali scegliere, con il solo obbligo di citare la fonte della musica con dei crediti alla fine del video o con un link al sito web.
  • Incompetech: come Bensound, anche su questo sito potrai trovare molte tracce gratuite per la maggior parte degli usi.
  • Freestockmusic: in questo sito trovi tantissima musica libera, divisa per categorie e disponibile per qualsiasi uso, per sempre, senza alcun tipo di vincolo.

Se desideri non mettere i crediti o hai altre esigenze non contemplate dalla licenza creative commons, potrai acquistare le tracce a prezzi variabili.

Anche su SoundCloud, il social della musica, puoi trovare tanti brani e tante tracce concesse con licenza gratuita creative commons, inoltre il sistema di messaggistica tra utenti ti da l’opportunità di confrontarti direttamente con chi ha caricato la musica, per sciogliere ogni dubbio e chiedere il permesso di utilizzare ciò che ti serve.

Dove acquistare musica e colonne sonore?

Se invece vuoi acquistare una traccia, un brano e i diritti legali sul riutilizzo connessi, puoi rivolgerti ad uno dei tanti marketplace che si occupano anche o esclusivamente di musica.

I prezzi sono molto variabili, troverai tracce al costo di 4 o 5 dollari, fino ad arrivare a quelle che possono costare centinaia di euro.

Tra le piattaforme puoi cercare su AudioJungle, del gruppo Envato, che al suo interno ha migliaia e migliaia di brani e tracce audio ideali per essere utilizzati come sottofondo o colonna sonora delle tue produzioni video. Nella sezione Music trovi varie categorie, che ti aiuteranno a trovare la musica che cerchi, i prezzi oscillano nella maggior parte dei casi tra i 12 ed i 19 dollari americani.

Trovare musica per i video di Youtube

Chiaramente quanto osservato ai paragrafi precedenti è da considerarsi valido anche quando si parla di Youtube, tuttavia la particolarità della piattaforma e l’enorme interesse nei suoi riguardi, fa si che la community meriti delle precisazioni a parte.

Innanzitutto è bene che tu sappia, se non lo sai già, che inserire musica protetta da copyright nei video caricati su Youtube può portare alla rimozione del video ed alla chiusura dell’account, dunque è doveroso stare in guardia ed evitare.

Fortunatamente però Youtube mette a disposizione una libreria con molte tracce suddivise per categoria ma anche per altri criteri, molto interessanti, come lo stato d’animo, cosa che può aiutare davvero a trovare la musica ideale per trasmettere un messaggio o un’emozione.

Dall’Editor Video è possibile consultare la Libreria di Musica gratuita Youtube e scegliere tra il materiale a disposizione. In alcuni casi potrai utilizzare anche musica popolare di artisti famosi, anche se monetizzi il video: con la compartecipazione delle entrate dividerai il guadagno col canale dell’artista dal quale prendi la musica.

 

Se hai domande puoi lasciare un commento, come sempre riceverai una risposta nel minor tempo possibile.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply