5 Motivi per Scegliere WordPress per il tuo Blog o Sito

WordPress è il CMS più diffuso già da tempo: ogni giorno nel mondo tantissime persone decidono di dare vita a progetti sul web di ogni tipologia avvalendosi proprio di questo sistema di gestione dei contenuti: in tantissimi non ne possono davvero più fare a meno.

Come ho già fatto nel post in cui mi chiedevo quale fosse il miglior CMS, ripeto che non è detto che WordPress sia la migliore soluzione per ogni progetto: ogni sito è una storia a sé, che richiede un’analisi specifica per trovare la giusta strada da percorrere.

Allo stesso modo, le motivazioni che troverai per scegliere WordPress per il tuo sito o blog non sono un paragone con gli altri CMS: sono semplicemente caratteristiche di questo sistema.

Fatte le dovute premesse, rimane da aggiungere che è innegabile il fatto che se WordPress domina così profondamente il suo mercato, qualche motivo ci sarà. Ne ho raccolti 5, quelli che reputo i più significativi.

Open Source

WordPress è una piattaforma di pubblicazione gratuita, open source, distribuita con licenza GNU GPL: questo significa che è possibile scaricarla Gratuitamente, è possibile modificarla a proprio piacimento e contribuire allo sviluppo della stessa.

Avere a disposizione una piattaforma del genere del tutto gratuitamente e con la possibilità di utilizzarla anche a scopo commerciale è una cosa fantastica: io utilizzerei WordPress anche se fosse a pagamento e non sono di certo l’unico a pensarla così.

Community

Grazie alla sua gratuità, all’enorme utilizzo ed alla mentalità che sostengono in progetto, WordPress vanta una community gigantesca, che si sviluppa sia a partire dai canali ufficiali, quindi dai Forum WordPress, sia spontaneamente: esistono infatti tantissimi blog, forum, gruppi sui social (uno l’ho creato io, si chiama Fatti di WordPress) in cui quotidianamente si parla di questo CMS e di tutto ciò che è collegato.

Per quasi ogni problema basta far una ricerca su Google, aprire un thread o postare in un gruppo, per avere a disposizione una o più soluzioni, frutto dell’esperienza che altri hanno maturato.

Poter contare su una community così ben nutrita è molto rilevante, specie se non si hanno conoscenze ferrate nel mondo della programmazione e del web design.

Plugin e Temi

Altro punto di forza e buon motivo per optare per WordPress per il proprio blog o sito è l’enorme offerta di plugin e template. I plugin non sono altro che estensioni, che aggiungono funzionalità specifiche all’installazione di WordPress, i temi invece sono vesti grafiche, che molto spesso sono create appositamente per determinati settori, portando con se funzionalità e caratteristiche molto utili.

Oggi trovi sia il repository ufficiale che tantissimi marketplace, dove trovare temi e plugin WordPress sia gratis che a pagamento: solitamente i template ed i plugin a pagamento sono più completi, aggiornati e sicuri da utilizzare, il loro costo è contenuto (dai 10$ agli 80$ per la maggior parte di temi e plugin) ed il supporto garantito.

Plugin e temi rendono WordPress una piattaforma estremamente flessibile: installandone diversi è possibile dar vita a blog, ecommerce, siti corporate, siti di news e praticamente ogni tipo di altro sito web. Occhio però a non esagerare: è sempre bene tenere installati ed attivi esclusivamente i plugin necessari, per evitare di appesantire il sistema e ridurre il rischio di incompatibilità tra i vari componenti.

Semplice da Utilizzare

Un pannello di amministrazione semplice ed intuitivo da sempre: ecco un’altra nota caratteristica di WordPress. Anche gli utenti meno esperti non riscontrano particolari problemi nel configurare il proprio sito o blog e questo è fondamentale per chi vuole cominciare nel mondo del web e non ha alcuna esperienza.

Tramite WordPress è possibile gestire al meglio la SEO OnPage, i post, le categorie, le etichette, i media e tutto il resto senza conoscere il PHP o altri linguaggi di programmazione.

Ovviamente il fatto che il CMS possa essere gestito anche da chi non si occupa di programmazione, non vuol dire che questi linguaggi siano inutili, anzi è l’esatto opposto. Se è vero che non è strettamente necessario scrivere del codice, è anche vero che conoscerlo e poterlo fare rende la vita molto più semplice. In ogni caso per situazioni specifiche è sempre possibile fare ricorso alla community della quale ho parlato prima o a uno dei tantissimi professionisti che offrono assistenza di questo genere.

Aggiornamenti frequenti

Gli aggiornamenti sono croce e delizia degli utilizzatori di WordPress: da un lato talvolta diventa stancante dover aggiornare spesso il core, i temi o i plugin, dall’altro però questo garantisce maggiore sicurezza e stabilità.

Periodicamente infatti ogni componente, dalla base alle estensioni, viene aggiornato dagli sviluppatori, che fixano e chiudono falle di sicurezza o errori nel funzionamento: avere sempre la versione aggiornata di tutto ciò che si utilizza è molto importante.

Sebbene aggiornare sempre il CMS non sia di per sé una garanzia (rimangono sempre di rischi nell’utilizzare WordPress), gli aggiornamenti riducono molto la probabilità che il sito o blog venga compromesso.

Conclusioni

Ti ho parlato di 5 delle motivazioni che quasi sempre mi portano a scegliere WordPress per i miei progetti sul web. Ti ricordo comunque che se il tuo progetto comincia a prendere piede o se vuoi fargli fare il salto di qualità e non hai conoscenze ed esperienza, dovresti sempre valutare la possibilità di affidarti ad un professionista o almeno alla sua consulenza, che potrà aiutarti ad evitare certi errori e ti aiuterà a rimanere concentrato sul tuo business.

Se hai domande, considerazioni o vuoi aggiungere qualche motivo per scegliere o non scegliere WordPress, lascia un commento: come sempre riceverai risposta il prima possibile.

2 Comments
  1. Reply
    Raffaella 20/12/2015 at 09:57

    Ciao, ti seguo da molto tempo, leggo quasi tutte le email che mi invii, ne approfitto per farti i complimenti, sei stato veramente prezioso, per me e per il mio blog. Mi sono iscritta alla community su facebook ” Fattti di WordPress”, che hai indicato nel post, Tanti Auguri di Buon Natale, ci ritroviamo li? Mi farebbe immenso piacere se mi accettassi tra i membri. A presto e in gamba, Ottimo lavoro! 🙂

  2. Reply
    Paolo 01/05/2016 at 17:34

    Credo che la semplicità di utilizzo e la possibilità di integrare e migliorare il blog, a seconda delle proprie esigenze, con una vasta gamma di plugin e temi a disposizione, sia la carta vincente di WordPress. Lo utilizzo da poco, ma sin da subito mi ci sono trovato benissimo. 🙂

Leave a reply