SEOZoom: la Suite italiana che cambia SEO e Copy

seozoom

Ricordo molto bene quando, durante l’edizione del 2014 dell’evento sul Search Marketing SMX, incontrai e conobbi per la prima volta Ivano Di Biasi e la crew di SEO Cube. Erano intenti a promuovere la suite che proprio in quei giorni stava vedendo la luce con la versione Alpha: SEOZoom.

Ora che SEOZoom è un progetto che sta prendendo piede, che cresce di giorno in giorno, che sta facendo il suo “rodaggio” sul mercato italiano prima del lancio internazionale, sono contento di parlarne: sono certo di non esagerare quando dico che si tratta della dimostrazione che l’eccellenza del Made in Italy può esistere anche in ambito digitale e nella fattispecie nell’ambito della SEO e del suo ampio corollario.

Tra le particolarità della Suite, della quale di seguito ti parlerò nel dettaglio, emergono due cose a mio avviso fondamentali:

  • SEOZoom è una suite per tutti: dai piccoli blogger alle grosse agenzie, dai link builder ai copywriter.
  • L’assistenza ed il contatto col cliente non hanno eguali: chat, gruppo Facebook, canali tradizionali con alle spalle gente preparata e pronta ad ascoltare e fare tesoro dei suggerimenti degli utenti. Proprio in questo modo hanno preso forma alcune delle features presenti nella suite.

Vediamo insieme i vari tools compresi nella suite, a cosa servono ed in che modo possono essere utili alle varie attività che compongono l’ottimizzazione ed il posizionamento sui motori di ricerca.

SEOZoom - 15 Giorni Gratis

Per 15 giorni potrai utilizzare e valutare la Suite SEOZoom GRATIS e senza limiti

Analisi

Il primo strumento da valutare è l’analisi: non a caso è la prima voce del menu di SEOZoom.

  • Analisi domini e contenuti: con questi strumenti puoi analizzare un intero dominio o un singolo documento web, per avere un’idea generale su un intero sito, che sia il tuo o quello di un tuo competitor, o una chiara visione della specifica pagina web
  • Analisi Parole chiave: per scoprire tutto su una parola chiave di tuo interesse. SERP, Volume stimato, concorrenza, costo per click per chi fa AdWords (utile ovviamente anche per chi monetizza con AdSense), difficoltà per il posizionamento, keyword correlate e con lo stesso intento di ricerca.
  • Analisi posizionamento: con questo strumento puoi inserire una lista di parole chiave e di domini, per ottenere dati sulle performance dei vari siti rispetto a determinate keyword.

Competitor

  • Confronto tra domini e URL: puoi mettere a confronto due domini o due pagine web. Nel primo caso potrai apprezzare le diverse fonti di traffico, le parole chiave in comune ed altre valutazioni generali messe a confronto, nel secondo caso invece puoi confrontare due singoli documenti, il che ti può aiutare ad esempio a capire perché uno performa meglio dell’altro.
  • Competizione per le parole chiave: puoi inserire una lista di parole chiave ed ottenere dati sulla competizione in queste SERP.

Strumenti editoriali e Parole chiave

Gli strumenti editoriali aiutano moltissimo quei progetti che puntano sulla produzione continua, più o meno corposa, di contenuti: blog, siti di notizie, magazine, ecc. in particolare. In generale sono un supporto mai visto prima in altri tool per chiunque debba creare testi performanti.

L’assistente editoriale analizza i testi dei siti posizionati per le parole chiave di tuo interesse, restituendo una sintesi di quelle che sono le parole e le espressioni più utilizzate nel testo, nelle testate e nelle sottotestate, con la possibilità di esportare tutto su un editor visuale per comporre il testo. Tramite lo strumento suggerisci keyword puoi inserire la tua parole chiave di riferimento ed vedere quali altre parole chiave è bene includere nel testo, sempre in base ai testi dei siti posizionati e coi quali andrai a competere.

Altri interessanti strumenti nella sezione Strumenti Editoriali sezione ti consentono di studiare nel dettaglio testi ed utilizzo delle parole, oltre che la possibilità di monitorare le news rilevanti rispetto al tuo settore.

Ampio spazio è dedicato alla ricerca delle parole chiave: diversi strumenti specifici ti consentono di sapere tutto su una keyword e su tutto quello che le sta attorno: dalle correlate al search intent.

Altri strumenti

Tra gli altri strumenti da segnalare ci sono gli indicatori rapidi, che ti restituiscono un risultato immediato per stimare l’autorità di un sito o la difficoltà di una parola chiave. Inoltre la sezione report ti fa risparmiare molto tempo se devi presentare lo stato del lavoro ad un cliente: in pochi click impagini ed esporti in PDF un report completo.

Prezzi

Come scrivevo sopra, SEOZoom è davvero per tutti e questa caratteristica viene confermata dai piani disponibili. L’entry level, denominato Student, ha un prezzo di 29€ iva esclusa al mese ed è ottimo per molti blogger o proprietari di uno o pochi siti.

Gli altri piani vanno dai 49 ai 449€ i.e. mensili e chiaramente sono progressivamente più ricchi: a seconda delle tue esigenze puoi scegliere il piano più adatto a te. Inoltre, se scegli i piani annuali, avrai uno sconto del 20%, che corrisponde a due mesi free.

Per i lettori di guadagnareconunblog.com è prevista la possibilità di testare la Suite SEOZoom gratuitamente per 15 giorni, Provalo Subito:

SEOZoom - 15 Giorni Gratis

Per 15 giorni potrai utilizzare e valutare la Suite SEOZoom GRATIS e senza limiti