Cheap jerseys Pittsburgh Steelers jersey authentic cheap jerseys nfl Green Bay Packers Jerseys For All Of The Fans cheap jerseys online shop cheap jerseys online shop

Vuoi far visitare ai tuoi lettori via feed il blog? Questo è quello che devi sapere

Torno sul tema dei lettori via feed RSS con questo post su come fargli visitare il blog, perché sembra sia una cosa che sta particolarmente a cuore a più di un lettore.

Personalmente ho già spiegato in più di un’occasione che, finché il blog è letto, non mi interessa molto il modo in cui ciò viene fatto, sia feed o visita diretta. Nello scorso post ho spiegato che comunque ci sono dei modi per monetizzare i feed e dei metodi di monetizzazione indiretti. Inoltre c’è un’ulteriore considerazione da fare: i lettori che si abbonano via feed sono lettori con un profilo tecnico, quindi i meno propensi a cliccare sugli annunci; a questo punto averli sul blog è ininfluente, anzi può contribuire ad abbassare il CTR e andare in smart pricing. Ma sto andando fuori tema. Avete voluto metodi per far visitare il blog ai lettori via feed ed eccoli qui:

3000€ al mese con un Blog:il Libro che spiega come

Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi

  • Pubblicate feed parzali:
    Su questo primo metodo non sono assolutamente d’accordo ma è anche il più efficace. A me sembra un mezzuccio e mi da enormemente fastidio dover cliccare per entrare in un blog nel quale, e per questo mi sono abbinato ai feed, non voglio entrare. Mi da fastidio al punto che clicco solo se l’articolo si prospetta estremamente interessante e a volte nemmeno quello.
  • Linkare post interni al blog:
    Anche questo è un metodo abbastanza efficace ma attenti a non abusarne. Che siano articoli del vostro blog veramente a tema e che amplino l’informazione che state dando: Dopotutto se esagerate con i link per far visitare il blog i lettori via feed lo capiranno a otterrete l’effetto inverso.
  • Usate il plug-in Related Posts:
    Questo consiglo è simile al precedente, solo che invece di linkare nel contenuto vengono mostratri post simili alla fine del post. C’è un plug-in per farlo (Help: Non ho trovato nemmeno un plug-in che non mi dia qualche problema. Informazioni su quali usate voi sono benvenuti!). Ho notato che il plug-in è più efficace se mettete pochi post simili. Una lista troppo lunga disperde troppo l’informazione e diluisce l’attenzione che si presta a ogni singolo link. Comunque non credo che i lettori li leggano tutti, meglio limitarsi a  tra tre e cinque.
  • Incentivate i commenti e mostratene il numero:
    In un recente post sull’importanza di “guidare” i lettori a fare certe azioni dicevo come fosse importante chiedere ai lettori di commentare e che le volte in cui non l’ho fatto non ne ho ricevuti molti. Chiedete quindi ai lettori di commentare, sicuramente dal lettore feed in molti cliccheranno per farlo. Tramite i Feed Flare di Feedburner è anche possibile mostrare il numero dei commenti. È utile per due motivi: il primo è che un numero alto di commenti invita i lettori a commentare (il famoso social proof) e suscita curiosità voler sapere perché ce ne sono tanti. Il secondo è che cliccando sul numero dei commenti nel feed si va direttamente a commentare, in maniera molto veloce.
  • Curate molto il tema:
    Se avete un bel tema, pulito, ben organizzato, con colori gradevoli e facile da leggere molti lettori via feed useranno il reader solo per essere avvisati di eventuali aggiornamenti e leggerano il post direttamente nel blog. Se poi cambiate il tema, ricordate di fare un post apposito, tutti i lettori feed visiteranno il blog per vedere com’è il nuovo tema 🙂

Questi sono i miei suggerimenti, quali di questi attuate e quali no? Quali sono i vostri? Lettori di feed, vi aspetto nei commenti! 🙂

___________________________________________________________________
Abbonati gratis ai feed RSS

Ricevi gratis i futuri articoli via e-mail inserendo il tuo indirizzo qui sotto:
rotate|
3000€ al mese con un Blog:il Libro che spiega come

Da 0 a 30.000 Con Un Blog in 10 Mesi: Come Sono Riuscito a Creare Un Nuovo Blog E Guadagnare Più Di 30.000 in 10 Mesi

12 Comments
  1. Reply
    Pigi 07/10/2008 at 09:45

    Ottimo articolo, hai fugato tutti i miei dubbi.
    Complimenti

  2. Reply
    Raffaele Ciruolo 07/10/2008 at 10:16

    Come si fa a pubblicare feed parziali?

  3. Reply
    Pigi 07/10/2008 at 10:53

    dal pannello di controllo di wordpress:
    Impostazioni -> Lettura -> Per ciascun articolo in un feed, mostra -> Riassunto

  4. Reply
    Raffaele Ciruolo 07/10/2008 at 11:29

    Io uso Blogger: c’è una procedura simile?

  5. Reply
    effeci 07/10/2008 at 11:33

    Per chi usa Blogger basta andare nella bacheca, poi ‘Impostazioni’ poi ‘Feed Sito’ e lì in ‘Consenti Feed Blog’ basta mettere ‘Breve’

  6. Reply
    effeci 07/10/2008 at 11:36

    In alternativa lo si può fare direttamente da Feedburner: ‘Optimize’ poi ‘Summary Burner’ e lì inserire il numero di caratteri da visualizzare

  7. Reply
    Andrea Ursini Casalena 07/10/2008 at 12:59

    Ottimo consiglio, ne terrò conto per il blog che aprirò tra non molto.

    Grazie!

  8. Reply
    Franz 07/10/2008 at 13:16

    Bel post..io uso il reader solo per un’anteprima..se l’articolo mi interessa me lo vado a leggere nel blog..

  9. Reply
    Leonardi Paolo 07/10/2008 at 19:06

    Ciao, a parte gli scontati e meritati complimenti. Non concordo molto, anche se capisco chi lo usa, il fatto di spezzare l’articolo nel feed; i lettori del feed sono in genere persone più “esperte”, da considerarsi visitatori unici giornalieri

  10. Reply
    Davide Espertini 08/10/2008 at 12:37

    Ottimo articolo, come sempre. Sono suggerimenti che già cerco di applicare al meglio delle mie possibilità sul mio blog. 😀

  11. Reply
    Gerardo geweb.org 08/10/2008 at 13:39

    I feed RSS sono una bella invenzione anche se in italia non vengono utilizati nel modo giusto dai lettori e non …..

  12. […] vi permette di gestire tutto con facilità, si integra anche con i feedRSS (ottimo per aumentare le visite al blog dai feed), non ha bisogno di cambiamenti a mano del codice e i post che mostra sono molto azzeccati; […]

Leave a reply