Aumentare i guadagni con gli annunci illustrati di google adsense

Ecco cosa mi scrive Marco del Team di Google :

I nostri sistemi hanno analizzato il tuo dominio, guadagnareconunblog.com, e riscontrato che non hai abilitato gli annunci illustrati su almeno 50% delle pagine del tuo sito. Ad esempio, abbiamo notato che le unità pubblicitarie 160×600 su guadagnareconunblog.com/ sono abilitate solo per gli annunci testuali. Ti raccomandiamo quindi di abilitare anche gli annunci illustrati per tutte le tue unità pubblicitarie AdSense.

Abbiamo notato che i publisher che mostrano sia annunci testuali che illustrati riescono a guadagnare molto di più. Infatti, abilitare annunci testuali e illustrati aumenta la concorrenza tra gli annunci che appaiono sul tuo sito dal momento che sia gli annunci testuali che “rich media” (immagini, flash e video) concorrono all’asta dell’annuncio. Verranno quindi mostrati automaticamente gli annunci che ti porteranno i maggiori guadagni.

Per abilitare gli annunci testuali e illustrati, segui questi passi:

  1. Nel tuo account AdSense seleziona le “Impostazioni AdSense” e poi “Gestione degli annunci”.
  2. Modifica le impostazioni di ogni singolo annuncio in modo da mostrare “Annunci di testo e annunci illustrati”.
  3. Nella sezione “Account personale”, assicurati che le tue “Preferenze visualizzazione annunci” siano impostate sulla visualizzazione di “Annunci di testo e illustrati in tutte le unità pubblicitarie”.

 

Abilitando gli annunci illustrati, sei anche eligibile affinché gli inserzionisti utilizzino il targeting per posizionamento per mostrare i loro annunci sul tuo sito. Puoi anche utilizzare il Centro verifica annunci per esaminare gli annunci che scelgono il tuo sito attraverso il targeting per posizionamento.

Infine, in modo da tracciare l’efficacia dei tuoi cambiamenti, ti raccomandiamo fortemente di utilizzare i canali URL.

Voi cosa ne pensate? E’ vero che con il connubio annunci illustrati e testuali si guadagna di piu’ rispetto al solo link testuale?

3 Comments
  1. Reply
    Maurizio 29/10/2010 at 11:24

    è vero che si guadagna di più. La risposta è nella mail del Team di Google. più concorrenti all’asta generano quasi sempre un maggior valore del click.

    Escludere gli annunci illustrati è come prendere un sottoinsieme dei possibili inserzionisti.

    A mio modo di vedere l’unico motivo valido per escludere gli illustrati è per siti altamente curati graficamente nei quali gli annunci sono una componente secondaria e che quindi non si devono notare.

  2. Reply
    Vincenzino80 Admin 29/10/2010 at 15:24

    @Maurizio: Cio’ che dici tu e google è sicuramente vero! Pero’ da test effettuati, avevo notato che l’utente è piu’ predisposto a cliccare sugli annunci testuali rispetto a quelli illustrati. Quindi è meglio avere piu’ click ad un valore piu’ basso, oppure meno click a valori piu’ alti. A te le considerazioni!

  3. Reply
    Fare Soldi 30/10/2010 at 10:20

    Anche a me è arrivata la stessa mail ma già di mio avevo fatto diverse prove. Ho notato una cosa: in alcuni punti della pagina convertono meglio gli annunci illustrati, in altri invece sono più proficui quelli testuali.

    Comunque una volta che si è trovato innanzitutto il posizionamento migliore in cui inserire i diversi blocchi (maggior ctr, maggior ecpm) vale la pena passare alla sperimentazione successiva. Io ho fatto cosi: monitoraggio di ogni singolo adsense tramite i canali prima con gli annunci testuali e poi con gli annunci illustrati e poi ancora con gli annunci illustrati e testuali insieme.

    A parità di impression poi (più alto è il numero di impression considerato più affidabile è il dato) ho confrontato i risultati ottenuti adottando la formula che mi ha dato le conversioni migliori.

    Posso affermare che a volte basta una semplice modifica di questo genere per avere un balzo in positivo non indifferente.

Leave a reply