Inventarsi un Lavoro: lavorare grazie ad Internet

Il lavoro, fonte di guadagno e di sostentamento: in questo momento storico per molti è un miraggio. In effetti la situazione attuale rende difficile trovare un lavoro che consenta di vivere tranquillamente, in molti casi.

In realtà, oltre alla crisi, c’è una forte evoluzione di quello che chiamiamo lavoro: lo scenario cambia e bisogna essere pronti e reattivi, per trovare una collocazione che dia serenità e stabilità.

In questo contesto, internet può essere uno strumento molto interessante, non solo per cercare e trovare lavoro, ma addirittura per crearlo, da zero.

Non ti dirò che guadagnare online è una cosa semplice ed immediata, né ti fornirò la formula magica per inventarti un lavoro.

Quello che voglio fare è darti uno spunto, dal quale spero tu possa partire, informandoti e facendo scelte coraggiose, per trovare la tua strada, qualsiasi sia la tua età ed il tuo background.

Come si inventa un lavoro su Internet

Su internet è possibile sbizzarrirsi: è possibile offrire contenuti, prodotti e servizi. Con un mercato potenzialmente senza confini, le tue idee potrebbero valere oro e consentirti di crearti il tuo lavoro.

Chiaramente l’apertura di un blog è un’opzione da tenere sempre in considerazione. Se sei appassionato di un argomento, sai come scrivere per un preciso pubblico ed hai voglia di imparare e sperimentare, puoi provare ed impegnarti con il blogging.

A tal proposito, ecco due articoli che sicuramente ti torneranno utili se decidi di aprire un blog:

Se invece pensi di poter offrire un prodotto valido, oppure un servizio, puoi scegliere la strada dell’ecommerce. Tantissime aziende che non esistevano o arrancavano offline, sono riuscite a trovare il successo grazie al web.

Il mondo dell’ecommerce è vasto e complicato, per avere un’idea chiara:

Per vendere qualcosa online non devi per forza partire con un negozio online strutturato, con il tuo sito e tutto il resto: puoi anche iniziare con un negozio su eBay o Amazon, o cercare un portale maggiormente specializzato nella tipologia di prodotto che intendi vendere.

Ad esempio negli ultimi anni, stanno fiorendo le piattaforme di vendita di oggetti fatti in casa: dall’arredamento alla bigiotteria.

Cosa sai fare? Cosa sai?

Parti da cosa sai fare e da quello che sai: in questo modo prendi la corsia preferenziale. Puoi offrire le tue competenze, sotto forma di servizi e prodotti o di informazioni, nel caso di un blog.

Pensi di essere bravo a spiegare qualcosa? Sfrutta questa inclinazione! Su internet si divorano informazioni: puoi sfruttare ciò per diventare punto di riferimento per la tua nicchia.

Il tuo prodotto o servizio è unico? Fatti conoscere dai tuoi potenziali clienti in rete.

Se pensi di non avere competenze che possano essere sfruttate immediatamente sul web, ti tocca studiare.

Internet e la comunicazione via web si evolvono a ritmi incalzanti: con lo studio potrai specializzarti in ciò che ti attrae ed in qualche hanno farne una professione.

Trasforma le idee in servizi

Molte persone, poi diventate imprenditori di successo nel web, sono partiti da un problema ed un’idea per risolverlo.

Se nel tuo lavoro o nelle attività che svolgi vedi un problema concreto ed hai un’idea per risolverlo, potrebbe essere la base del tuo successo.

Alcuni problemi non possono essere risolti da un sito o un prodotto venduto online, ma moltissimi invece hanno questa caratteristica.

Conclusioni

Internet non è una miniera d’oro dalla quale attingere, ma è sicuramente una miniera di possibilità, che possono essere sfruttate e trasformate in oro.

Su internet puoi tranquillamente inventarti un lavoro, ma a condizione che tu abbia qualcosa da offrire e la voglia di metterti in gioco.

Io stesso, stanco del percorso di studi che avevo intrapreso e desideroso di lavorare su internet mi sono inventato il mio lavoro, in continua evoluzione da anni.

Se ti va, lascia il tuo commento!

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply