Come Aumentare i Mi Piace della Pagina Facebook: la Guida

Facebook è sicuramente il Social Network più utilizzato e dunque si presenta come uno strumento insostituibile per portare traffico al sito o blog, ma può anche essere fonte di lavoro pur non reindirizzando altrove. Una delle domande che chi ha una pagina Fan si fa più spesso è proprio relativa al numero di contatti che si riescono ad ottenere, in particolare cosa fare per aumentare i Mi Piace della pagina Facebook.

Infatti non è raro che pagine appena nate facciano fatica ad emergere e ad accrescere il numero di seguaci, dunque ad avere maggiore visibilità. In questo post voglio proprio parlarti di come aumentare la base Fan della tua pagina Facebook: questo richiederà impegno, ma se segui attentamente questi consigli, vedrai da subito muoversi qualcosa ed i tuoi numeri crescere.

Tutto quello che trovi in questo post circa l’aumentare i Mi Piace su Facebook è frutto della mia esperienza: sia per progetti miei che per terzi infatti, ho gestito e fatto crescere nel tempo diverse pagine: a seconda dell’argomento certe volte è stato più facile di altre, ma in ogni caso ci sono dei consigli che tutti possono seguire.

Perché fare aumentare i Fan della Pagina FB

Innanzitutto partiamo dal motivo che deve spingere ogni proprietario di pagina Facebook ad aumentare i propri Fan e dunque il numero dei Mi Piace: se riesci ad avere molti Mi piace, ciò che pubblicherai raggiungerà più persone, che potranno interagire, conoscere quello che hai da dire o da offrire, cliccare sui tuoi link che possono portare al tuo sito o blog o ad offerte con le quali guadagnare con Facebook.

Se la tua Pagina fa riferimento ad un prodotto, ad un’azienda o ad un brand, aumentare i Like FB ti aiuterà a fare crescere la reputazione ed a migliorarla, a fare conoscere prodotti e servizi al maggior numero di persone possibili e soprattutto in target, cioè potenzialmente interessate a ciò che pubblichi, che vuoi vendere, ecc.

Aumentare Mi piace Pagina Facebook: strategie che funzionano

Per aumentare i fan FB ci sono tante tecniche e strategie: in questa prima parte ci soffermiamo su quelle utili ed efficaci, per poi passare a quelle dalle quali stare lontani. Ecco alcune buone abitudini che mi hanno portato a far crescere alcune pagine, anche di decine di migliaia di Fan in pochi mesi.

Aumentare mi piace Facebook: Gratis o a Pagamento?

La prima domanda che si fanno in molti è proprio sulle eventuali spese che si devono affrontare: si possono aumentare i fan della propria pagina Facebook gratis o è necessario investire del denaro?

Come vedrai ai paragrafi successivi, non è assolutamente necessario spendere soldi: è possibile far crescere la propria pagina facebook anche gratis.

Questo però non vuol dire che non devi mai valutare qualche investimento pubblicitario: se puoi spendere anche solo qualche euro attraverso il sistema pubblicitario di Facebook, potrai far crescere il numero di Mi Piace più velocemente. Io investo e consiglio di investire in tal senso.

I post della pagina

Partiamo dai post che pubblichi sulla pagina: se vuoi che il tuo pubblico cresca costantemente è la cosa a cui dovrai dedicare più tempo. I tuoi post devono essere studiati per i tuoi fan e potenziali fan: devi metterti nei loro panni ed essere sicuro che ameranno il contenuto che stai per condividere.

Creare dei contenuti che i tuoi utenti amano è il primo passo perchè questo farà si che gli stessi interagiscano, commentino, condividano, richiamando così l’attenzione di chi ancora non ti conosce e/o non ha messo like.

Con il giusto impegno e con la giusta prospettiva, riuscirai a creare contenuti virali che raggiungeranno molte persone, ma solo a patto di non pubblicare nulla che sai non piacerà, giusto per pubblicare qualcosa.

La frequenza è un altro dato molto importante: evita di non pubblicare nulla per giorni o di pubblicare troppi post in poche ore: il giusto compromesso puoi trovarlo solo sperimentando ed osservando le reazioni, ma in linea di massima considera che ogni pagina dovrebbe pubblicare da 1 a 6 contenuti al giorno.

I gruppi di settore

Una buona cosa da fare è condividere i post più divertenti ed interessanti nei gruppi facebook con dentro persone potenzialmente interessate. Dopo aver letto il regolamento del gruppo, se consentito potrai condividere qualche post tramite la pagina, ricevendo così attenzione e potenzialmente nuovi like. Non esagerare: più avanti vedremo l’altro lato di questa medaglia, tra le cose che non funzionano.

Invitare chi ha messo like ai post

Non tutti sanno che è possibile invitare chi ha messo like o aggiunto una reazione ad un post a mettere Mi Piace alla pagina, ma si tratta di uno strumento fantastico per accrescere il numero di fan.

In pratica se ad esempio pubblichi una foto e questa viene condivisa, di certo capiterà che alcune persone, che non hanno messo Mi Piace alla pagina, lo mettano alla stessa foto. Tu potrai invitare queste persone, che hanno mostrato dunque interesse per i tuoi contenuti, a seguirti.

Per farlo, basta cliccare sulle persone che hanno messo mi piace ed avrai dunque una schermata di questo genere:

aumentare-mi-piace-facebook-invitare-like

Cliccando su Invita, l’utente riceverà una notifica e potrà decidere se mettere like alla pagina oppure no. Questa operazione può essere fatta da Desktop, quindi dal tuo PC o dal browser del tuo smartphone o tablet, ma non dall’applicazione.

Un consiglio è quello di “starci dietro”: ho notato che la percentuale di chi accetta l’invito aumenta se invii la richiesta poco dopo l’apprezzamento per il post. Più tempo farai passare tra il like al post e l’invito, meno gente lo accetterà.

Inserire il like box sul sito o blog

Scontato, ma forse non per tutti: se hai un sito o blog, inserisci il like box, ossia il tasto che consente agli utenti di mettere il Mi Piace alla pagina. Puoi scegliere formati più o meno invasivi, a seconda delle tue necessità. Ad esempio puoi impostare un pop-up che si apre dopo un tot di secondi ed invita a schiacciare sul like, oppure inserire il box in sidebar o alla fine dei contenuti: sperimenta, osserva i dati e cerca di capire quale soluzione ti porta maggiore vantaggio.

Utilizzare Facebook Ads ed i post sponsorizzati

Se si parla di aumentare i Mi Piace della pagina Facebook, è inevitabile non parlare del sistema pubblicitario interno al social: Facebook ADS.

Con Facebook Ads ed i post sponsorizzati infatti puoi fare crescere sensibilmente la tua pagine, anche investendo cifre ridicole, come il minimo, ossia un euro al giorno.

Facebook prevede proprio le specifiche campagne per acquisizione like: se imposti il giusto target potrai veder crescere i numeri della tua pagina, con utenti interessati ed attivi. In molti si lamentano del costo esagerato per singolo like: questo può dipendere da vari fattori, come ad esempio un target non corretto, troppo ampio, troppo ristretto, ecc..

Una buona idea è quella di promuovere anche i singoli post, contando poi sulla possibilità di invitare chi non ha ancora messo like, come abbiamo visto in precedenza.

Aumentare Fan su Facebook: strategie che non funzionano

Per alcune strategie che funzionano, eccone altre che davvero vanno evitate come la peste: in certi casi perchè non portano effettivamente nuovi like, in altri perchè i Mi Piace acquisiti fanno letteralmente schifo, sono fuori target, non sono vere persone, non gli interessa ciò di cui parli, ecc.

Comprare Mi Piace fuori da Facebook

Il male assoluto: comprare like al kilo fuori da facebook: non è raro trovare offerte che sembrano incredibili come 1000 Mi Piace per 10€. Si, ok, ma cosa ti aspetti di comprare?

Si tratta di like di plastica, che servono solo a fare  numero e sono controproducenti: non corrispondono a persone reali nella maggior parte dei casi, come spiego qui: comprare mi piace per la pagina Facebook

In altri casi sono utenti reali, magari parlano anche la stessa lingua della pagina, ma si tratta di like ottenuti in maniera fraudolenta, come spiego nel post sul Likejacking.

Accetta il consiglio: se compri Mi Piace, fallo solo attraverso il sistema pubblicitario del social e non esternamente.

Invitare gli amici a mettere Mi Piace senza criterio

Poniamo il caso tu abbia una pagina relativa alla tua attività di pasticcere a Milano e che tu abbia tanti amici e contatti napoletani. Pensi che abbia senso? Tu faresti migliaia di Km per mangiare un dolcino o una torta? No, non credo.

Molto più importante del numero di persone a cui piace la pagina è l’interesse che chi ha messo like ha effettivamente per quello che viene pubblicato, come spiego approfonditamente nel post perchè non invitare gli amici a mettere like alla pagina senza criterio.

Fare SPAM nei gruppi

Tra le buone pratiche abbiamo visto in precedenza la possibilità di pubblicare i post della tua pagina in gruppi correlati per argomento. Questa è una lama a doppio taglio: basta un attimo per essere additati come spammer, essere bannati dal gruppo e dunque creare sentimenti negativi verso la pagina stessa.

Usa il buonsenso, pubblica contenuti veramente interessanti all’interno del gruppo e se possibile partecipa attivamente anche alle altre discussioni: troverai sempre chi ti critica prima o poi, ma almeno avrai dalla tua parte chi ama i tuoi contenuti. Anche su questo ho scritto un post di approfondimento: Condivisione dei propri post sui gruppi social: risorsa o spam?

Scambio di Mi Piace su FB

Altra cosa inutile e controproducente: lo scambio like. Io metto like alle tue cose ed alle tue pagine, delle quali non mi frega nulla, tu fai lo stesso con le mie, ed anche a te non interessa minimamente ciò che posto. L’unico vantaggio, se così possiamo definirlo, è veder crescere il numero di fan: cosa del tutto inutile dato che nessuno interagirà più coi tuoi post.

Proprio su FB esistono una marea di gruppi di scambio like: prova tu stesso a vedere i risultati di chi partecipa massivamente e scambia centinaia di like. Una tristezza infinita.

Copiare da altre Pagine

Una cosa odiosa, da proprietario di diverse pagine, è vedere altre pagine che copiano i post, le immagini ed i contenuti in generale. Distinguiti, crea qualcosa di originale, altrimenti non farai nulla di buono e rischi anche.

Tra l’altro, anche se in molti non lo sanno, Facebook (e la legge) tutelano le idee originali, come spiego nel post Come difendersi se copiano i contenuti della Pagina Facebook?

In ogni caso, gli utenti sono i primi ad accorgersi di ciò che copi, scrivendolo nei commenti ed abbandonando la pagina!

Commentare a caso i post di pagine famose

Una cosa che vedo fare a molti è commentare assolutamente a caso a nome della pagina, sotto ai post di gente e pagine famose. Non farlo, commenta solo se effettivamente hai qualcosa di interessante, divertente o serio da dire, altrimenti evita perchè perdi soltanto tempo, dovrai commentare 100 post per avere qualche Mi Piace.

Conclusioni

In questo post ho voluto sottolineare cosa fare e cosa non fare per aumentare i fan della tua pagina Facebook: concludo ricordando che anche in questo caso probabilmente less is more: meno Mi Piace, ma più interessati, una crescita più lenta, ma costante e ricca di utenti affezionati.

Sperimenta sempre, applica idee che ti sembrano buone, sempre chiedendoti se da utente apprezzeresti o passeresti oltre. Se la tua pagina è collegata alla tua azienda, valuta seriamente di affidare la gestione ad un’agenzia o ad un professionista serio: si tratta di un lavoro, anche se molti stentano ancora a capirlo, che va fatto con cognizione di causa, da chi riesce a stare sempre sul pezzo. Non tutte le pagine sono uguali: la pagina di un negozio ed una pagina divertente infatti hanno logiche molto diverse: i consigli in questo post sono universali, ma chiaramente a seconda del caso è bene studiare il pubblico e di conseguenza pianificare le attività.

Se hai domande o considerazioni non esitare e lascia subito un commento: come sempre riceverai risposta il prima possibile.

3 Comments
  1. Reply
    Carmen 01/07/2016 at 15:27

    Grazie dei consigli. Mi chiedo come comportarmi nei confronti di quegli “amici” che chiedono like per un sacco di pagine, ma non si degnano minimamente di metterlo alla mia… 🙂

    • Reply
      Elio 01/07/2016 at 16:53

      Evidentemente non gli interessa quello che hai da offrire loro, se anche a te non interessano le pagine per le quali ricevi inviti, semplicemente non accettarli!

  2. Reply
    Luigi Nobile 01/07/2016 at 16:41

    Grazie ma sono cose che sapevo e che pratico già tranne per 2 cose che vorrei tanto informarmi

Leave a reply