Guadagnare con eBay: Affiliazione eBay Partner Network

eBay è uno dei siti di ecommerce più famosi al mondo: da decenni ormai è presente sul mercato e con continue novità e qualche rivoluzione è rimasto sempre tra i siti top in questo settore.

La piattaforma internazionale vende milioni e milioni di prodotti ogni mese, con un guadagno cospicuo per chi sa come muoversi nel commercio elettronico.

Come risaputo con eBay è possibile guadagnare aprendo un negozio, per coloro che posseggono un negozio fisico,un ecommerce, ma anche per chi intende svolgere esclusivamente questo tipo di attività. Alcune persone ad esempio riescono a guadagnare comprando e rivendendo oggetti su internet.

In questo post però ci soffermeremo su come è possibile guadagnare con l’affiliazione di eBay, ossia l’eBay partner network, un circuito che ti consente di guadagnare commissioni sulle vendite che riesci a generare, anche se non vendi nulla di tuo.

Così come il programma di affiliazione Amazon, questa piattaforma è ideale se hai un sito di nicchia e vuoi promuovere prodotti correlati all’argomento trattato: potrai guadagnare una commissione offrendo un servizio utile ai tuoi visitatori.

Come funziona eBay network partner

Andiamo ad analizzare il funzionamento della piattaforma dedicata ai partner di eBay, per capirne le dinamiche, i requisiti per poter partecipare e le possibilità offerte in termini di guadagno.

Come saprai, ogni volta che un venditore vende qualcosa, eBay trattiene una percentuale pari al 10% del valore della transazione. Così se viene venduto un oggetto a 100€, a fine mese eBay richiederà il pagamento di 10€. Se l’utente che ha acquistato aveva cliccato in precedenza sul tuo link affiliato, allora eBay ti riconoscerà una percentuale molto alta del suo ricavo.

Requisiti per partecipare al programma

Per quanto sia preferibile avere un sito web o un blog per guadagnare con l’affiliazione eBay, è possibile utilizzarla senza possederne. eBay fornisce un link e creatività che possono essere integrate sulle pagine web, ma anche diffuse in altro modo, ad esempio postando un prodotto sulla tua pagina Facebook o su un tuo profilo social in generale.

Se lavori con l’email marketing o in generale il marketing che sfrutta i messaggi diretti, se vuoi inserire banner e link all’interno di software ed in altre situazioni specifiche (indicate nei Termini e condizioni dell’Inserzionista di eBay) potrai comunque farlo, ma soltanto dopo aver richiesto e ricevuto l’autorizzazione scritta.

Quanto si guadagna con l’affiliazione eBay?

Come avrai capito leggendo i paragrafi precedenti, il modello di guadagno con eBay Partner Network prevede molta variabilità nelle entrate.

Tutto è subordinato alla quantità di utenti realmente interessati ad acquistare riesci a dirottare sulla piattaforma ecommerce. eBay ti riconoscerà una percentuale sulla sua commissione, che varia dal 40 all’80% per il mercato italiano, a seconda della categoria del prodotto acquistato.

Ritornando all’esempio fatto in precedenza, se l’oggetto in vendita ha un costo di 100 €, eBay guadagna una commissione di 10€, che condividerà con te, accreditandoti una cifra che varia dai 4 euro (se ad esempio l’oggetto venduto è un modellino d’auto) agli 8 euro (se invece è stato venduto un capo d’abbigliamento).

Nell’immagine sotto ecco la tabella riassuntiva delle commissioni per eBay Italia:

percentuali-guadagno-ebay-affiliazione

Se l’utente indirizzato da te verso eBay registra un nuovo account o riattiva il suo vecchio conto in disuso da almeno 12 mesi, ti verrà riconosciuto un bonus pari al 200% della commissione guadagnata da eBay.

Il pagamento viene effettuato ogni 22 del mese successivo a quello nel quale sono stati realizzati i guadagni tramite PayPal o bonifico bancario, se viene raggiunto il Payout di 25€, in alternativa i guadagni su cumulano fino al raggiungimento di tale soglia.

Strumenti per massimizzare i guadagni

Per massimizzare i guadagni dunque ti servirà traffico targettizzato ed interessato a ciò che proponi. Se hai un blog o un sito puoi dedicare pagine e post a determinati argomenti strettamente correlati, per intercettare le persone e poter loro proporre un determinato prodotto.

La creazione di contenuti mirati e l’inserimento delle affiliazione in questi contesti è sicuramente una delle strade più battute, poiché più valide: richiede tempo per l’elaborazione di un piano editoriale e per la stesura degli articoli, ma è il modo migliore per creare valore e conquistare la fiducia degli utenti.

Fatta questa doverosa premessa, passiamo agli strumenti offerti da eBay Partner network per ottimizzare la promozione e massimizzare i ricavi:

  • Creatività
  • Generatore di Link
  • Banner personalizzati
  • Generatore Feed
  • API per gli sviluppatori
  • Feed dei Prodotti

Guadagnare con eBay e WordPress: plugin per eBay partner network

Se hai un blog su WordPress o pensi che utilizzerai questo CMS per creare un nuovo sito da monetizzare tramite eBay Partner Network, ti sarà utile sapere che esistono fantastici plugin, che costano pochi dollari, che possono aiutarti ad automatizzare ed ottimizzare la promozione degli oggetti presenti su eBay.

In alternativa puoi sempre prelevare link e creatività dal tuo pannello di amministrazione su eBay Partner network ed inserirli all’interno dei tuoi post manualmente.

Ebay Woocommerce Import Product Manager(woobay) è un plugin che ti consente di trasformare WordPress in un ecommerce con i prodotti di eBay.

Il plugin sfrutta WooCommerce (plugin gratuito per creare un ecommerce con WordPress) ed inserisce i prodotti, una volta che l’utente clicca sul bottone per la cassa ed il checkout verrà reindirizzato su eBay, dove potrà concludere la transazione.

plugin-ebay-woocommerce

Come illustrato dall’immagine sopra, è possibile importare in pochi click i prodotti da eBay, grazie alle API che trovi nel tuo pannello, secondo diverse preferenze:

  • Per ID dell’oggetto
  • Per nome del negozio
  • Per nome dell’utente che vende il prodotto
  • Per indirizzo URL del prodotto.
  • Tramite la ricerca avanzata

Con il prodotto vengono importate anche preziose informazioni aggiuntive, come le fotografie e le variazioni del prodotto.

Per testare e scaricare il plugin fai click qui sotto:

Se hai domande o considerazioni in merito al contenuto di questo post, non esitare e lascia subito un commento, come sempre riceverai una risposta il prima possibile.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply