WordPress: mostrare il riassunto dei post protetti da Password

Una funzionalità nativa di WordPress, forse non molto conosciuta ed utilizzata, è quella che consente di proteggere i contenuti con una password: per accedere al post è infatti necessario inserire una chiave d’accesso.

Impostare la protezione con Password è molto semplice: a destra dell’editor di WordPress infatti c’è la voce Visibilità, dalla quale può essere impostata la password.

Tuttavia quando si imposta la password, l’intero contenuto viene nascosto, ad eccezione del titolo. Non esiste nativamente un modo per mostrarne una parte.

Fortunatamente però è possibile mostrare il riassunto di un contenuto protetto da password con un semplice hack, che richiede solo pochi minuti e non necessita di installazioni di plugin vari.

Di seguito il codice, da inserire nel file functions.php del tema in uso (sempre meglio utilizzare un child theme) o ancora meglio nel plugin personalizzato per il tuo sito.

function wpb_protected_excerpt( $excerpt ) {
if ( post_password_required() ) {
$post = get_post();
$excerpt=$post->post_excerpt;
}
return $excerpt;
}
add_filter( ‘the_excerpt’, ‘wpb_protected_excerpt’ );

function wpb_protected_excerpt_posts( $content ) { if ( post_password_required() && is_single() ) { $post = get_post();

return $post->post_excerpt.$content; }} add_filter( ‘the_content’, ‘wpb_protected_excerpt_posts’, 10 );

Una volta inserito questo snippet e salvato, non resta altro da fare se non aggiungere la parte che vuoi sia visibile nel box Riassunto che trovi nel backend di WordPress, solitamente sotto l’editor testuale.

Se non dovessi visualizzare il box per il riassunto è possibile che la sia disattivato: per attivarlo vai in alto a destra, sempre dal lato amministrazione, alla voce Impostazioni schermata, ed assicurati che il checkbox Riassunto sia spuntato.

Esistono vari plugin che consentono di fare più o meno la stessi cosa ma, salvo esigenze particolari, non c’è un vero motivo per utilizzarli: inserire poche righe di codice contro appesantire WordPress con un Plugin.

Se hai domande o considerazioni non esitare a lasciare un commento, come sempre riceverai risposta nel minor tempo possibile.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply